Mercoledì 12 Dicembre 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

media > giro web

Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Abbiamo collocato on line il sito della nostra casa editrice. Uno strumento utile per saperne di più sulle nostre pubblicazioni, sia cartacee, sia telematiche. Il nuovo sito è sul dominio olioofficina.eu, e affianca quelli di Olio Officina Magazine (olioofficina.it), Olio Officina Globe (olioofficina.net) e Olio Officina Festival (olioofficina.com). Buona navigazione

Luigi Caricato

Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Non vogliamo aggiungere molte più parole del necessario. Basta solo l’annuncio. Il resto potete scoprirlo da soli, CLICCANDO QUI.

Il dominio scelto è il .eu. Siamo europei, e ci piace esserlo anche nei punti di riferimento sul web.

Chi ci segue già conosce i vari domini. L’esordio è avvenuto con il .it, inizialmente riservato al blog omonimo e successivamente dedicato alla rivista telematica che state or ora leggendo: Olio Officina Magazine, visibile su olioofficina.it; poi è stata la volta del grande evento che organizziamo, Olio Officina Festival, collocato sul dominio olioofficina.com; quindi, il periodico in lingua inglese, Olio Officina Globe, su olioofficina.net; e, buon ultimo, il sito che accoglie interamente quanto serve sapere intorno alla nostra attività editoriale, con Olio Officina Edizioni, sul domnio olioofficina.eu, appunto.

È un sito semplice, di facile navigabilità. Su piattaforma wordpress. Consta, ad oggi, di una home page con sei distinte sezioni, cui ne seguiranno presto altre. Per ora ci sono quelle essenziali: Chi siamo, Libri, Riviste, Autori, Pubblicità e Contatti. C’è pure il carrello della spesa, per quanti desiderano acquistare i libri pubblicati con il nostro marchio editoriale.

II resto, è bene che lo scopriate da soli, perché sta qui il bello di Internet: il piacere di navigare.

Quello che ci preme, è che il sito web piaccia e, soprattutto, che invogli all’acquisto. Si pubblicano libri e riviste per essere venduti, e intercettare un interesse e una desiino culturale a un progetto.

In particolare vi segnaliamo la rivista OOF International Magazine, dove è possibile acquistare direttamente sul sito una singola copia del primo numero, in attesa della pubblicazione dei numeri successivi, oppure abbonarsi o regalare un abbonamento.

La realizzazione del sito è a cura di Aerostato.

Luigi Caricato - 20-06-2017 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Riviera Garda Classico Chiaretto

Riviera Garda Classico Chiaretto

Non solo per l’olio, il Garda è altrettanto apprezzato anche per i suoi vini, il chiaretto in particolare fa la sua bella figura. Come per esempio quello prodotto da Il Roccolo, profumi fruttati e floreali, gusto fresco, fine e sapido

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA

"Pane e olio" sbarca nella Food Valley

La merenda della tradizione al centro di uno “street event” a Collecchio, luogo simbolo del distretto agroalimentare di Parma. A organizzarlo il Gruppo Panificatori Artigiani di Parma con Assitol e Aibi, l’Associazione italiana Bakery Ingredients. Erano presenti Paolo Bianchi, sindaco di Collecchio, ed Elena Levati, assessore alle Attività produttive

OO VIDEO

Il racconto di Olio Officina Festival 2018

A Milano, dall'1 al 3 febbraio 2018, con tema portante "Io sono un albero". Le emozioni attraverso le immagini di una tre giorni interamente dedicata all'olio da olive e ai condimenti

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olivo nell'area mediterranea

L’olivo nell'area mediterranea

Olive Tree in the Mediterranean Area. A Mirror of the Tradition and the Biotechnological Innovation. La tradizione, l'innovazione biotecnologica. È su questi piani che si delinea il volume di cui è autrice principale, e curatrice, Anarita Leva. È un libro che si prospetta davvero interessante per l'industria vivaistica, nonché per quella agrobiotecnologica e cosmetica, oltre che a tutti coloro che sono sempre più legati alla crescente domanda di prodotti naturali e al richiamo dei polifenoli intesi come antiossidanti e stabilizzanti naturali degli alimenti