Mercoledì 20 Febbraio 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

L’albero d’olivo di Huxley

SPECIALE OOF 2019. Lo scrittore britannico pubblicò nel 1936 The Olive Tree, da cui  l'edizione italiana edita nel 1939 da Laterza, con il titolo L'albero d'olivo: saggi su atteggiamenti e realtà spirituali, nella traduzione di Ada Prospero. A Olio Officina Festival viene ripresentata, in una edizione di pregevolissima fattura per le Edizioni Henry Beyle, l'opera del noto umanista e pacifista

OO M

L’albero d’olivo di Huxley

In sala Leonardo, raccomandiamo un appuntamento con la cultura alta. Alle ore 18.30 ci sarà la presentazione del volume L’Albero di olivo, di Aldous Huxley, riproposto in bella veste e con grande cura dalle Edizioni Henry Beyle. Saranno presenti Giuseppe Barbera, scrittore, nonché professore di Colture arboree all’Università di Palermo; Vincenzo Campo, che oltre a essere un bibliofilo, è il fondatore delle Edizioni Henry Beyle; Stefano Salis, il giornalista culturale del quotidiano II Sole 24 Ore; e infine Ferdinando Scianna, apprezzatissimo fotografo.

La traduzione è di Ada Prospero Gobetti, la nota di apertura è a firma del professor Giuseppe Barbera, le fotografie sono di Ferdinando Scianna. Il volume si compone di 72 pagine ed è posto al pubblico con un prezzo di copertina di  30 euro. Si tratta di un'opera pregevole sia per la qualità del testo, sia per l'ottima fattura e veste grafica. Stampato in sole 400 copie su carta Tatami Ivory e sovraccopertina in carta Tant Select - Giappone. I caratteri utilizzati: Baskerville corpo 11.

OO M - 29-01-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: Sharis 2017, di Livio Felluga

Il vino della settimana: Sharis 2017, di Livio Felluga

Un vino dagli aromi floreali, di agrumi, sambuco, e molto minerale, che merita i soldi spesi. Acquistato al supermercato, è il frutto di uve Chardonnay e Ribolla. Adatto, peraltro, con pesce e carni bianche alla griglia > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
Antipasti caldi e freddi. A scuola di cucina dai Salvagno

Antipasti caldi e freddi. A scuola di cucina dai Salvagno

Protagonista lo chef Eugenio Ghiraldi con un nuovo appuntamento de "I corsi pratici di cucina in Frantoio... per stupire con gusto". Conoscere, capire ed applicare i segreti della buona cucina imparando a scoprire i prodotti del territorio, tra stagionalità, semplicità e gusto.

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Gli oli e i pesci della Basilicata

A Olio Officina Festival 2019 è stata protagonista di primo piano una regione piccola ma particolarmente ricca di risorse. L'occasione per presentare al pubblico di Milano le produzioni olearie e i prodotti ittici, in occasione di una pubblicazione dedicata dal titolo "I pesci nuotano nell'olio". L'intervista a Michele Brucoli, responsabile marketing e comunicazione presso il Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata

BIBLIOTECA OLEARIA
Dp Garda. L'olio e il suo lago

Dp Garda. L'olio e il suo lago

Il numero 7 dell’annuario Olio Officina Almanacco quest'anno si presenta con una veste completamente rinnovata. Stesso formato, stesso numero di pagine, 96, ma con un taglio monografico, interamente dedicato all'olio gardesano e al suo territorio. Inizia così la nuova serie della rivista, dando spazio e rilievo ogni anno a un territorio altamente vocato all'olivicoltura di qualità