17 Dicembre 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

Olio Officina Anteprima 2017

Un pomeriggio interamente dedicato alla cultura dell’olio. Teatro dell’incontro lo spazio creativo Ulivo Bistrot di Olio Roi, posto all’interno di Fico, la Fabbrica Italiana Contadina di Eataly World a Bologna. Nel corso dell'appuntamento la presentazione della settima edizione di Olio Officina Festival 2018, grande happening internazionale in programma a Milano dall’1 al 3 febbraio

OO M

Olio Officina Anteprima 2017

Un appuntamento che si rinnova di anno in anno in autunno, l'occasione per fornire delle anticipazioni sul programma della nuova edizione di Olio Officina Festival, la settima, in programma a Milano dall'1 al 3 febbraio al Palazzo delle Stelline.

L'Anteprima quest'anno si svolgerà a Bologna, nel luogo in cui si ritrovano rappresentati tutti i punti di riferimento dell'agroalimentare italiano, ovvero Al Fico, la a Fabbrica Italiana Contadina di Eataly World. Ed esattamente presso lo spazio creativo denominato Ulivo Bistrot, di Olio Roi.

Cos'è il Roi Ulivo Bistrot? È lo spazio didattico dell’azienda Olio Roi che rappresenta il mondo dell’olio extra vergine di oliva all’interno di Fico - Fabbrica Italiana Contadina.

Roi ha voluto all’interno di Ulivo Bistrot, riunire quanti più possibili partner, per offrire agli ospiti corsi, eventi e buon cibo. Lo spazio si reggerà sulla didattica, proponendo diverse tipologie di classi relative a ogni aspetto del mondo dell’olio extra vergine di oliva, in tutte le sue forme. Dalla terra all’assaggio, l’ospite sarà accompagnato in percorsi sensoriali che lo porteranno ad avere una visione più completa del prodotto cardine della dieta mediterranea. Tutto ciò per aumentare la coscienza di prodotto e aiutarlo nell’acquisto.

Lo spazio Roi Ulivo Bistrot comprende nella parte esterna anche un uliveto da 30 piante e una zona museale che racconta i vecchi metodi di raccolta e mantenimento della pianta, con attrezzi dell’epoca. All’interno si sviluppano un frantoio vero e proprio, costruito grazie al partenariato con EVP e Alfa Laval, una linea di stoccaggio e imbottigliamento di ultima generazione, grazie ai partner Marchisio (per i serbatoi), Tenco (per l’imbottigliamento) e ENOS (per l’etichettatura). A questa parte tecnica produttiva si affiancano un punto vendita, costruito con un vecchio frantoio degli anni 50, conservato per trasmetterne la storia ai visitatori e un ristoro, gestito da Gran Torino Focacceria, che si occuperà di produrre in loco e somministrare squisite focacce liguri, semplici, al formaggio e farcite.

Olio Officina Anteprima, nel suo format itinerante, quest'anno si svolge dunque in uno spazio che è opportuno visitare, per rendersi conto come si debba fare comunicazione con uno spirito nuovo. Eco allora lo scenario in cui si svolge questo appuntamento annuale in attesa del grand happening Olio Officina Festival.

 

OLIO OFFICINA ANTEPRIMA 2017 / BOLOGNA

Bologna, 18 dicembre 2017
FICO Eataly World
Via Paolo Canali, 8 - Bologna

IL PROGRAMMA

Ore 14.30

Accoglienza e saluto di benvenuto
Prima delle parole. Olio & Focaccia.
Olio Roi Millesimato servito a parole e nel bicchiere

A cura di Olio Roi e Focaccerie GranTorino

Con Franco Boeri, Paolo Boeri e Luigi Caricato

 

Ore 15.00

Olio Officina Festival 2018, le anticipazioni della settima edizione: "Io sono un albero"

Luigi Caricato racconta il più grande happening internazionale dedicato ai condimenti, in programma al Palazzo delle Stelline di Milano, dall'1 al 3 febbraio 2018, e con l’occasione presenta il secondo numero della rivista trimestrale OOF International Magazine


Ore 16.00

Spremiture di olive, spremiture di idee.

Il luogo del fare. Presentazione del Progetto Frantoio con imbottigliamento a Fico / Roi Ulivo Bistrot

Luigi Caricato conversa con Franco e Paolo Boeri


L’incontro ha termine alle ore 16.30

 

Info: segreteria@olioofficina.it


SCARICA IL PROGRAMMA CLICCANDO QUI

OO M - 28-11-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Estrarre un olio di altissima qualità con la sola pressione meccanica e senza utilizzo di acqua in fase estrattiva. Una piccola realtà siciliana, nata dal basso, si sta presentando come il futuro dell'estrazione olearia, nel pieno rispetto dell'ambiente. Al Maker Faire di Roma l'azienda proprietà della famiglia La Greca, ha presentato BioSpremi®, un progetto dell'estrazione ecosostenibile che resta in linea con gli attuali standard di produttività

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

La genesi dell'oliva

In un video emozionale e insieme documentaristico l'azienda veneta Frantoio Fratelli Turri di Cavaion Veronese, fa comprendere a chi non ha confidenza con il frutto dell'oliva, come si forma e si struttura il frutto ne corso dei mesi e come alla fine nasca l'olio extra vergine, quello a marchio Garda Dop Turri di varietà Casaliva

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2018, le migliori selezioni

Evooleum 2018, le migliori selezioni

Pur essendo alla sua seconda edizione, si è imposta all’attenzione come se si trattasse della guida di riferimento per tutti i buyer, chef ma anche per gli stessi estimatori del prezioso succo di olive. È non a caso la guida più importante e autorevole, tra quelle finora editate nel mondo. Si concentra solo sui 100 migliori extra vergini, vantando una giuria di esperti di altissimo livello > Luigi Caricato