Lunedì 18 Giugno 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Staffetta al vertice Assitol. Mario Rocchi alla presidenza

L'imprenditore lucchese subentra a Giovanni Zucchi, alla guida dell’Associazione Italiana dell’Industria olearia, organizzazione aderente a Confindustria. L'incarico è assunto in qualità di vicepresidente anziano, come previsto dallo statuto de

OO M

Staffetta al vertice Assitol. Mario Rocchi alla presidenza

 

Mario Rocchi, classe 1959, titolare dell’Oleificio RM SpA di Lucca, marchio specializzato in oli d’oliva dal 1901, comincia a lavorare nell’azienda di famiglia nel 1978. E’ anche vicepresidente della sezione alimentare di Confindustria Toscana Nord.

“La mia presidenza – ha affermato il neo presidente di Assitol – sarà in continuità con la linea di rinnovamento già in atto all’interno dell’Associazione”.

Assitol, oltre agli oli d’oliva e di semi, rappresenta anche i semilavorati per la panificazione e la pasticceria, il lievito da zuccheri, i condimenti spalmabili, gli oli per usi tecnici, il biodiesel ed i sottoprodotti di origine animale.

“I tavoli che vedono coinvolta la nostra Associazione sono tanti e tutti di grande importanza – osserva Rocchi -. Dall’Interprofessione, di cui auspichiamo a breve il riconoscimento, alla delicata partita del contributo ambientale, dalle opportunità offerte dall’economia circolare alla difesa in Europa dei nostri prodotti contro il rischio di ‘semafori’ e nuovi protezionismi, siamo chiamati a impegnarci sempre più per tutelare il ‘saper fare’ delle nostre aziende”. Un’azione complessa, in Italia e a livello internazionale, per la quale Rocchi auspica “una forte collaborazione tra le diverse anime dell’Associazione, in modo da rafforzare il nostro peso nelle sedi istituzionali”.

OO M - 13-06-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

La qualità degli oli e l’innovazione sono vincenti

Quanto la Spagna olearia è più avanti dell’Italia? Intervista a Juan A. Peñamil Alba, editore di Mercacei e Olivatessen. Molti giovani produttori valorizzano oggi l’olio da olive attraverso un ottimo packaging, molto attrattivo

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese