Mercoledì 20 Febbraio 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Fratelli Carli fa il suo ingresso nel mondo degli snack

Novità di prodotto. Nasce Snack! È la nuova linea di prodotti salatini. Tre i gusti, con ricette semplici, 100% naturali e pochi ingredienti, tra cui l’Olio di Oliva Carli. Ed ecco POP (pomodoro, origano e peperoncino), Erbette (erba cipollina, maggiorana e rosmarino) e Rosmarino e sale

OO M

Fratelli Carli fa il suo ingresso nel mondo degli snack

Fratelli Carli, la storica azienda olearia di Imperia, che dal 1911 produce e distribuisce per corrispondenza i propri prodotti in Italia e in diversi paesi nel mondo, entra per la prima volta nel mondo degli snack attraverso la nuova gamma di prodotti salati.

La gamma, battezzata “Snack!” - disponibile in tre sapori tipicamente mediterranei, ossia POP (pomodoro, origano e peperoncino), Erbette (erba cipollina, maggiorana e rosmarino) e Rosmarino e sale - è in pack da 100 grammi e rientra nel progetto dell’azienda di intercettare nuovi stili e occasioni di consumo.

Simili alle chips, sono caratterizzati da ricette semplici, casalinghe, artigianali, 100% naturali senza conservanti, senza additivi e senza aromi. Tra gli ingredienti spicca l’Olio di Oliva Carli che garantisce una consistenza, croccantezza e friabilità perfette e permette ai vari sapori di amalgamarsi perfettamente tra loro.

Si tratta di una nuova linea, adatta ad accogliere eventuali successive estensioni di gamma, che risponde a una domanda crescente di un consumo veloce, giovane e dinamico. In vendita al prezzo di lancio di Euro 2,40 a pack esclusivamente negli 11 Empori Fratelli Carli a Imperia, Milano, Monza, Como, Orio al Serio, Padova, Torino, Alessandria, Cuneo, Bologna e Varese, i prodotti hanno una shelf life di 12 mesi e sono ideali per una merenda o una pausa piacevole, da sgranocchiare da soli o da condividere in tante occasioni.

L’identità visiva realizzata da HUB09 (che ha studiato naming, logo e packaging design) segue la necessità di essere accattivante ma allo stesso tempo di preservare l’eleganza e la raffinatezza che da sempre caratterizzano il brand. Il visual, distintivo per ciascuna referenza, utilizza un trattamento fotografico per esprimere in modo fresco e dinamico l’esplosione di gusto dei singoli ingredienti che si sprigionano dal salatino. Per ogni referenza è stato identificato un codice cromatico distintivo e rappresentativo degli ingredienti che compongono la ricetta.

Fratelli Carli è la storica azienda olearia ligure che dal 1911 vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero. Da sempre attenta a progetti di sostenibilità, è stata la prima realtà produttiva in Italia dal 2014 ad essere riconosciuta come “Benefit Corporation”, tra le imprese che dimostrano di avere un impatto positivo sull’ambiente, le risorse umane e su tutti gli stakeholder. Interamente controllata dalla famiglia fondatrice, oggi alla IV generazione, l’azienda offre oli di oliva, conserve alimentari della tradizione ligure e tipicità della gastronomia mediterranea. Conta 300 dipendenti, 140 automezzi per le consegne, oltre 1 milione di Clienti nel mondo e 11 Empori in Italia (Imperia, Milano, Monza, Como, Orio al Serio, Padova, Torino, Alessandria, Cuneo, Bologna e Varese). www.oliocarli.it.

 

 

Si ringrazia per notizia e foto Barbara Demicheli

 

OO M - 05-02-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: Sharis 2017, di Livio Felluga

Il vino della settimana: Sharis 2017, di Livio Felluga

Un vino dagli aromi floreali, di agrumi, sambuco, e molto minerale, che merita i soldi spesi. Acquistato al supermercato, è il frutto di uve Chardonnay e Ribolla. Adatto, peraltro, con pesce e carni bianche alla griglia > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Gli oli e i pesci della Basilicata

A Olio Officina Festival 2019 è stata protagonista di primo piano una regione piccola ma particolarmente ricca di risorse. L'occasione per presentare al pubblico di Milano le produzioni olearie e i prodotti ittici, in occasione di una pubblicazione dedicata dal titolo "I pesci nuotano nell'olio". L'intervista a Michele Brucoli, responsabile marketing e comunicazione presso il Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata

BIBLIOTECA OLEARIA
Dp Garda. L'olio e il suo lago

Dp Garda. L'olio e il suo lago

Il numero 7 dell’annuario Olio Officina Almanacco quest'anno si presenta con una veste completamente rinnovata. Stesso formato, stesso numero di pagine, 96, ma con un taglio monografico, interamente dedicato all'olio gardesano e al suo territorio. Inizia così la nuova serie della rivista, dando spazio e rilievo ogni anno a un territorio altamente vocato all'olivicoltura di qualità