Venerdì 22 Settembre 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Concedersi il tempo per star bene con se stessi

Alla Terme della Versilia, presso l'Hotel Villa Undulna, a Cinquale, ci sono tutte le occasioni per ritemprarsi all'interno della spa, e non solo durante l'estate. Una grande attrazione la esercitano in particolare due preziosi elementi della natura, con le loro virtù terapeutiche: l’acqua salsobromoiodica e la torba del vicino lago di Massaciuccoli

Maria Carla Squeo

Concedersi il tempo per star bene con se stessi

La Versilia, si sa, resta per tutti la grande e inimitabile Versilia. Un chiaro esempio di come si possa far turismo di qualità e concedersi non solo momenti di relax e benessere, ma anche trascorrere una vacanza al mare andando oltre ciò che possono offrire gli stabilimenti balneari, seppur tra i più attrezzati e più celebri. La Versilia ti concede anche il momento dedicato allo shopping più glamour, non solo con l'obiettivo del mercato di Forte dei Marmi, ma anche di quello del Tonfano, che è altrettanto rinomato.

La Versilia non è solo mare, ma è anche un'occasione per voltare lo sguardo verso le Alpi Apuane e decidere di organizzare una escursione in alta quota. Non solo montagne, anche fiumi, sicuramente meno frequentati delle spiagge, ma non certo meno fascinosi. Sono tanti gli itinerari tra storia, tradizioni, arte e natura.

In Versilia c'è anche il modo di ritemprarsi scegliendo un soggiorno fuori dagli schemi, e l'occasione viene dalle Terme della Versilia, che coincide con l'Hotel Villa Undulna, un "punto di riferimento" - come opportunamente spiega Marisa Cartoto, di 88Studio - "per vivere un’esperienza insolita tra relax, benessere e cultura".

Noi di Olio Officina ci siamo stati di recente. Si trova appunto a Cinquale, poco distante da Forte dei Marmi, ed è, oltre che un albergo, una SPA che punta sul concetto di "naturale", facendo leva sulle virtù terapeutiche dell’acqua salsobromoiodica e della torba, due preziosi elementi della natura che sono l'espressione del territorio intorno alla Versilia. Sia l'acqua salsobromoiodica, sia la torba del lago di Massaciuccoli, sono elementi della natura con proprietà miorilassanti, nonché antinfiammatorie, drenanti e stimolanti sulla circolazione periferica.

È stato interessante e insolito l'incontro, prima ancora che l'impatto, con la torba termale, il suo effetto sulla pelle. Questa torba viene estratta, come già evidenziato, dal lago di Massaciuccoli, un bacino d'acqua in provincia di Lucca. L'azione della torba esercita una azione davvero benefica sulla pelle. per lo meno, questa è la sensazione fisica e immediata che si prova.

La Cartoto, che come comunicatrice segue con costanza e dedizione le Terme della Versilia, ci assicura che l'impiego della torba apporti preziosi sali minerali, utili peraltro nel prevenire l’osteoporosi, oltre che per fronteggiare la cellulite.

Chi cerca un benessere a 360 gradi, sappia che le Terme della Versilia sono terme sostenibili, amiche dell'ambiente. Questo sia per la scelta dei materiali naturali utilizzati, e sia per la “tecnologia pulita” relativamente al sistema di adduzione dell’acqua termale, sanificato senza solventi chimici ma solo con vapore ad altissima pressione e temperatura.

Per chi la Versilia già la conosce e visitata, può rilassarsi senza pensare ad altro, ma per chi ha curiosità di spaziare nei luoghi circostanti, non va assolutamente trascurato l'entroterra, con i tanti borghi e l'ambiente poco frequentato dai turisti che cercano solo il mare.

Alle Terme della Versilia segnalano, tra i luoghi da visitare, il parco delle Apuane, come pure lo stesso lago di Massaciuccoli, dove peraltro si trova una nota azienda olearia, il gruppo Salov con i marchi Sagra e Filippo Berio, ma sarebbe bene visitare anche le grotte dell’Antro del Corchia: si tratta di 53 chilometri di gallerie e pozzi.

La Versilia, per chi già la conosce sa bene che è un luogo molto amato dagli sportivi, e ci si imbatte sempre in gruppi di ciclisti, sul lungomare soprattutto, impegnati perennemente a correre, anche sotto il sole cocente, o sotto la pioggia. Sono così profondamente sportivi, in Versilia, al punto che ci si chiede dove trovino il tempo per lavorare, visto che le strade sono piene a ogni stagione di ciclisti.  

La zona, per via della conformità del territorio, è anche un luogo in cui si ritrovano molti appassionati di trekking, e per loro vi è tutta una articolata rete di sentieri fruibili da esperti e non.

Spostandosi a nord di Viareggio - ci segnala Marisa Cartoto, di 88Studio - vale una visita il rifugio di Venere, che è l'ultima dimora di Paolina Bonaparte, in cui si trova anche il museo archeologico, una ricca pinacoteca con opere del '900, oltre al museo degli strumenti musicali.

Le attrazioni insomma non mancano, a Pietrasanta, centro operativo di artisti di ogni nazionalità, ci sono tante botteghe e gallerie da visitare, mentre a Marina di Pietrasanta, alla Versiliana, è possibile visitare, fino al 10 settembre, la mostra "Magnifiche Presenze", dedicata ai grandi personaggi della cultura: Gabriele d'Annunzio, Giovanni Pascoli e Giosuè Carducci. 

 

Maria Carla Squeo - 15-08-2017 - Tutti i diritti riservati

Maria Carla Squeo

Si è occupata di organizzazione di eventi, tra cui le edizioni del grande happening Olio Officina Food Festival a Milano, in qualità di assistente alla direzione e coordinatrice. Collabora con il progetto Olio Officina sin dal suo esordio nel novembre 2010.

ULTIMI
Alberto Guidorzi
L'INCURSIONE

ALBERTO GUIDORZI

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Panissa, cipolla egiziana ligure e la crema di melanzane

Panissa, cipolla egiziana ligure e la crema di melanzane

È il frutto della tradizione gastronomica ligure che nulla ha a che vedere con  la altrettanto celebre farinata, pur essendo una preparazione a base di farina di ceci. Per chi ama il fritto, è una gran delizia > Marco Damele

GIRO WEB
Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Abbiamo collocato on line il sito della nostra casa editrice. Uno strumento utile per saperne di più sulle nostre pubblicazioni, sia cartacee, sia telematiche. Il nuovo sito è sul dominio olioofficina.eu, e affianca quelli di Olio Officina Magazine (olioofficina.it), Olio Officina Globe (olioofficina.net) e Olio Officina Festival (olioofficina.com). Buona navigazione > Luigi Caricato

OO VIDEO

L’olio d’alta quota

In giugno, sabato 10, la presenza del movimento culturale Tree Dream da Peck, nel tempio della gastronomia. Il dialogo tra Luigi Caricato e Flavio Lenardon

BIBLIOTECA OLEARIA
La dinastia olearia dei Guarini

La dinastia olearia dei Guarini

In Puglia sono stati un solido punto di riferimento, e tutt’oggi sono operativi su più fronti. In un libro di Achille Colucci, e a cura di Rosa del Vecchio, viene ripercorsa la goriosa storia della Oleifici Fasanesi > Maria Carla Squeo