Lunedì 23 Luglio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

autori > ilaria santomanco

Ilaria Santomanco

Ilaria Santomanco

Autrice di diversi volumi dedicati al vino e al cibo, ha collaborato tra l'altro alla versione italiana dei volumi "Vino per negati" e "Birra per negati." E' sommelier Ais.

Autrice di diversi volumi dedicati al vino e al cibo, ha collaborato tra l'altro alla versione italiana dei volumi "Vino per negati" e "Birra per negati." E' sommelier Ais.

Tutti i diritti riservati

Tutti gli articoli di Ilaria Santomanco

Regali… per tutto l’anno

Regali… per tutto l’anno

Piatti pronti che grazie alla tecnica della vasocottura possono essere consumati subito, oppure essere conservati in dispensa per quei momenti frenetici in cui manca il tempo di fare la spesa e cucinare. Ecco una buona idea per un regalo. Sono doni che danno felicità a chi li riceve, a chi li fa, e anche a chi questo dono lo confeziona con le proprie mani

I frutti dimenticati

I frutti dimenticati

Erano ben ottomila le varietà di frutti nell’Ottocento, scese a duemila ai nostri giorni, con millecinquecento a rischio estinzione. Un nuovo libro di Morello Pecchioli, fresco di stampa, si incentra proprio sulle antiche varietà di frutti da riscoprire e riassaggiare, con occhi nuovi

Valerio M. Visintin, gli occhiali e il passamontagna neri

Valerio M. Visintin, gli occhiali e il passamontagna neri

La questione della critica enogastronomica è qualcosa di molto serio. La scelta dell'anonimato per tener fede al proposito di giudicare ogni ristorante dal punto di vista dell’avventore qualsiasi, senza i privilegi derivanti dall’essere conosciuti. Si è svolta a Lacco Ameno la cerimonia di consegna delle targhe del trentottesimo Premio Ischia Internazionale di Giornalismo

La mafia al ristorante

La mafia al ristorante

Ancora su DOOF. Dalla parola Food, scritta al contrario, nasce Doof, un modo alternativo di affrontare il tema della gastronomia, mettendo in evidenza i lati più scottanti, o meno noti, del mondo della ristorazione, scoprendo che esiste anche un food sociale, senza trascurare i tentacoli della malavita organizzata che fanno proliferare un sottobosco di locali di ogni tipo e per ogni tasca come mezzo per riciclare denaro

Vitae, miglior rivista

Vitae, miglior rivista

La prestigiosa pubblicazione dell’Ais, organo ufficiale dell’Associazione italiana sommelier, si è aggiudicato il meritatissimo titolo di Miglior rivista enogastronomica 2017. La cerimonia di consegna degli Awards Best of Alpe Adria 2017 si è svolta a Jesolo

Ciak Irpinia. Buona la prima

Ciak Irpinia. Buona la prima

Sotto i riflettori i vini irpini, protagonisti di una manifestazione realizzata dal Consorzio di tutela nel Castello di Taurasi. Evento concepito per far dialogare produttori, giornalisti e pubblico

Frammenti

Frammenti

Un involucro che racchiude una serie di cartelline doppie, di raffinata originalità, ciascuna dotata di propria autonomia. Contengono versi poetici abbinati alle immagini di dodici artisti. È un gioiello di Piero Mastroberardino, prezioso e originale

Giro di vite

Giro di vite

L’autore che non ti aspetti. Dalla penna di Piero Mastroberardino, imprenditore e viticoltore, personaggio magnetico dotato di grande carisma, un romanzo intenso, che fa riflettere sul destino e sulla vita

Verdi curiosità

Verdi curiosità

Conoscere la storia è fondamentale, anche per cucinare ortaggi antichi, insoliti e curiosi. Il libro di Morello Pecchioli - Le verdure dimenticate, edito da Gribaudo - apre una finestra su un mondo, quello vegetale, tutto da scoprire. Uno stile semplice, garbato e divertente, corredato dalle illustrazioni di Stefano Trainito e con una introduzione di Monica Sommacampagna

I Lou Palanca non si fermano mai

I Lou Palanca non si fermano mai

A chi non è mai capitato di dire il classico “Te lo avevo detto!”, per indicare una previsione poi avveratasi. E noi, con un pizzico di orgoglio, avevamo previsto che il libro Ti ho vista che ridevi avrebbe fatto parlare di sé

“La chiameremo Vita” trionfa ad Acireale

“La chiameremo Vita” trionfa ad Acireale

Il Premio letterario “Poeta per caso” è stato assegnato allo scrittore Franco De Luca, per una narrazione che parte da un intreccio di vite e sentimenti, che si snoda dalla Napoli odierna al passato dell’entroterra campano, a Roccaspina

Il mestiere del dare voce

Il mestiere del dare voce

Il Premio Ischia Internazionale di Giornalismo 2016 da oltre trent’anni mette in evidenza tutti quei talenti che raccontano la realtà di ogni giorno attraverso le parole, la voce e le immagini. Tanti i riconoscimenti assegnati, e così, per la narrazione enogastronomica, è stato premiato Morello Pecchioli, giornalista dell’Arena di Verona

Camminare sulle acque, si può

Camminare sulle acque, si può

Mancano poche ore all’apertura dell’ultima straordinaria opera di Christo, The Floating Piers, sul Lago d’Iseo. Dice l’artista: “Vi farò camminare sulle acque, meglio se verrete senza scarpe; sarà una passeggiata dove sentirete le onde sotto i vostri piedi”

La via dell’arciere

La via dell’arciere

L’importanza della comunicazione in un romanzo sui generis, trattata da un grande esperto di programmazione neuro-linguistica, Carlo Pettinelli. Una storia singolare, da leggere e rileggere con attenzione, e su cui riflettere

La cultura inizia sui banchi

La cultura inizia sui banchi

La scuola ha un ruolo importante nella formazione ed educazione. Ecco allora un regalo originale, e inusuale, per i bambini di terza, quarta e quinta elementare. A Riomaggiore, in Liguria, a pensarlo è stata l’azienda vitivinicola Litàn. Con un chiaro obiettivo: stimolare il rispetto e la salvaguardia del territorio

Una “grave” contraddizione

Una “grave” contraddizione

In Liguria, un albergo rinomato propone come souvenir una bottiglia di vino. L’etichetta rappresenta l’amena località turistica ma… non è tutto oro quel che luccica

E Vita sia!

E Vita sia!

Un intreccio di vite e di sentimenti che si snoda dalla Napoli odierna al passato dell’entroterra campano, a Roccaspina. E’ il secondo romanzo per Franco De Luca, campano Doc. A fare da sfondo, il mondo del vino

Maledetto Champagne

Maledetto Champagne

Uno dei massimi esperti della materia, Roberto Bellini, il primo a vincere il titolo di Ambassadeur du Champagne in Italia, nonché ideatore dell’École du Champagne per l’Associazione Italiana Sommelier, racconta in un documentato libro, quanto serve sapere per comprendere la storia delle bollicine più celebri al mondo, entrando nel dettaglio di ogni singolo aspetto, senza tralasciare nulla

Cinquantenni da festeggiare

Cinquantenni da festeggiare

Lo scorso luglio è stata l’occasione per festeggiare il cinquantenario dell’Associazione Italiana Sommelier, storico sodalizio che ha portato avanti egregiamente la cultura del vino nel nostro Paese, e il compleanno dell’oleologo Luigi Caricato, una vita dedicata alla cultura dell’olio da olive. Vino e olio, due mondi per certi versi molto affini, ma l’olio deve ancora correre, perché c’è una arretratezza che si riscontra in diversi atteggiamenti

Ti ho vista che ridevi

Ti ho vista che ridevi

“Corsi e ricorsi storici” si potrebbe intitolare questo libro di Lou Palanca, che invece, più efficacemente, evoca uno dei rari sorrisi che illuminano il volto di uno dei personaggi chiave

Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Sono Matteo Grandi, chef e patron del ristorante De Gusto Cuisine (San Bonifacio, in provincia di Verona), Claudio Sadler, chef e patron del Ristorante Sadler (Milano) e Antonello Sardi, chef del ristorante La Bottega del Buon Caffè (Firenze) i tre finalisti della seconda edizione del Premio Laudemio, rispettivamente nelle categorie “secondo piatto”, “primo piatto” e “antipasto”

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio è elemento cardine

In cucina non si può prescindere dalla scelta di un ottimo olio extra vergine di oliva. Il principio ispiratore deve essere riconducibile al territorio: gli oli del territorio con gli alimenti del territorio. Nostra intervista allo chef Vincenzo Butticè, del Ristorante “Il Moro” di Monza, nell’ambito della prima edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese