Mercoledì 17 Gennaio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > eventi

Warda Garda 2017

Sono due giorni di festa, in cui si celebra l'olio Dop Garda e ci si prepara in vista dell'olivagione prossima ventura. L'appuntamento il 17 e 18 giugno a Cavaion Veronese, per la seconda edizione del festival dell’olio gardesano nel suo entroterra. Un ricco programma tra passeggiate tra gli olivi, aperitivi con l’olio e, per i più piccoli, il Gioco dell’Olio

OO M

Warda Garda 2017

Si presenta ricco il programma di WardaGarda - Il Festival dell’Olio Garda Dop nel suo entroterra, che quest’anno è giunto alla sua seconda edizione. Ci si ritrova tutti il 17 e 18 giugno 2017, nell’antica Corte Torcolo, sede del Consorzio di tutela olio Garda Dop, a Cavaion Veronese, in provincia di Verona, dove si alterneranno passeggiate tra gli ulivi con guide e tecnici dell’olio, aperitivi a base di olio, show cooking, momenti di formazione, degustazioni guidate e un mercatino con i prodotti Dop e Igp della regione. Spazio anche ai più piccoli, con il Gioco dell’Olio di Olio Officina.

Si comincia sabato 17 giugno alle 10.30, con la tavola rotonda “Olivo e olio: i principali ingredienti per la bellezza del Garda”, moderata da Luigi Caricato, direttore di Olio Officina Magazine, cui seguirà la consegna dei premi del concorso di potatura "Giorgio Bargioni", accademico e agronomo legato all’olivicoltura gardesana, che ha coinvolto gli olivicoltori del territorio.

Nel pomeriggio, alle 16, ci sarà il laboratorio di degustazione “Impariamo a conoscere l’olio Garda Dop”, riservato a un numero massimo di 20 persone, solo su prenotazione. Alle 17 e alle 18 due show cooking: il primo con protagonista la “Fogassa de Cavaion”,  il secondo con il maestro macellaio trevigiano Bruno Bassetto, impegnato con l’olio Garda Dop e la carne di Qualità Verificata.

La serata seguirà, alle 19, con un aperitivo a base di olio Garda Dop preparato dal barman Alessandro Lunardon dell’Abi, l'Associazione Barman Italiani, e con l’apertura dello stand gastronomico, dalle 20.

Domenica 18 giugno, alle 9, si ripete lo show cooking con la “Fogassa di Cavaion” e, alle 10, in programma la “Passeggiata fra Storia, Introi ed oliveti”: si parte alle 10 da Piazza Fracastoro con rientro alle 12 a Corte Torcolo per l’apertura dello stand gastronomico. La passeggiata è su prenotazione, telefonando al 340 8258834. Nel pomeriggio, alle 16, torna il laboratorio di degustazione per imparare a degustare e abbinare l'olio Garda Dop, mentre, alle 17, lo show cooking di Bruno Bassetto. L’aperitivo con il barman Alessandro Lunardon, sempre alle 19 e dalle 20 apertura dello stand gastronomico.

Non mancheranno anche i momenti di intrattenimento per i più piccoli: nei pomeriggi di sabato e domenica i bambini potranno avventurarsi nel Gioco dell'Olio che, ispirandosi al Gioco dell’Oca, racconta la storia dell’olivo e dell’olio, attraverso le varie tappe, dal campo alla tavola.

Durante i due giorni dell’evento, sempre presente la mostra dedicata all’olivo e all’olio, a cura dell’Associazione Nazionale Donne dell’Olio e l’esposizione del fotografo Maurizio Rovati “Fotografie del lago di Garda a 360 gradi".

Presente anche il mercato con i gli oli dei produttori associati, tra cui i vincitori del Concorso Oro del Garda 2017, e i prodotti Dop e Igp del territorio, come il Formaggio Asiago Dop, l’Insalata di Lusia e l’Aglio Bianco Polesano Dop, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 21. Alla sera musica con la scuola Civica Musicale di Cavaion, con la direzione artistica di Andrea Testa.


Maggiori info sul sito wardagarda.it


WardaGarda in breve
Quando: sabato 17 e domenica 18 giugno 2017
Dove: Corte Torcolo, Cavaion Veronese (Verona)
Orari: Sabato 13.00-20.00; Domenica 10.00-20.00; Lunedì 10.00-18.00
Ingresso libero
Prenotazione alla passeggiata: telefonare a 340 8258834
Prenotazione alle degustazioni: massimo 20 persone su prenotazione

 

Si ringrzia Studio Cru

 

OO M - 29-05-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Premio De@Terra 2017 a Francesca Petrini

Premio De@Terra 2017 a Francesca Petrini

La nota azienda marchigiana è particolarmente sensibile al tema salutistico, tanto che qualche anno fa ha realizzato il primo olio funzionale al mondo, il Petrini plus - brevettato - con le vitamine D3, K1 e B6, atte a favorire l’assorbimento e la fissazione del calcio nelle ossa, dagli effetti comprovati da tests clinici

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

La genesi dell'oliva

In un video emozionale e insieme documentaristico l'azienda veneta Frantoio Fratelli Turri di Cavaion Veronese, fa comprendere a chi non ha confidenza con il frutto dell'oliva, come si forma e si struttura il frutto ne corso dei mesi e come alla fine nasca l'olio extra vergine, quello a marchio Garda Dop Turri di varietà Casaliva

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2018, le migliori selezioni

Evooleum 2018, le migliori selezioni

Pur essendo alla sua seconda edizione, si è imposta all’attenzione come se si trattasse della guida di riferimento per tutti i buyer, chef ma anche per gli stessi estimatori del prezioso succo di olive. È non a caso la guida più importante e autorevole, tra quelle finora editate nel mondo. Si concentra solo sui 100 migliori extra vergini, vantando una giuria di esperti di altissimo livello > Luigi Caricato