Lunedì 15 Ottobre 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

L’olio Sagra per il food service

Nuovi prodotti. L’eleganza come valore per comunicare la qualità. Lo storico marchio dell’olio da olive, di proprietà del Gruppo Salov e tra i principali protagonisti del mercato oleario mondiale, si propone con una nuova elegante linea da tavola creata in esclusiva per i professionisti della ristorazione

OO M

L’olio Sagra per il food service

La nuova linea per il food service - si legge in una nota diffusa da Salov -  è stata pensata per rispondere alle richieste del ristoratore più esigente, la nuova gamma Sagra Food Service copre i principali segmenti dell’Extra Vergine, con tre prodotti di alta qualità ed esclusivi al tempo stesso. La veste grafica sottolinea con semplicità ed eleganza la centralità della materia prima: etichetta essenziale, dai tratti ricercati; carta satinata e impreziosita da elementi in oro; copricapsula nero satinato; tappo antirabbocco, come da normativa.

La gamma include:

- Olio Extra Vergine 100% Italiano Sagra: ottenuto dalla accurata spremitura di sole olive italiane, rispecchia a pieno le caratteristiche degli oli autoctoni nostrani, con il suo gusto intenso e rotondo, le note “verdi” tipiche di erba, carciofo e foglia;

- Olio Extra Vergine UE Sagra: ottenuto dalla selezione di oli provenienti dall’Unione Europea, con la sua grande adattabilità e il suo gusto equilibrato e delicato ha il pregio di dare sapori unici ed inconfondibili ad ogni piatto;

- Aceto Balsamico di Modena IGP Sagra: prodotto da uve accuratamente selezionate, ha un sapore inconfondibile e intenso ed è perfetto in abbinamento con il pregiato Olio Extra Vergine di Oliva Sagra, per completare ogni piatto con gli immancabili condimenti di un Italiano doc.

La gamma Sagra Food Service si completa anche con una linea di condimenti aromatizzati nel pratico formato da 250 ml, perfetti per arricchire con un tocco finale tutti i piatti, e la linea “Antica Tradizione”, due referenze dedicate al mondo catering: olio extra vergine di oliva e olio di oliva nella bottiglia ergonomica da 1 litro, dotata di erogatore a flusso ridotto e con una nuova evocativa grafica che richiama l’origine della materia prima, infine la bustina monodose da 10 ml di olio extra vergine di oliva Classico Sagra, una soluzione comoda e pratica in ogni contesto.

Con la linea loro dedicata, i professionisti della ristorazione possono contare sull’esperienza Sagra, la marca dell’olio - come si legge in una nota diffusa dall'azienda - che ha conquistato gli Italiani fin dagli anni Cinquanta, quando era venduto solo nelle farmacie e nei migliori negozi di alimentari, a prova della sua riconosciuta qualità. Perché Sagra - si legge sempre in questa nota - è il nostro olio, l’olio degli Italiani, di tutti gli Italiani, a casa come al bar e al ristorante.

 

Si ringrazia per la notizia, e per le foto, Valentina Duffaut 

OO M - 19-11-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Riviera Garda Classico Chiaretto

Riviera Garda Classico Chiaretto

Non solo per l’olio, il Garda è altrettanto apprezzato anche per i suoi vini, il chiaretto in particolare fa la sua bella figura. Come per esempio quello prodotto da Il Roccolo, profumi fruttati e floreali, gusto fresco, fine e sapido

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio secondo Vittorio Sgarbi

Nostra intervista al celebre critico d’arte e opinionista su una materia prima, l'olio extra vergine di oliva, tra le più significative e determinanti per una sana e corretta alimentazione. La produzione dell'olio è una operazione dell'uomo. Si tratta, in quanto tale di una operazione diretta della natura, ed essendo l'olio un elemento primario, è prova che Dio è uno solo

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Anche se vi sono in commercio altre pubblicazioni analoghe in cui si segnalano i migliori extra vergini, nessuna finora ha raggiunto i medesimi livelli di qualità e stile. Primo valore con cui si contraddistingue: la trasparenza. Non meno importante è anche la grafica con cui è stata confezionata. Non poteva essere diversamente, con una guida che propone non una quantità smodata di oli, ma solo i migliori cento > Luigi Caricato