Giovedì 22 Agosto 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

media > giro web

Perché l'olio da olive è il miglior condimento

Dopo il gruppo facebook “Olio & Bufale” e “Noi che vogliamo l’unione del comparto olio di oliva”, Massimo Occhinegro ne attiva un altro, interamente in lingua inglese, pensato per favorive la comunicazione improntandola sui benefici effetti degli oli da olive sulla salute

OO M

Perché l'olio da olive è il miglior condimento

"Lo scopo principale di questo gruppo facebook – spiega il suo curatore e ideatore, Massimo Occhinegro – è di spiegare il motivo per cui l'olio da olive sia il prodotto migliore e più sano da utilizzare nell’ambito di una corretta dieta alimentare. Nel complesso gli oli ricavati dalle olive nel mondo incidono solo su circa il 4% del totale dei grassi consumati".

La questione è nota, ma è bene ribadirlo. "La bassa incidenza degli oli da olive nel mondo - aggiunge Occhinegro – è la conseguenza principalmente di una serie di motivi. Il primo: si tratta di un olio prodotto solo nei paesi del Mediterraneo e tali paesi non spendono a sufficienza per investire nella sua diffusione, mentre il contrario è accaduto per gli altri grassi, soprattutto perché gestiti da grandi aziende. Inoltre - aggiunge Occhinegro, esperto di marketing - il successo degli oli da olive in quanto alimento sano è stato determinato dagli emigrati negli USA e in particolare dai fortunati studi condotti da Ancel Benjamin Keys, il quale ha messo in evidenza la grande rilevanza di tali oli nell'ambito di una dieta mediterranea necessaria per condurre una vita sana". Infine, altro punto significativo, il fatto che la diffusione degli oli da olive nel mondo sia dovuta alle grandi aziende che corrispondono ai grandi marche, determinanti nel ruolo svolto da multinazionali come Unilever e Nestlé.

Non aggiungiamo altro per non svelare tutto. Il gruppo facebook lo si può seguire QUI, e per chi volesse sostenerne la buona causa si consiglia caldamente di postare contenuti di qualità, non le solite polemiche o le visioni nere, pessimistiche che ormai caratterizzano gli italiani oggi. Quindi, che sia di buona uspicio, come riteniamo sia utile a tutti.

Chi intende invece seguire i motivi che hano spinto Occhinegro a creare questo nuovo gruppo facebook, Why olive oil is the best and healthy dressing and cooking, consigliamo di leggere le motivazioni di fondo QUI, su Olio Officina Globe.

OO M - 25-11-2014 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Dop Riviera Ligure Riviera di Levante Olea albero della vita

Il Dop Riviera Ligure Riviera di Levante Olea albero della vita

Prodotto da Lucchi & Guastalli a Santo Stefano Magra, in provincia di La Spezia. I meriti di Marco Lucchi?Aver avuto un ruolo importante nella rinascita dell’olivicoltura del Levante ligure e di essere “l’uomo che ha sconfitto la taggiasco dipendenza” > Francesco Bruzzo

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Anche la seconda edizione del concorso è andata molto bene. Si è registrato infatti uno straordinario numero di candidature, oltre a un altissimo livello delle opere candidate. C'è grande attesa: i vincitori saranno annunciati nel mese di settembre. Il montepremi complessivo messo in palio dal concorso è di 12 mila euro, suddivisi tra le categorie "Open" e "Accademia"

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo