26 Gennaio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

Qualcosa di noi, nel 2019

Possiamo con orgoglio sostenere di essere l’unico polo culturale intorno all’olio da olive. Fieri di lavorare per il bene comune con le sole nostre forze, senza intromissioni di politica e malavita. Noi, da soli: con i nostri partner, che credono in noi e ripongono fiducia nel nostro costante lavoro; oltre che con i nostri lettori, ai quali vorremmo in realtà chiedere di essere più attivi e concreti, sostenendoci, non solo a parole

Luigi Caricato

Qualcosa di noi, nel 2019

Affermare di essere l’unico polo culturale intorno all’olio da olive è una certezza assoluta. 

Non parole, ma fatti.

Siamo gli unici a farlo, non solo in Italia. Creando qualcosa, non facendo rimbalzare qualcosa fatto da altri. 

Non siamo i portavoce di nessuno. E neppure i portaborse. 

Siamo anche avversati dal mondo della politica, e soprattutto dalle organizzazioni agricole. Avversati in maniera a volte anche dura, con atteggiamenti – permettetemi di dirlo, perché lo si vive sulla propria pelle – di stampo malavitoso. 

E quelle organizzazioni agricole che non esercitano atti di bullismo nei nostr i confronti, sono altrettanto biasimevoli perché sono inesistenti.

Un solo esempio: nessuna organizzazione agricola in tutti questi anni di grande ed esemplare impegno da parte di Olio Officina ha mai effettuato un solo abbonamento, diciamo pure uno, alla nostra rivista di punta, il trimestrale OOF International Magazine: bastavano solo 48 euro l’anno, niente di più. Noi non chiediamo offerte, ma condivisione di ideali, adesione a un progetto culturale che riguarda tutti. Niente, silenzio. È a questi signori che si affidano gli agricoltori italiani, ma forse, in fondo, è ciò che si meritano.

Non vogliamo essere polemici per il solo gusto di esserlo. Occorre pur essere realisti e guardare in faccia la realtà per quello che è. 

La realtà è quella che qui denunciamo.

Non stiamo cedendo al lamento, perché non è nostro costume farlo, ma è un rendere pubblica una realtà, affinché si sappia, perché nessuno pensi di sostenere il contrario. 

Per questo diciamo grazie a chi crede in noi e sostiene il nostro impegno. I nostri partner per l’anno 2019 sono elencati QUI. A loro diciamo un grande grazie. 

Per il resto, ecco una sintetica ma non esaustiva rassegna cronologica di alcune principali iniziative che abbiamo realizzato in questo 2019. Non sono tutte, quelle elencate, mancano molte altre che voci, che riteniamo comunque importanti, ma non era il caso di riportarle qui tutte.

Cosa ci riserverà il nuovo anno? Ve lo diremo presto, ma chi ci segue sa già qualcosa. Per esempio, che festeggeremo il nostro decennale nel corso di Olio Officina Festival. Vi sembra poco?

 

IL 2019 DI OLIO OFFICINA

2 gennaioPubblicazione del volume 7 di OOF International Magazine, edizione bilingue italiano/inglese,“Nuovi stili, nuovi linguaggi-An olive oil graphic novel. L’olio a fumetti-New styles, new forms of expression”.

 

12 gennaio. Pubblicazione del volume L'assaggio delle olive da tavola, di Roberto De Andreis, edizioni Olio Officina, collana OOF Book.

 

29 gennaio. Pubblicazione del volume Olio Officina Almanacco 2019. Dop Garda. L'olio e il suo lago, di Autori Vari, edizioni Olio Officina.

 

29 gennaio. Pubblicazione del volume Cyber propaganda. Ovvero la promozione nell'era dei social, di Alfonso Pascale, edizioni Olio Officina, collana Slim Book.

 

31 gennaio. Milano, Palazzo delle Stelline. Consegna dei Premi Olio Officina Cultura dell’olio 2019 a Marco Bonaldo, Anna Cane, Chiara Coricelli, Antonio Mele, Antonisa Perrone, Paolo Giordano.

 

31 gennaio-2 febbraio. Milano, Palazzo delle Stelline. Ottava edizione Olio Officina Festival, tema portante “Nostra Signora Pubblicità”. 

 

1-2 febbraio. Milano, Palazzo delle Stelline. Annulli filatelici dedicati alla ottava edizione di Olio Officina Festival: 1 febbraio, con tema “Cattedra ambulante di olivicoltura”; 2 febbraio, con tema “Memoria su I saggi diversi di olio, G. Presta”.

 

1 febbraio. Premiazione sesta edizione concorso packaging Le Forme dell’Olio Le Forme dell’Aceto nell’ambito di Olio Officina Festival 2019.

 

22 marzoPubblicazione del volume Quale bellezza salverà il mondo. «L'idiota» di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell'amore, di Sante Ambrosi, edizioni Olio Officina, collana OOF Book.

 

22 maggioPubblicazione del volume 8 di OOF International Magazine, edizione bilingue italiano/inglese, “La biografia degli olivi. Oliveto Mondo-The biography of olive trees. Olive grove world”.

 

27 maggio. Milano, Palazzo delle Stelline. Seconda edizione “Forum Olio & Ristorazione”, dedicato all’impiego degli oli da olive e dei condimenti nei canali del food & beverage. Tema portante: “La scelta consapevole”. 

 

27 maggio. Lancio della Card collection numero 9, cartolina dedicata a Olio Officina Festival 2020, con illustrazione di Pax Paloscia.

 

18 agosto. Pubblicazione del volume 9 di OOF International Magazine, edizione bilingue italiano/inglese,Ricette oliocentriche. Ricette acetocentriche-Olive oil-based recipes. Vinegar-based recipes”.

 

4 ottobre. Pubblicazione del volume I paradossi di don Milani, di Sante Ambrosi, Valeria Mariani e Martina Roic, edizioni Olio Officina, collana OOF Book.

 

4 ottobre. Pubblicazione del volume Tu sei per me come questa luna piena, poesie di Bernardo Campagna, edizioni Olio Officina, collana OOF Book.

 

12-13 ottobre. Castel San Pietro Terme, Bologna, Palazzo di Varignana. Edizione Olio Officina Anteprima. Tema portante: “Olio territoriale, olio sartoriale. La via Emilia dell’olio”. 

 

18 ottobre. Pubblicazione del volume Tutto sull'olio. Guida essenziale alla conoscenza e all'utilizzo degli extra vergini a tavola e in cucina, di Francesco Caricatoedizioni Olio Officina, collana OOF Book.

 

19-22 novembre. Simei, Fiera Milano, Rho. Mostra espositiva “Le Forme dell’Olio”, padiglione 15, area congressi, nell’ambito della ventinovesima edizione del Simei. 

 

21 novembre. Simei, Fiera Milano, Rho. Seminario su packaging e design a cura di Olio Officina:“Vestire gli oli extra vergini di oliva per essere vincenti sul mercato. Il confronto Italia / Spagna sul packaging e il visual design degli oli da olive”.

 

 

In apertura, illustrazione di Doriano Strologo per Olio Officina (particolare)

 

 

Luigi Caricato - 31-12-2019 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

Lo chef Damiano Carrara ha realizzato per Monini due dessert in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista oltre che in cucina anche in pasticceria: un’alternativa più salutare rispetto al burro

EXTRA MOENIA
Sagrantino Docg 2016, esame positivo della commissione esterna

Sagrantino Docg 2016, esame positivo della commissione esterna

A Montefalco si prepara l’”Anteprima Sagrantino” con le varie degustazioni tecniche. A febbraio l’evento organizzato dal Consorzio Vini > Marcello Ortenzi

GIRO WEB
Coi, nuovo sito web

Coi, nuovo sito web

Il 19 novembre è entrato in funzione un rinnovato website, più facilmente navigabile e agevole, in linea con le tecnologie più avanzate. Un utile strumento web per essere costantemente aggiornati sulle news del Consiglio oleicolo internazionale.  Si tratta di un solido punto di riferimento per il mondo olivicolo e oleario mondiale da tenere sempre sotto osservazione. Tante le novità

OO VIDEO

Diminuisce il consumo degli oli da olive

Se da un lato si riduce la quantità d’olio utilizzata nel consumo domestico, dall’altra cresce la quantità di olio prodotto nel mondo. Questo accade nei Paesi tradizionali – Grecia, Italia, Spagna - dove storicamente si è sempre utilizzato l’olio ricavato dalle olive. L’analisi della tecnologa alimentare Daniela Capogna, intervistata nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull'olio

Tutto sull'olio

Il titolo è alquanto eloquente, nondimeno il sottotitolo: "Guida essenziale alla conoscenza
e all’utilizzo degli extra vergini a tavola e in cucina". Ne è autore l'oleologo Francesco Caricato, direttore del centro culturale Casa dell'Olivo