Giovedì 21 Marzo 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

OOF 2019, il primo giorno

Un’anticipazione sul programma di Olio Officina Festival 2019. L’ottava edizione, con tema portante “Nostra Signora Pubblicità”, si svolgerà dal 31 gennaio al 2 febbraio. Ecco chi ci sarà e cosa si dirà 

OO M

OOF 2019, il primo giorno

Si tratta solo di una anticipazione, ma presto, via via nei prossimi numeri pubblicheremo altre anticipazioni del programma.

Il primo giorno, giovedi 31 gennaio 2019, celebra l’esordio alle ore 16 in sala Leonardo, mentre per le giornate di venerdi 1 e sabato 2 febbraio sono operative tutte le sei sale e il chiostro, dal mattino fino a sera, ininterrottamente.

Ed ecco a voi il programma del primo giorno, dove tuttavia non riportiamo una bella sorpresa, che porteremo a conoscenza di tutti il 16 gennaio, il giorno in cui ci sarà la conferenza stampa di presentazione della ottava edizione del festival.

 

OLIO OFFICINA FESTIVAL 2019

Ottava edizione

Palazzo delle Stelline, Milano, corso Magenta 61 

 

GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019
Orario di apertura: 16.00 - 20.30

SALA LEONARDO
Conduce: Luigi Caricato


OOF L’ANTICAMERA

Nostra Signora Pubblicità. Saluto di apertura
Luigi Caricato, ideatore e direttore della manifestazione, introduce l’ottava edizione di Olio Officina Festival

OOF PROIEZIONI

Tutte le evoluzioni dell’olio. Il percorso dell’olio attraverso gli spot

A cura di Antonio Mele Accademia di Comunicazione di Milano


OOF L’OLIO IMMAGINARIO, L’OLIO IMMAGINATO

L’olio in latta
Dario Cimorelli, ad di Silvana Editoriale; Manuela Guatelli, Museo Guatelli; Daniela Lauria, Museo Guatelli

La Collezione Storica di Lattine per Olio diventa un libro per i tipi di Silvana Editoriale. Si tratta di una raccolta unica al mondo, dove sono riunite oltre sei mila contenitori per l'olio realizzati tra la fine Ottocento e prima metà del Novecento da importanti designers per esportare il prezioso ingrediente alle comunità di emigrati Italiani. Ogni lattina costituisce una vera opera d’arte e mostrava un pezzo di storia dell’Italia di cui andare fieri nel mondo: dalla lirica alla politica, dai santi ai grandi personaggi della storia…


Gabriele d’Annunzio, l’olio, la pubblicità

Conversazione con Giordano Bruno Guerri, scrittore e storico, presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani

Con la presentazione di Oleum Vatis, l’olio extra vergine di oliva ottenuto dai 395 olivi presenti nella tenuta del Vittoriale, recuperati a opera dell’azienda agricola Il Cavaliere, con l'intento di svolgere un'azione sociale che insegni l'autoimprenditorialità a giovani desiderosi di dare una svolta alla propria vita.


Aldous Huxley e L’Albero di olivo

Giuseppe Barbera, scrittore,professore di Colture arboree all’Università di Palermo; Vincenzo Campo, bibliofilo, fondatore Edizioni Henry Beyle; Stefano Salis, giornalista culturale del quotidiano “II Sole 24 Ore”; Ferdinando Scianna, fotografo

Presentazione del volume L’Albero di olivo, di Aldous Huxley, Edizioni Henry Beyle


OOF PERSONALITÀ DEL NOSTRO TEMPO

Premio Olio Officina - Cultura dell’olio
Cerimonia di consegna dei premi


OOF ART

L’arte è servitaLe mostre di Olio Officina Festival 2019

La presentazione delle mostre in programma a Olio Officina Festival 2019



 

OO M - 11-12-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: Falanghina del Sannio 2017, di Mastrobernardino

Il vino della settimana: Falanghina del Sannio 2017, di Mastrobernardino

Da una cantina di riferimento della Campania, un vino non pienamente espresso a livello olfattivo, ma decisamente più convincente al gusto, per acidità e corpo, sapidità e rotondità > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
Le colture no food?

Le colture no food?

L'altra via dell'agricoltura. Esiste ORA un network internazionale, denominato Panacea, nato per diffondere la conoscenza delle colture non alimentari tra gli agricoltori e favorire di conseguenza i principi della bioeconomia. C'è spazio per bioplastiche ottenute da scarti agricoli, lubrificanti, materiali da costruzione, prodotti farmaceutici, bioenergia, biocarburanti. Il tutto derivante da piante oleaginose (camelina, ricino), lignocellulosiche (canapa, canna comune), carboidrati (sorgo, barbabietola da zucchero) e tante altre colture > Marcello Ortenzi

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’assaggio delle olive da tavola

L’assaggio delle olive da tavola

Un libro che ci introduce alla degustazione delle olive da mensa, scritto da Roberto De Andreis, noto esperto di analisi sensoriale, fa parte del gruppo olive da tavola del Consiglio oleicolo internazionale. È inoltre presidente del Comitato Promotore Taggiasca Dop, nonché capo panel presso il Laboratorio chimico merceologico della Camera di Commercio Riviere di Liguria