Martedì 17 Luglio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

media > per immagini

Terra Creta 42 Premium Blend

La bottiglia che potete contemplare in questa foto, collocata su una cassetta colma di olive, racconta con una immagine potente e persuasiva la bellissima idea dell'azienda Terra Creta, in Grecia. La stessa bottiglia la troverete tra quelle selezionate sul numero 5 della rivista trimestrale OOF International Magazine,  numero interamente dedicato al blend. Sapete cosa ha di speciale?

OO M

Terra Creta 42 Premium Blend

 

Di speciale Terra Creta 42 Premium Blend ha che è tratto da ben 42 cultivar di olive selezionate, provenienti da tutto il mondo, coltivate con ogni cura e attenzione nell'oliveto privato dell'Institute of Olive Trees, Subtropical Plants and Viticulture a Creta.

L'Istituto fornisce il proprio supporto scientifico e dalle migliori olive raccolte si estraggono gli oli che vengono poi sapientemente miscelati, ottenedendo appunto questo Premium Blend 42.

Il perché del 42 potete ben immaginarlo: sono 42 infatti le cultivar da cui è ricavato:

01. Adramittini

02. Amphissis

03. Arbequina 

04. Barouni

05. Barnea

06. Blanqueta

07. Bouteillan

08. Chalkidikis

09. Coratina 

10. Cornicabra

11. Cornezuelo 

12. Mavrelia

13. Matolia

14. Dafnelia

15. Empeltre

16. Frantoio

17. Gordal Sevilliana 

18. Hojiblanca 

19. Kalamon

20. Kalokerida

21. Karolia 

22. Koutsourelia  

23. Kothreiki

24. Koroneiki 

25. Lechin de Sevilla

26. Lianolia Kerkiras

27. Megaritiki

28. Manzanilla

29. Nabali

30. Picholine Marocaine  

31. Picholine

32. Picual

33. Pikrolia

34. Rosciola

35. Sourani

36. Strogylolia

37. Thiaki

38. Tragolia 

39. Tsounati

40. Valanolia

41. Vasilikada

42. Verdial of Vélez-Málaga

La percentuale di ciascuna varietà di olive presente nella miscela Terra Creta 42 Premium Blend varia ovviamente di anno in anno, in funzione degli andamenti stagionali. 

Questa e altre bottiglie le troverete in evidenza nel prossimo numero, il 5, di OOF International Magazine, nuemfo interamente dedicato all'arte e alla scienza del blending, extra vergini a misura di mercato.

OO M - 09-07-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Oleificio Zucchi premiato al Fancy Food per la sostenibilità

Oleificio Zucchi premiato al Fancy Food per la sostenibilità

Il 100 % Italiano Sostenibile si è aggiudicato l’Italian Food Awards USA 2018. Una giuria di importanti retailer, importatori e distributori statunitensi ha selezionato i quattordici prodotti italiani più innovativi dell’anno, tra cui il fiore all’occhiello dell’azienda olearia cremonese

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio è elemento cardine

In cucina non si può prescindere dalla scelta di un ottimo olio extra vergine di oliva. Il principio ispiratore deve essere riconducibile al territorio: gli oli del territorio con gli alimenti del territorio. Nostra intervista allo chef Vincenzo Butticè, del Ristorante “Il Moro” di Monza, nell’ambito della prima edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese