Venerdì 24 Marzo 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > buon cibo

Il pollo a collo nudo

Il poulet cou nou, ne avete mai sentito parlare? È decisamente buono. Anche se più caro rispetto ai polli abituali, viene venduto infatti a 27 euro al chilo, la sua carne, tenera e succosa, ci rassicura riguardo al prezzo più elevato

Daniele Tirelli

Il pollo a collo nudo


Non so se è tanto più buono rispetto ai polli normali in proporzione al suo prezzo (27 € al kg), ma la sua carne più soda e saporita assomiglia a quella di tacchino.

In effetti la mutazione genetica spontanea che fece sì che questa razza originaria dell'Ungheria e allevata da lungo tempo, abbia il collo privo di piume rende il pollo "collo nudo" simile al tacchino, tanto che in UK veniva chiamato Churkey (Chicken-Turkey).

La pelle del collo diventa rossa al sole e i suoi bargigli sono più lunghi del normale. Dato che possiede poi la metà delle piume rispetto al classico pollo è più facile da spiumare e in particolare sopporta meglio il caldo (mentre teme il freddo). Le sue uova sono brune.

Allevato all'aperto per 4-5 mesi prima della macellazione gode di una carne soda, ma tenera e succosa. Quindi merita la Label Rouge, ponendo questo pollo tra le specialità francesi.

Trasformato in cotolette ha mantenuto la promessa e non ha fatto rimpiangere il suo prezzo.

Daniele Tirelli - 06-03-2017 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Una “Meraviglia” d’olio

Una “Meraviglia” d’olio

Qualcuno ha avuto modo di conoscere l’artista delle maschere, Lory Masks Musizza? Non è soltanto nota per le sue creazioni che vanno a ruba, di cui ne fanno incetta anche i registi di film famosissimi. Lory, un’istriana croata, è anche una produttrice di oli d’eccellenza > Luigi Caricato

RICETTE OLIOCENTRICHE
Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Ormai è una tappa fissa. Questo bulbo sta diventando un must. Basta poco per gioire dei sapori semplici. Sono sufficienti gli ingredienti essenziali, facili da reperire > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Appunti sull'olio di oliva

Appunti sull'olio di oliva

Una iniziativa lodevole dell'azienda olearia Nicola Pantaleo di Fasano di Puglia, orientata a fornire al consumatore una sorta di "istruzioni per l'uso". Già, perché in tanti consumano gli oli da olive, ma in pochi ne conoscono davvero le differenti qualità, ma soprattutto in pochi ne sanno riconoscere la qualità > Maria Carla Squeo

GIRO WEB
I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

Ha riscontrato un grande successo la webserie di cui è testimonial, in veste di mamma, moglie e imprenditrice, la stessa titolare della nota azienda olearia umbra. Se vogliamo collocarla sulla quantità di visualizzazioni, ne ha ottenute oltre 100 mila, ma anche sul fronte dell’efficacia qualitativa spicca per originalità e inventiva > Maria Carla Squeo

OO VIDEO

In grazia di Dio, la vita al tempo della crisi

Un momento dell'incontro con il regista Edoardo Winspeare, nell'ambito di Olio Officina Festival 2014, dove aveva presentato il suo ultimo film, con il quale ha partecipato, per l'Italia, al festival di Berlino. In questa pellicola, il regista racconta di una famiglia costretta dalla crisi a chiudere l'azienda e a trasferirsi in campagna. Nonostante le difficoltà e le asprezze della vita nei campi, i protagonisti ritrovano le serenità e il senso della vita comunitaria (Prima parte)

BIBLIOTECA OLEARIA
Olio Officina Almanacco 2017

Olio Officina Almanacco 2017

È in libreria il quinto numero dell'annuario dedicato al mondo degli oli da olive, ma anche, per estensione, a temi inerenti la sfera alimentare e la ruralità. Una pubblicazione della nostra casa editrice