Martedì 22 Gennaio 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > saggi assaggi

La bevanda all'aceto del dottor Chappius Bragg

Ha nome Apple Cider Vinegar All Natural Drink.  Finalmente siamo riusciti a trovarla nel basement del celebre department store di William Filene, oggi trasformato in un bel supermercato Roche Bros, nell’area Downtown Crossing di Boston

Daniele Tirelli

La bevanda all'aceto del dottor Chappius Bragg

Si chiama dunque Apple Cider Vinegar All Natural Drink. È nata dalle teorie e dalle sperimentazioni di quel celebre “dietologo” e “trainer” americano. Attualmente tale bevanda è prodotta dall’azienda della figlia Patricia.

Paul C. Bragg, è stato tra i pochi uomini che hanno cercato di aumentarsi l’età affermando di essere nato nel 1881, mentre altri affermano sia nato nel 1895.
Pertanto restano i dubbi sul suo stato fisico eccezionale per l’età, e attribuito alle pratiche dietetiche (tra cui le bibite all’aceto di mele), che divulgò con libri, prodotti e istituti di fitness.

Bragg morì a 95 anni (o forse a 81) cadendo mentre pattinava, in Florida, dopo una vita all’insegna del benessere e della perfetta forma fisica, lasciando in eredità precetti e prodotti tra cui questa ed altre bevande, di cui avevo letto e sentito parlare senza mai riuscire ad assaggiarle.

Apple Cider Vinegar All Natural Drink richiede notevole apertura mentale per essere apprezzata. Infatti, la punta acida dell’aceto di mele temperata dalla soluzione di acqua e miele, al primo sorso, vi prende la gola.

Superato questo primo scoglio, si può apprezzare allora il suo notevole potere dissetante e il suo tratto aromatico e tollerare benissimo, l’insolita presenza dell’aceto.

I suoi benefici, secondo Bragg, sono molteplici: stimolanti, antisettici, digestivi, antiglicemici.

Peccato che l'Apple Cider Vinegar non la vedremo mai in Italia.

Daniele Tirelli - 13-09-2016 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
DIXIT
RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
Traguardi importanti per l'Olio San Giuliano

Traguardi importanti per l'Olio San Giuliano

Ottenuta l'ambita certificazione conosciuta come Sistema per la rintracciabilità nella filiera agroalimentare, la nota azienda sarda di Alghero, molto apprezzata per i suoi oli extra vergini di oliva, festeggia il coronamento di un importante e concreto riconoscimento 

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Il racconto di Olio Officina Festival 2018

A Milano, dall'1 al 3 febbraio 2018, con tema portante "Io sono un albero". Le emozioni attraverso le immagini di una tre giorni interamente dedicata all'olio da olive e ai condimenti

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olivo nell'area mediterranea

L’olivo nell'area mediterranea

Olive Tree in the Mediterranean Area. A Mirror of the Tradition and the Biotechnological Innovation. La tradizione, l'innovazione biotecnologica. È su questi piani che si delinea il volume di cui è autrice principale, e curatrice, Anarita Leva. È un libro che si prospetta davvero interessante per l'industria vivaistica, nonché per quella agrobiotecnologica e cosmetica, oltre che a tutti coloro che sono sempre più legati alla crescente domanda di prodotti naturali e al richiamo dei polifenoli intesi come antiossidanti e stabilizzanti naturali degli alimenti