Sabato 14 Dicembre 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

Aperte le iscrizioni a #ooff2016

Il tempo scorre e il grande happening organizzato a Milano nel consueto periodo di fine gennaio si avvicina. In attesa di novità che saranno costantemente pubblicate sul magazine, va segnalato che è già possibile preiscriversi, con una formula scontata riservata ai lettori che ci seguono con fedeltà sin dall’inizio. L’offerta è valida fino al 30 novembre

OO M

Aperte le iscrizioni a #ooff2016

 

E' POSSIBILE USUFRUIRE DELLO SCONTO DEL 50% SULL'ACQUISTO DI DUE GIORNI (VENERDI E SABATO): 15 EURO ANZICHE' 30 EUROL'offerta valida solo per acquisti sul sito del festival

La quinta edizione di Olio Officina Festival ha inizio giovedi 21 gennaio 2016, alle ore 17, con chiusura serale alle 21:30.

Giovedi 21 gennaio l'ingresso è solo su invito. Possono considerarsi invitati coloro che hanno acquistato il doppio biglietto per le giornate di venerdi 22 e sabato 23 gennaio 2016.

Orari di apertura di venerdi 22 e sabato 23 gennaio: dalle 9.00 alle 21.30.

La quota di iscrizione a Olio Officina Festival comprende:

• Omaggio di una copia della pubblicazione (a periodicità annuale) "Olio Officina Almanacco 2016", fino a esaurimento delle copie

• Accesso alla serata d'onore di giovedi 21 gennaio 2016, fino a esaurimento posti

• Accesso a tutti gli incontri tenuti dai relatori nelle diverse sale (salvo quelli diversamente specificati, in quanto riservati a un pubblico a inviti)

• Accesso a tutti i focus di approfondimento

• Accesso all'Area laboratori. "Scuola d'assaggio. L'olio nel bicchiere"
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area laboratori. "Scuola d'assaggio. L'aceto nel bicchiere"
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area laboratori. Il codice degli abbinamenti. Finger food a base di oli da olive>
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area laboratori. Cooking show
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area laboratori. Scuola d'assaggio. Focus sugli oli aromatizzati
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area laboratori. Scuola d'assaggio. Focus sugli oli da seme nobili (zucca, sesamo, vinacciolo...)

• Accesso all'Area laboratori. Scuola di assaggio. Focus sulle olive da tavola

• Accesso all'Area laboratori. Scuola di blending. Perché e come si realizza un blend
(prenotazione obbligatoria, scrivendo a posta@olioofficina.com,fino a esaurimento dei posti)

• Accesso all'Area olistica

• Accesso all'Area Bambini, riservata a bambini accompagnati dai genitori. L'organizzazione non si assume responsabilità. Si accettano solo bambini accompagnati

• Accesso alle mostre d'arte

• Accesso agli spettacoli

• Accesso all'Area shop

• Accesso alla Libreria del Festival

L'iscrizione non fornisce un posto assegnato numerato nelle sale dove si svolge il Festival.

 

MAGGIORI INFO QUI

OO M - 27-10-2015 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Enrico Bucci
L'INCURSIONE

ENRICO BUCCI

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

Lo chef Damiano Carrara ha realizzato per Monini due dessert in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista oltre che in cucina anche in pasticceria: un’alternativa più salutare rispetto al burro

EXTRA MOENIA
Le Dop e le Igp sono marcatori culturali

Le Dop e le Igp sono marcatori culturali

La Treccani apre ai prodotti con attestazione di origine. Pubblicata dall’Istituto della Enciclopedia Italiana l’edizione 2020 dell’Atlante Qualivita

GIRO WEB
Coi, nuovo sito web

Coi, nuovo sito web

Il 19 novembre è entrato in funzione un rinnovato website, più facilmente navigabile e agevole, in linea con le tecnologie più avanzate. Un utile strumento web per essere costantemente aggiornati sulle news del Consiglio oleicolo internazionale.  Si tratta di un solido punto di riferimento per il mondo olivicolo e oleario mondiale da tenere sempre sotto osservazione. Tante le novità

OO VIDEO

Diminuisce il consumo degli oli da olive

Se da un lato si riduce la quantità d’olio utilizzata nel consumo domestico, dall’altra cresce la quantità di olio prodotto nel mondo. Questo accade nei Paesi tradizionali – Grecia, Italia, Spagna - dove storicamente si è sempre utilizzato l’olio ricavato dalle olive. L’analisi della tecnologa alimentare Daniela Capogna, intervistata nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Il gruppo editoriale Mercacei ha reso pubblica la nuova guida della quarta edizione dell'Evooleum World's Top100 Extravergine Olive Oils, in cui sono presentati i migliori 100 oli extra vergine d’oliva ottenuti in base ai risultati nell'ambito dell'Evooleum Awards. In questa guida deluxe, prologo del celebre chef Andoni Adúriz (Mugaritz), il lettore si può imbattere nelle ricette mediterranee dello chef 2 stelle Michelin Paco Roncero, negli articoli sugli usi culinari dell'olio extravergine di oliva, le destinazioni più alla moda, le ultime tendenze nel mondo del packaging e degli abbinamenti e tanto altro ancora