Lunedì 25 Maggio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > eventi

L'olio e il vino protagonisti sui social a opera dei sommelier Ais

L’edizione 2020 della Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio, di sabato 9 maggio, condotta interamente sul canale Facebook di Ais Italia, ha, tra le tante iniziative, il talk show condotto da Gianluca Semprini e Antonello Maietta, con l'oleologo Luigi Caricato, lo chef stellato Carlo Cracco, Giuseppe Cristini e Davide Feligioni dell'Accademia Italiana delTartufo, il Presidente del Gruppo Vini di Federvini Piero Mastroberardino, Anna Lisa Serafini de I Borghi più belli d’Italia e Francesca Verrigni dell'Antico Pastificio Rosetano Verrigni

OO M

L'olio e il vino protagonisti sui social a opera dei sommelier Ais

 

Eccezionalmente una web edition, visto che non si può fare diversamente, ma l'appuntamento con i luoghi della cultura del vino e dell'olio è solo rimandato a quando sarà possibile visitarli. Intanto, visto che l'emergenza limita fortemente i movimenti, quelli sul web ci consentono di proseguire l'impegno culturale anche in altre forme.

LA DISTANZA NON CI DIVIDE. Due dirette della durata di un’ora e mezza, condotte dal giornalista Gianluca Semprini sulla pagina Facebook dell’Associazione Italiana Sommelier, la prima alle 11.00 e la seconda alle 15.30, per celebrare il valore culturale del vino e dell’olio. La situazione attuale impedisce il consueto allestimento della Giornata all’interno di siti archeologici e di luoghi di alto valore storico e artistico, ma l’Associazione rimane fedele al motto coniatoall’inizio dell’emergenza - #ladistanzanoncidivide - e mette a disposizione di soci sommelier e appassionati un luogo virtuale dove poter festeggiare insieme e fare domande.

La diretta delle 11.00: GUARDA QUI

La diretta delle ore 15.30: GUARDA QUI

LA VOCE PRESENTE DELLE ISTITUZIONI. La Giornata, promossa dall’Associazione Italiana Sommelier, si svolge in collaborazione con i Ministeri delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, dei Beni e delle Attività Culturali, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, secondo il Protocollo d’intesa sottoscritto nel 2018, con la media partnership della Testata Giornalistica Regionale (TGR).

RISOLLEVIAMO I CALICI. Alle 12.30, usando l’hashtag #risolleviamoicalici, si terrà un brindisi collettivo da condividere sugli schermi di computer e smartphone. Postando sui propri profili social una foto con il bicchiere in mano, tutti potranno unirsi a un grande flashmob di incoraggiamento, perché il levarsi dei calici sia di augurio al rapido rialzarsi di ristoratori, produttori e dell’intera filiera dell’enogastronomia italiana.

LA FORZA DEL MADE IN ITALY. “La Giornata – nelle parole del Presidente Nazionale dell’Ais Antonello Maietta – celebrerà gli uomini, i luoghi e i prodotti che, anche in questo momento difficile, continuano a fare grande il Made in Italy. Lo sviluppo di un turismo consapevole e la conoscenza esaustiva del nostro patrimonio culturale ed enogastronomico rimangono, insieme alla determinazione di chi li porta avanti ogni giorno, uno stimolo fondamentale per rimettersi in marcia”. Carlo Cracco, Piero Mastroberardino, Luigi Caricato, Giuseppe Cristini, Davide Feligioni, Francesca Verrigni sono tra i protagonisti in diretta della seconda parte della decima edizione della Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio - #gncvo2020 - condotta da Gianluca Semprini con la partecipazione del presidente nazionale - #aisitalia - Antonello Maietta.

Tutti gli hashtag per promuovere l'iniziativa: #aisitalia, #ladistanzanoncidivide, #gncvo2020, #risolleviamoicalici

OO M - 08-05-2020 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Casa Coricelli 100% italiano

Il Casa Coricelli 100% italiano

Il punto di forza e di novità è nella tracciabilità certificata, ben evidenziata in etichetta. Il numero di lotto rimanda a una materia prima pugliese, e in particolare proveniente dalle province di Taranto e Brindisi. Sapidità, armonia, morbidezza, una nota dolce persistente al primo impatto, il gusto che ricorda il carciofo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Ecco il miglior Aceto Balsamico di Modena Igp

Ecco il miglior Aceto Balsamico di Modena Igp

L’organizzazione tedesca Stiftung Warentest, nota per la propria indipendenza e imparzialità, ha reso noto, attraverso le pagine della sua rivista Test, i risultati di una serie di analisi effettuate su ben 19 aceti balsamici di Modena. A guadagnare il più alto gradino sul podio è stato l’Igp “5 Grappoli invecchiato” dell’Acetaia Giuseppe Cremonini di Spilamberto

GIRO WEB
Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Si chiama “Lavora con agricoltori italiani” ed è una iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani. Si tratta, per l'esattezza, di un portale di intermediazione per mettere in contatto lavoratori e aziende agricole. Ora però si attendono misure concrete da parte delle Istituzioni, la mancanza di manodopera desta non poche preoccupazioni

OO VIDEO

Il sottocosto dell’olio extra vergine di oliva

È un approccio commerciale decisamente sbagliato, perché non attribuisce il reale valore a un olio che vanta invece grandi meriti nutrizionali, salutistici e perfino edonistici. Ne abbiamo parlato con Andrea Carrassi, direttore generale di Assitol, organizzazione da tempo impegnata a contrastare pratiche commerciali che sviliscono un prodotto di alto valore

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Non tutti gli italiani conoscono l'olio extra vergine di oliva. Lo consumano, certo, ma ne ignorano la natura e il valore. Lo si vede da come acquistano l’olio al supermercato, scegliendo sempre quello in offerta al prezzo più stracciato. Ecco allora un utile strumento per acquisire le giuste conoscenze e imparare a impiegare al meglio tutti gli extra vergini > Silvia Ruggieri