Sabato 21 Settembre 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > eventi

Warda Garda, il programma

È arrivato l'atteso appuntamento con il Festival dell’Olio Garda Dop nel suo entroterra. Torna sabato 7 e domentica 8 settembre, nell’antica Corte Torcolo di Cavaion Veronese. L’evento, giunto alla sua quarta edizione e organizzato dal Consorzio Olio Garda Dop, si rivolge a chi vuole scoprire le qualità dell’olio e i prodotti d’eccellenza del territorio veneto

OO M

Warda Garda, il programma

Tante le attività a Warda Garda, festival giunto alla quarta edizione. Durante la due giorni sono in programma un mercatino dove sarà possibile acquistare i prodotti Dop e Igp veneti, dove si svolgeranno show cooking e degustazioni di olio e dei vini dei Consorzi Chiaretto di Bardolino Doc e Garda Doc, e molto altro.

IL PROGRAMMA COMPLETO LO SI PUÒ SCARICARE CLICCANDO QUI

“WardaGarda vuole promuovere l’olio Garda Dop e i prodotti Dop e Igp del Veneto - spiega Laura Turri, presidente del Consorzio Olio Garda Dop – incoraggiando un turismo responsabile e sostenibile che esplori non solo le rive del Garda, ma anche i sapori del lago e il suo rigoglioso entroterra, costellato da secolari uliveti. Un turismo curioso e consapevole, che sia in grado di riconoscere la cultura e la storia che si nascondono nelle produzioni locali”. 

“L’evento - continua il presidente del Consorzio Tutela Grana Padano Nicola Cesare Baldrighi, partner del Consorzio Olio Garda Dop nel progetto di promozione dei prodotti Dop e Igp del territorio - rinnova il prezioso omaggio all'olio Garda Dop, perla di un territorio dove il Grana Padano ha da secoli profonde e solide radici e il Consorzio di Tutela la sua sede. Questi legami si traducono in un comune impegno a sostegno di due produzioni che fondano il loro successo su tradizione e qualità. La condivisione di valori e di obiettivi indica un percorso da ampliare per valorizzare, promuovere e tutelare il sistema del Made in Italy in Italia e all’estero”.

Ad aprire l’evento, sabato 7 settembre alle ore 16.00, ci sarà la conferenza Olio Garda Dop: lo conosci veramente? Nei libri, al ristorante, in tv. Alla discussione prenderanno parte lo chef e conduttore televisivo Alessandro Borghese, lo storico e docente universitario Gian Maria Varanini, i ristoratori Paolo Forelli e Simone Gottardello. Modererà la tavola rotonda il direttore della rivista Olio Officina Luigi Caricato.

Sempre sabato il Maestro Macellaio Bruno Bassetto presenterà la sua celebre battuta di carne sorana veneta tagliata al coltello, accompagnata da prodotti Dop e Igp veneti e dai vini Chiaretto di Bardolino Doc e Garda Doc. Ci sarà anche lo chef Giuseppe Ceci, che nei due showcooking di sabato e domenica spiegherà come utilizzare l’olio Garda Dop nella cucina senza glutine. Il panificio Zambiasi, invece, proporrà una golosa merenda a base di pane e olio, spiegando ad una ad una quali sono le fasi di lavorazione. La sera spazio ai piatti della tradizione, preparati dalla Pro Loco San Michele, e alla musica della Folkabanda Trip a Trap, sulle cui note si esibirà il Gruppo Ricerca Danza Popolare di Verona.

Domenica 8 settembre sarà dedicata alle degustazioni: alle 16.30 ci sarà quella dedicata all’olio Garda Dop, mentre alle 17.30 sarà la volta del Chiaretto di Bardolino e del Garda Doc, a cura di Ais Veneto.
Durante WardaGarda sarà possibile visitare la mostra fotografica dedicata al paesaggio gardesano e curata dal Fotoclub Costermano. Infine, i locali di Cavaion Veronese Bar Civico 2, Enoteca Corte Torcolo, Hotel Romantic, Ristorante Pizzeria Sale e Pepe e il Ristorante Ca’ del Gusto proporranno uno speciale fuori menù dedicato all’olio Garda DOP.

 

IL PROGRAMMA

SABATO 7 SETTEMBRE

Ore 15.30
Apertura mercatino prodotti DOP e IGP
Durante la manifestazione sarà possibile degustare ed acquistare i prodotti.

Ore 16.00
Tavola Rotonda: “Garda DOP: lo conosci veramente? nei libri, al ristoratne, in TV” Apertura mercatino prodotti DOP e IGP
Interveranno lo Chef Alessandro Borghese, il Professor Gain Maria Varanini, Paolo Forelli del locale Speckstube di Malcesine (Verona) e
Simone Gottardello, chef del ristorante EVO di Bardolino (Verona) moderati da l’oleologo Luigi Caricato.
Iscriviti e prenota il tuo posto alla tavola rotonda con Chef Alessandro Borghese

Dalle ore 16.00 alle 18.00
Merenda “Pane, amore e olio Garda DOP”
Il Panificio Zambiasi, in collaborazione con Nicola Zambiasi, Paolo Deganello e Fabio Bodini, ci mostrerà n Corte Torcolo come si fa il pane e quali sono le fasi del processo di panificazione. Alla fine della dimostrazione ci sarà un goloso assaggio del pane appena sfornato, in abbinamento all’olio Garda DOP.

Dalle 18.00 alle 19.00
Aperitivo con Show Cooking
Bruno Bassetto “Maestro Macellaio” propone la sua Battuta al coltello all’olio Garda DOP accompagnata da prodotti DOP e IGP Veneti e dai vini Chiaretto di Bardolino DOC e spumante Garda DOC.

Dalle 20.00
Apertura stand gastronomici a cura della Pro Loco San Michele
Cucina del territorio, musica dal vivo con Folkbanda Trip a Trad e Gruppo Ricerca Danza Popolare di Verona.

DOMENICA 8 SETTEMBRE

Ore 15.30
Apertura mercatino prodotti DOP e IGP
Durante la manifestazione sarà possibile degustare ed acquistare i prodotti.

Dalle ore 16.00 alle 18.00
Merenda “Pane, amore e olio Garda DOP”
Il Panificio Zambiasi, in collaborazione con Nicola Zambiasi, Paolo Deganello e Fabio Bodini, ci mostrerà n Corte Torcolo come si fa il pane e quali sono le fasi del processo di panificazione. Alla fine della dimostrazione ci sarà un goloso assaggio del pane appena sfornato, in abbinamento all’olio Garda DOP.

Alle 16.30
Degustazione guidata Olio Garda DOP
a cura del Consorzio di tutela Olio Garda DOP
Iscriviti e prenota il tuo posto online

Alle 17.30
Degustazione guidata Chiaretto di Bardolino DOC e spumante Garda DOC a cura di AIS Veneto
Info e prenotazioni: www.aisveneto.it – sezione eventi

Dalle 18.30 alle 19.30
Aperitivo con Show Cooking
L’olio Garda DOP nella cucina senza glutine. Lo Chef Giuseppe Ceci propone Quiche con pasta brisé all’olio Garda DOP e verdurine e Quadrelli di grano saraceno con speck spadellato all’olio Garda DOP. Si potranno inoltre degustare prodotti DOP e IGP veneti accompagnati dai vini Chiaretto di Bardolino DOC e spumante Garda DOC.

Alle 20:00
Apertura stand gastronomici a cura della Pro Loco San Michele
Cucina del territorio e musica dal vivo con Kavour (the Voice of Italy 2014) e la band Kaos propongono un Multi-Tribute Pop/Rock internazionale.

 

La foto di apertura è del Consorzio dell'olio Dop Garda

OO M - 03-09-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana è il Valpolicella Classico Superiore di Zenato

Il vino della settimana è il Valpolicella Classico Superiore di Zenato

L'azienda, di Peschiera del Garda, nel Veneto veronese, opera sia nell'area gardesana, sia in Valpolicella. Nei suoi 75 ettari produce vini di qualità nel rispetto del territorio e valorizzando i vitigni autoctoni. Quello in degustazione,  da uve Corvina Veronese, Rondinella e Corvinone, è un rosso rubino, con note di frutta matura, molto balsamico, e che con l’ossigenazione evolve allo speziato > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

Avete mai sentito parlare di "ricette oliocentriche"? Si parte dalla materia prima olio e a partire da questa si scelgono gli altri ingredienti per giungere alla costruzione di una ricetta. Ecco allora una pratica dimostrazione con la chef Sara Latagliata. La ricetta è stata realizzata per il numero 9 di OOF International Magazine

EXTRA MOENIA
Si chiama Evo Selection. È il nuovo nato del Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Si chiama Evo Selection. È il nuovo nato del Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Novità di prodotto. Si amplia la gamma della Famiglia Mela di Imperia. Si tratta di un monocultivar Taggiasca che arricchisce l’ampia offerta di produzioni della nota azienda ligure. Si presenta con un abbigliaggio in chiave moderna, in linea con le esigenze di bellezza e bontà proprie del pubblico dei millenials

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Aurevo. L’olio al centro delle attenzioni

È una delle tre proposte ristorative presenti all’interno del Palazzo di Varignana. Per chi ha piacere di andarci, è possibile degustare tutti gli oli prodotti nelle tenute di Agrivar a Castel San Pietro Terme, sui colli bolognesi. Il contesto è unico e ha due anime: è un resort e insieme una azienda agricola con oltre 200 ettari. L’intervista a Eleonora Berardi, nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione. Tre i punti di forza: legame con il territorio, storia e tradizione

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo