Venerdì 28 Aprile 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

autori > silvia ruggieri

Silvia Ruggieri

Silvia Ruggieri

Dopo un’esperienza di lavoro più che trentennale nel settore della Finanza internazionale, si è specializzata nella microricettività (bed and breakfast) e nel turismo di nicchia, incluso marketing, comunicazione e controllo qualità delle strutture ricettive.

Dopo un’esperienza di lavoro più che trentennale nel settore della Finanza Internazionale presso Banche Estere, che le hanno permesso di viaggiare e visitare il mondo, nella seconda parte della sua vita ha scelto di dedicarsi al turismo.

Dopo aver frequentato un Master negli USA e fatto degli studi a Milano, si è specializzata nella Microricettività (Bed and breakfast) e nel turismo di nicchia, incluso Marketing, Comunicazione e Controllo Qualità delle strutture ricettive.

E’ esperta nella materia e consulente. Si prefigge di promuovere il turismo alternativo agli alberghi tradizionali, attraverso la diffusione e l'ampliamento dell'utilizzo dei Bed & Breakfast cercando di offrire qualità nei servizi e nell'accoglienza, con l'intento di diffondere l'arte di ospitare, valorizzando contemporaneamente usi, prodotti e costumi locali. Ne consegue una valorizzazione delle aree geografiche di interesse dal punto di vista ambientale (sfruttando l'utilizzo e la valorizzazione di strutture logistiche già esistenti), naturalistico, culturale ed enogastronomico.

Ciò le permette di continuare a viaggiare e di conoscere luoghi e città sempre diverse.

Tutti i diritti riservati

Tutti gli articoli di Silvia Ruggieri

Il Fai saluta la primavera

Il Fai saluta la primavera

Tre giorni per il giardino, al Parco e al Castello di Masino. Fiori a non finire: dalle rose alle fucsie e alle peonie, dalle clematidi, agli iris, gelsomini, azalee, ortensie e petunie. Con il Fondo Ambiente Italiano si accoglie la primavera in mezzo ai fiori

Le scelte di Marina Ferrara

Le scelte di Marina Ferrara

Sempre e solo olio extra vergine di oliva, e, devo dire - ammette l'artista e transformational coach - che anche quel poco di burro della tradizione trentina, da parte di madre, è quasi del tutto scomparso. Il padre napoletano ha influito molto. L'alimento è unico, senza dubbio, ma l'altro senso che l'olio stimola in lei, è quello del tatto nella sua essenza oleosa, spesso utilizzato anche nei trattamenti olistici

Il micro turismo su internet

Il micro turismo su internet

Per Bed & breakfast e agriturismi puntare sulla rete può essere la migliore delle strategie possibili, ma occorre saper agire bene. I vantaggi si possono cogliere non soltanto usando bene lo strumento, ma creando contenuti utili ed efficaci

Sotto la neve

Sotto la neve

Siamo in pieno inverno e i fiocchi scendono che è una meraviglia. Il paesaggio che vi proponiamo è in Alta Valtrompia. Anche se tutti ce l'aspettavamo, perché prima o poi sarebbe venuta giù, quando poi accade siamo sempre colti quasi di sorpresa. Quasi 20 cm posson bastare?

Alberi. Natalizi

Alberi. Natalizi

L’albero è il segno della vita ed evoca perennità. Quello natalizio in genere è un abete, ma può essere anche un’altra conifera. Viene addobbato con tanti piccoli oggetti, per lo più colorati e luminosi. In quelli privati vi si trovano tanti doni, per lo più dolciumi, ma non solo. Noi ne abbiamo individuati alcuni tra quelli della collettività

Chi è l’ospite di un B&B

Chi è l’ospite di un B&B

Il turismo della microricettività: solo pernottamento e prima colazione in famiglia. La formula del Bed and Breakfast si sta facendo largo con successo. Il ritratto che ne fa l’esperta ci offre l’identikit dei soggetti che decino di scegliere questa opzione. C'è chi cerca l’ambiente e l’ospitalità familiare, chi una soluzione più economica, chi è in giro per affari o si sposta per lavoro, chi è solo di passaggio e chi ama il turismo creativo

Dopo il profumo soprattutto il colore

Dopo il profumo soprattutto il colore

Un buon olio da olive può assumere un’infinita gamma di gradazioni, dal verde brillante al dorato intenso. In questo elemento che contraddistingue gli oli in tutta la loro bellezza – spiega la designer Stefania Maggio – nella mia mente abbino volentieri il colore dell’olio all’oro

Aprire e gestire un B&B

Aprire e gestire un B&B

Con l’arrivo di Expo 2015, in tanti si rendono finalmente conto di quanto costituisca una importante fonte di reddito certo la formula "letto e colazione". Si tratta di un modo di far turismo dal basso. Non è richiesta la partita Iva per un Bed & Breakfast, la gestione è semplice e la burocrazia, almeno finora, è ridotta al minimo

11 settembre, tredici anni dopo

11 settembre, tredici anni dopo

La barbarie non può sottrarre la speranza. Il luogo dell'attentato nelle immagini di quel che è avvenuto in seguito. Reflecting Absence é il nome delle due grandi fontane di granito costruite sul sito dove sorgevano le Twin Towers. Tutto intorno centinaia di piante. E il Freedom Tower

Vedute di finestre

Vedute di finestre

Ci si affaccia sempre molto volentieri, per godersi il panorama, o comunque per prendere un po’ d’aria o per curiosare e sapere cosa accade o udire il vociare all’esterno. Non sempre, tuttavia, ci si sofferma su di loro, a osservare proprio loro: le finestre

Quante cose al mondo puoi fare

Quante cose al mondo puoi fare

Chi non conosce la Tassoni Soda? Forse più nota come cedrata. Una bibita gassata, profumata, dal gusto dolce e acidulo e dal vivace colore giallo. Un secolo di storia aziendale, dai caroselli televisivi con Mina alle belle affissioni pubblicitarie in una mostra a Milano

Più agriCultura

Più agriCultura

Ovvero, quando la campagna invade la città. Una iniziativa Fai verso Expo 2015, Ci vuole una “Via lattea” perché più AgriCultura in fondo equivale a più cibo, più salute, più lavoro, più difesa del territorio

Olivaria, appannaggio degli spagnoli

Olivaria, appannaggio degli spagnoli

E’ in corso a Barcellona una fiera di grande successo che risponde al nome di Alimentaria. All’interno delle varie sezioni non poteva mancare l’olio ricavato dalle olive, con ampie zone per gli assaggi. Molti gli chef stellati

Primavera targata Fai

Primavera targata Fai

E’ stata una grande emozione vivere le celebri giornate organizzate dal Fondo ambiente italiano. Una grande kermesse che dalla sua prima edizione ad oggi, la XXII, ha coinvolto oltre 7 milioni di italiani

Un inno agli agrumi

Un inno agli agrumi

Non solo olio. A Milano, all’ombra della Madonnina, una grande orangerie a opera del Fai. E’ stato un tripudio di marmellate, spremute di arance di Ribera, mieli, frutti, mostarde, liquori aromatici, scorzette candite e profumati tè e pasticcini

Alimentaria 2014. Si accende di internalizzazione

Alimentaria 2014. Si accende di internalizzazione

A metà novembre, a Barcellona, è stata presentato alla Stampa Internazionale il Salone internazionale dell’alimentazione e delle bibite, che si svolgerà in Recinto de Gran Via de Fira dal 31 marzo al 3 aprile 2014. Ci sarà anche il salone Olivaria

Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il mio nome è Italo

Il mio nome è Italo

Un extra vergine abruzzese, frutto di un blend di oli ottenuti da ben cinque cultivar, tra cui la celebre Dritta. All’assaggio l’olio si presenta morbido, senza venir meno alle connotazioni fruttate, che gli attribuiscono corpo e personalità. Versatile, dall'ottimo rapporto qualità, prezzo e rendimento. Reca la firma Fattoria del Torquato > Luigi Caricato

RICETTE OLIOCENTRICHE
Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Ormai è una tappa fissa. Questo bulbo sta diventando un must. Basta poco per gioire dei sapori semplici. Sono sufficienti gli ingredienti essenziali, facili da reperire > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Il sepolcro vuoto

Il sepolcro vuoto

Maria di Magdala. Gli evangelisti ne parlano come una delle donne che accompagnavano e assistevano Gesù e che furono presenti nei momenti drammatici della sua passione e morte. Di lei in particolare si precisa, per ben due volte, che era stata liberata da sette demoni > Sante Ambrosi

GIRO WEB
I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

Ha riscontrato un grande successo la webserie di cui è testimonial, in veste di mamma, moglie e imprenditrice, la stessa titolare della nota azienda olearia umbra. Se vogliamo collocarla sulla quantità di visualizzazioni, ne ha ottenute oltre 100 mila, ma anche sul fronte dell’efficacia qualitativa spicca per originalità e inventiva > Maria Carla Squeo

OO VIDEO

In grazia di Dio, la vita al tempo della crisi

Un momento dell'incontro con il regista Edoardo Winspeare, nell'ambito di Olio Officina Festival 2014, dove aveva presentato il suo ultimo film, con il quale ha partecipato, per l'Italia, al festival di Berlino. In questa pellicola, il regista racconta di una famiglia costretta dalla crisi a chiudere l'azienda e a trasferirsi in campagna. Nonostante le difficoltà e le asprezze della vita nei campi, i protagonisti ritrovano le serenità e il senso della vita comunitaria (Prima parte)

BIBLIOTECA OLEARIA
Tre autori per un libro. Protagonista l’olio extra vergine di oliva

Tre autori per un libro. Protagonista l’olio extra vergine di oliva

Sono Marco Larentis, Simona De Nicola e Stefano Bonamico, a firmare un libro illustrato per le edizioni Hoepli. Diventato un prodotto "cult della moderna interpretazione della alimentazione consapevole”, il succo di olive è ormai al centro dell’attenzione generale > Luigi Caricato