Lunedì 16 Dicembre 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > eventi

That’s Garda

Il prestigio di un olio è legato al prestigio e alla fama del territorio. A contribuire a rinnovare tale evidenza, il prossimo 25 marzo, presso l’Antica Cascina San Zago di Salò, si svolgerà la prima edizione di un evento nato per promuovere gli extra vergini Dop Garda insieme alle varie produzioni territoriali

OO M

That’s Garda

Si intitola That’s Garda ed è il nuovo evento dedicato all'olio e al turismo in programma all’Antica Cascina San Zago a Salò (Brescia). Il 25 marzo 2018 prenderà dunque vita l’iniziativa promossa dal Consorzio dell'olio Dop Garda in collaborazione con le associazioni Ais Veneto e Ais Lombardia, con Olio Officina e il Consorzio Lago di Garda Lombardia, Consorzio Valtènesi, Consorzio Tutela Lugana Doc, il tutto con il patrocinio di  Regione Lombardia, East Lombardy e Comunità del Garda.

La manifestazione sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 18, con banchi d’assaggio in cui si potranno degustare gli oli a firma Dop Garda,  naturalmente, ma anche i vini, i formaggi e le restanti produzioni gardesane. 

Nella giornata in cui si festeggia la Domenica delle Palme, sarà proprio l’olivo il grande protagonista e l'ambasciatore della bellezza del territorio gardesano, con un ricco programma di eventi dedicati all’olio Dop Garda e ai prodotti enogastronomici locali.

Alle 11 saranno premiati i vincitori del Concorso interregionale Premio olio Garda Dop. L'iniziativa, indetta quest'anno insieme alla Federazione Italiana Cuochi, la testata giornalistica Italia a Tavola e Pentole Agnelli, è rivolta agli studenti degli Istituti alberghieri e premierà il miglior piatto cucinato e condito con l'olio Dop Garda (info e regolamento del Premio Olio Dop Garda QUI).

Al vincitore sarà assegnato un premio di mille euro, mentre il secondo e il terzo classificato riceveranno una dotazione professionale di Pentole Agnelli. A seguire, ci sarà un aperitivo a cura di Amira (Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi) e Abi Professional (Associazione Barmen Italia).

Alle 9.45 è prevista una tavola rotonda, coordinata dal giornalista Carlos Mac Adden, con la partecipazione di Luigi Caricato, ideatore del progetto culturale Olio Officina, e di Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola. Durante il dibattito si parlerà di olio, vino e ospitalità, ingredienti principali per la valorizzazione del paesaggio, lo sviluppo del turismo e dell’economia gardesana. Saranno presenti anche il vicepresidente della Federazione Italiana Cuochi, Carlo Bresciani, nonché il presidente del Consorzio olio Dop Garda, Andrea Bertazzi, e i presidenti del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago e del Consorzio di tutela Lugana Doc Luca Formentini, oltre al direttore del Consorzio Lago di Garda Lombardia, Marco Girardi, e, per i sommelier, il presidente di Ais Veneto Marco Aldegheri e il presidente di Ais Lombardia Fiorenzo Detti.

Nel pomeriggio prenderanno il via le degustazioni guidate a cura di Ais. Alle 14 ci sarà la degustazione dei vini Valtenesi, con l'introduzione al territorio da parte del presidente del consorzio Alessandro Luzzago; alle 15 il laboratorio di assaggio per imparare a degustare l'olio, con Andrea Bertazzi, presidente del Consorzio olio Dop Garda; alle 16, invece, spazio al vino, con una degustazione di Lugana, introdotta dal Presidente Luca Formentini.

 

Info in breve | That's Garda
Quando: 25 marzo 2018
Dove: Antica Cascina San Zago, Salò (Via dei Colli, 54)
Orari: 25 marzo dalle 10 alle 18
Modalità di partecipazione: ingresso libero e gratuito, tasca con calice di vino per le degustazioni 5 euro

 

La foto di apertura è del Consorzio Dop Garda

 

OO M - 19-02-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Enrico Bucci
L'INCURSIONE

ENRICO BUCCI

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

Lo chef Damiano Carrara ha realizzato per Monini due dessert in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista oltre che in cucina anche in pasticceria: un’alternativa più salutare rispetto al burro

EXTRA MOENIA
Le Dop e le Igp sono marcatori culturali

Le Dop e le Igp sono marcatori culturali

La Treccani apre ai prodotti con attestazione di origine. Pubblicata dall’Istituto della Enciclopedia Italiana l’edizione 2020 dell’Atlante Qualivita

GIRO WEB
Coi, nuovo sito web

Coi, nuovo sito web

Il 19 novembre è entrato in funzione un rinnovato website, più facilmente navigabile e agevole, in linea con le tecnologie più avanzate. Un utile strumento web per essere costantemente aggiornati sulle news del Consiglio oleicolo internazionale.  Si tratta di un solido punto di riferimento per il mondo olivicolo e oleario mondiale da tenere sempre sotto osservazione. Tante le novità

OO VIDEO

Diminuisce il consumo degli oli da olive

Se da un lato si riduce la quantità d’olio utilizzata nel consumo domestico, dall’altra cresce la quantità di olio prodotto nel mondo. Questo accade nei Paesi tradizionali – Grecia, Italia, Spagna - dove storicamente si è sempre utilizzato l’olio ricavato dalle olive. L’analisi della tecnologa alimentare Daniela Capogna, intervistata nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Il gruppo editoriale Mercacei ha reso pubblica la nuova guida della quarta edizione dell'Evooleum World's Top100 Extravergine Olive Oils, in cui sono presentati i migliori 100 oli extra vergine d’oliva ottenuti in base ai risultati nell'ambito dell'Evooleum Awards. In questa guida deluxe, prologo del celebre chef Andoni Adúriz (Mugaritz), il lettore si può imbattere nelle ricette mediterranee dello chef 2 stelle Michelin Paco Roncero, negli articoli sugli usi culinari dell'olio extravergine di oliva, le destinazioni più alla moda, le ultime tendenze nel mondo del packaging e degli abbinamenti e tanto altro ancora