Mercoledì 19 Settembre 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > ricette oliocentriche

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza

Marco Damele

Corzetti o croxetti?

I croxetti dell'alta Valle Scrivia con tartufo nero della Val Bormida e cipolla egiziana ligure della Val Nervia sono una ghiottoneria da provare.

I corzetti, altrimenti conosciuti come croxetti, sono una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale, che si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida.

Si tratta di un'esperienza sensoriale unica nel suo genere, un piacere per l'olfatto, la vista e ovviamente per il palato, data dalla semplicità di ingredienti del territorio ma di un gusto straordinario e inimitabile in un viaggio sensoriale da levante a ponente.


Ingredienti

Croxetti dell'alta Valle Scrvibia
Cipolla egiziana ligure di Camporosso
Tartufo nero della Val Bormida
Peperoni (crema)
Olio extravergine di oliva Taggiasca
Sale e pepe

Note

Per la crema di peperone, fate rosolare per 5 minuti un peperone pulito,lavato e tagliato a fette, in una padella con abbondante olio extravergine d'oliva e sale. In un mixer frullare il tutto aggiungendo se necessario un cucchiaio di acqua tiepida. Per amplificare le qualità del tartufo nero consiglio di farlo prima scaldare per 1 minuto in un pentolino con dell'olio extra vergine di oliva.

 

 


La Cipolla Egiziana Ligure è un progetto culturale di Regalo e baratto in agricoltura. La foto di apertura è di Marco Damele

Marco Damele - 14-10-2017 - Tutti i diritti riservati

Marco Damele

Imprenditore agricolo di Sanremo, perito agrario e tecnico di colture biologiche e biodinamiche, dal 2007 al 2012 è stato presidente dei giovani di Confagricoltura Imperia e Liguria. Dal 2013 fondatore e responsabile di R&B Agricoltura, realtà operativa impegnata a rafforzare l’idea di ruralità e nel contempo divulgare le conoscenze per prendere in esame con uno sguardo nuovo a tutto il sistema agro alimentare italiano. Dal 2015 è entrato nel comitato scientifico di Hortives, nato a Milano con lo scopo di conservare il valore genetico degli ortaggi coltivati attualmente in orticoltura; riscoprire antiche varietà e specie ormai scomparse o sostituite dalle nuove varietà ibride; valorizzare ortaggi antichi; riscoprire vecchi sapori tradizionali e tipicità andate perdute.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Riviera Garda Classico Chiaretto

Riviera Garda Classico Chiaretto

Non solo per l’olio, il Garda è altrettanto apprezzato anche per i suoi vini, il chiaretto in particolare fa la sua bella figura. Come per esempio quello prodotto da Il Roccolo, profumi fruttati e floreali, gusto fresco, fine e sapido

EXTRA MOENIA
Una nuova veste per l'olio a marchio Botticelli

Una nuova veste per l'olio a marchio Botticelli

 Nuovi prodotti. O-I, acronimo di Owens-Illinois, leader mondiale nella produzione di packaging in vetro, ha contribuito alla realizzazione di una nuova linea personalizzata di bottiglie destinata al mercato statunitense per l’Oleificio Nicola Pantaleo Spa, azienda di proprietà familiare con sede a Fasano di Puglia che produce olio extravergine di oliva. La gamma presenta una forma arrotondata ed è arricchita nel corpo della bottiglia con un motivo decorativo ispirato alla pianta dell’ulivo, oltre che alla scritta Botticelli, che dà il nome alla linea stessa

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Il progetto Dedicati

Innovare nel comparto olio da olive non è semplice, ma è proprio a partire dal mondo della ristorazione che si può dar luogo a una decisiva e significativa svolta al prodotto. Nostra intervista ad Anna Baccarani, Trade Marketing Manager di Olitalia, durante i lavori della prima edizione (28 maggio 2018) del Forum Olio & Ristorazione 

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Anche se vi sono in commercio altre pubblicazioni analoghe in cui si segnalano i migliori extra vergini, nessuna finora ha raggiunto i medesimi livelli di qualità e stile. Primo valore con cui si contraddistingue: la trasparenza. Non meno importante è anche la grafica con cui è stata confezionata. Non poteva essere diversamente, con una guida che propone non una quantità smodata di oli, ma solo i migliori cento > Luigi Caricato