Martedì 31 Marzo 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > saggi assaggi

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana

Cécile Le Galliard

Conoscete l'olio Dop Provence?

Olivaison: 2018-2019

Cadenet, Francia

Casa virtuale: bastidedulaval.com

Olivage: 80% di Aglandau e 5% di Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine

Bottiglia: 500 ml

Prezzo per il pubblico: euro 16.50

 

In abbinamento: con cibi ricchi di amido come le patate, su verdure crude o cotte e, soprattutto, con dessert a base di melone o fragole, per via dell'equilibrio perfetto tra l'amarezza del fruttato verde e la percezione dolce del frutto.

 

Nel cuore del Parco naturale regionale del Luberon, in una piccola area di produzione d’olio da olive, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, si trova, situato nella tradizionale campagna provenzale, il frantoio "Bastide du Laval". 

Un tempo erano coltivata a vigna la tenuta, ma Roland Coupat per la sua passione per l'olivo e l'olio d'oliva ha optato per l’oliveto. Oggi l’azienda, a conduzione familiare, produce 25 mila litri di olio extra vergine di oliva biologico, premiati ogni anno in diversi concorsi nazionali e internazionali. 

Dopo alcuni anni vissuti negli Stati Uniti d’America, la famiglia è tornata nel 1998 in Francia con il proposito di piantare 4 mila alberi di ulivo e sviluppare parallelamente un'attività di oleoturismo. 

Con l’idea di puntare a un approccio di alta qualità, l’azienda si è dotata di un proprio frantoio nel 2014, con l’intento di controllare l’intero processo produttivo e gestire così direttamente ogni fase. La scelta è caduta su una tecnologia italiana, la toscana Oliomio in modo da preservare gli aromi contenuti nel frutto. 

Le cinque varietà della tenuta vengono raccolte e molite separatamente; le miscele degli oli vengono quindi realizzate in base al profilo aromatico di ciascuna cultivar. 

L'olio extra vergine di oliva intenso, certificato biologico e a marchio Dop Provenza, è caratterizzato da aromi di carciofo forniti principalmente dalle olive Aglandau, una varietà principale della Dop. Vi si scorgono anche aromi erbacei e sentori di foglia di pomodoro, un fruttato verde dalla spiccata nota piccante e amara. Intensità molto piacevoli che permangono equilibrate. 

Uno de successi di quest'anno? La presenza dell’olio nelle cucine dell'Eliseo.

 

LEGGI LA VERSIONE IN LINGUA FRANCESE SUL NUMERO 5 DI  "OLIOCENTRICO", CLICCANDO QUI

Cécile Le Galliard - 11-10-2019 - Tutti i diritti riservati

Cécile Le Galliard

Founder of Jus d’Olive

Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

Nuovo prodotto. Guido Novaro, erede di una delle storiche famiglie dell’olio italiano, quella che ha dato luogo all’Olio Sasso, ha lanciato un nuovo prestigioso olio che ha chiamato Tao in omaggio a una memorabile tradizione familiare e al genio del bisnonno Mario Novaro, primo filosofo taoista italiano

GIRO WEB
La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

È disponibile on line il web site della società del sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Ora è tutto più immediato, snello, intuitivo e comprensibile. All’interno delle varie macro aree, si segnalano le sottosezioni “Prezzi e analisi”, “Commissioni Uniche Nazionali” e “Mercati telematici” 

OO VIDEO

La letteratura per l’olio

 

Francesca Salvagno, veronese, racconta la sua esperienza a Olio Officina Festival 2020, impegnata nella veste di attrice, con una lettura di brani scelti in cui emerge l’olio nella sua piena identità attraverso il ricorso ai nostri sensi, per mezzo dei quali possiamo percepire tutta la bontà. Produttrice,rappresenta la terza generazione frantoiana nell’azienda di famiglia, il Frantoio Salvagno, dove si occupa di produzione e del mercato estero

BIBLIOTECA OLEARIA
Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

È stato aggiornato e reso disponibile a tutti, dalla redazione di InfoXylella, l'opuscolo con le informazioni sulle misure necessarie per contrastare l'epidemia di olivi in Puglia. Questo batterio da solo non si ferma e diviene pertanto ancor più fondamentale informare capillarmente al fine di contrastare la diffusione del contagio