Giovedì 23 Gennaio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Presentazione del libro “I Paradossi di Don Milani” alla Mondadori Bookstore di Busto Arsizio

L’appuntamento è per il 12 dicembre, alle ore 21. “La ricostruzione filologica del pensiero e delle azioni di don Milani - afferma Maurizio Maggioni - fa emergere il valore delle sue posizioni, anche meglio di quanto esse siano state considerate negli anni Sessanta e Settanta, all’epoca della loro massima condivisione"

OO M

Presentazione del libro “I Paradossi di Don Milani” alla Mondadori Bookstore di Busto Arsizio

Un appuntamento culturale da non perdere. Maurizio Maggioni dialogherà con gli autori del libro edito da Olio Officina, intorno alla figura problematica e innovativa di don Lorenzo Milani, analizzata attraverso le sue opere.

Maggioni, ha fatto una bella riflessione riguardo al libro e noi riportiamo il suo pensiero in queste righe:

La ricostruzione filologica del pensiero e delle azioni di Don Milani fa emergere il valore delle sue posizioni, anche meglio di quanto esse siano state considerate negli anni Sessanta e Settanta, all’epoca della loro massima condivisione.  Soprattutto: la centralità della parola, l'accrescimento culturale per far sì che l’uomo sia uomo. Di conseguenza, anche la cultura come strumento di riscatto sociale".

In una fase in cui si vive senza essere consapevoli, fino al punto di condividere insulti e insulsaggini, senza discutere né analizzare e di agire allo stesso modo, mi sembra che, soprattutto le pagine delle” Esperienze pastorali”, siano vivacemente provocatorie e attuali: far crescere il senso di responsabilità, quindi far crescere la conoscenza, la capacità di analisi e di giudizio, è l’unico strumento per garantire la libertà.

Queste considerazioni fanno nascere una domanda che allarga la riflessione al di là di don Milani: stiamo vivendo una fase regressiva?   
Possibile che indicazioni così chiare e condivisibili, come quelle di Don Milani, devono ancora farsi strada, combattendo non contro la superstizione contadina, contro l’assuefazione al privato, ma addirittura contro pretese autoritarie, pregiudizi razzisti e logiche di branco
?”

  

Sante Ambrosi, Valeria Mariani e Martina Roic presenteranno  il loro libro pubblicato da Olio Officina e tutti sono invitati.


L’ evento è organizzato in collaborazione con La Famiglia Bustocca.

Per maggiori informazioni, clicca qui

OO M - 09-12-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

Lo chef Damiano Carrara ha realizzato per Monini due dessert in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista oltre che in cucina anche in pasticceria: un’alternativa più salutare rispetto al burro

GIRO WEB
Coi, nuovo sito web

Coi, nuovo sito web

Il 19 novembre è entrato in funzione un rinnovato website, più facilmente navigabile e agevole, in linea con le tecnologie più avanzate. Un utile strumento web per essere costantemente aggiornati sulle news del Consiglio oleicolo internazionale.  Si tratta di un solido punto di riferimento per il mondo olivicolo e oleario mondiale da tenere sempre sotto osservazione. Tante le novità

OO VIDEO

Diminuisce il consumo degli oli da olive

Se da un lato si riduce la quantità d’olio utilizzata nel consumo domestico, dall’altra cresce la quantità di olio prodotto nel mondo. Questo accade nei Paesi tradizionali – Grecia, Italia, Spagna - dove storicamente si è sempre utilizzato l’olio ricavato dalle olive. L’analisi della tecnologa alimentare Daniela Capogna, intervistata nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull'olio

Tutto sull'olio

Il titolo è alquanto eloquente, nondimeno il sottotitolo: "Guida essenziale alla conoscenza
e all’utilizzo degli extra vergini a tavola e in cucina". Ne è autore l'oleologo Francesco Caricato, direttore del centro culturale Casa dell'Olivo