Mercoledì 25 Aprile 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > biblioteca olearia

Una biblioteca olearia per ogni azienda

Cosa hanno gli olivicoltori, i frantoiani, i confezionatori d'olio nelle proprie aziende? Sono forniti di libri e riviste sui temi che concernono il proprio lavoro?

OO M

Una biblioteca olearia per ogni azienda

Olio Officina, secondo i propositi di Luigi Caricato, vuole dare grande risalto e valore al prodotto olio da olive, realizzando un trimestrale in edizione cartacea, bilingue italiano/inglese, con un taglio decisamente nuovo.
Chi non ha avuto modo di leggere i primi tre numeri di OOF International Magazine, lo invitiamo a farlo.

Per questo proponiamo l’abbonamento a 4 numeri della rivista.
Si tratta di una pubblicazione a carattere monografico, in ogni numero si prende in considerazione un tema specifico. Il primo numero era sul packaging, il secondo sui frantoi e sui frantoiani, il terzo sull’analisi sensoriale degli oli da olive, il quarto, in uscita per aprile, sugli abbinamenti olio/cibo.

Per saperne di più, è possibile visitare il sito della casa editrice: www.olioofficina.eu.

Si può pertanto prendere conoscenza dei volumi da noi editi, oltre alle riviste, e organizzarsi per avere una propria biblioteca olearia all'interno dell'azienda.

Se volete maggiori informazioni e delucidazioni su come acquistare i libri o abbonarvi alla rivista OOF International Magazine, siamo a vostra disposizione, e, per saperne di più, è sufficiente cliccare di seguito:

- per le riviste: QUI 

- per i libri: QUI 

OO M - 20-03-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Sante Ambrosi
L'INCURSIONE

SANTE AMBROSI

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Scegliere le capsule giuste, per vestire bene le bottiglie d’olio, aceto e vino

Scegliere le capsule giuste, per vestire bene le bottiglie d’olio, aceto e vino

Nessuna rottura o imprecisione al momento dello strappo della linguetta. Ogni volta lo strappo è preciso e puntuale, e anche la termoretrazione è migliorata, permettendo un’ottima aderenza della capsula alla bottiglia. B.E.E.S., acronimo di Best Enoplastic Environmental Solution, è il nuovo materiale per capsule termoretraibili, un’ottima alternativa al PVC e al PET

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Come si fa a ottenere un grande olio

Nostra intervista al produttore ligure di Albenga Agostino Sommariva, in occasione della settima edizione di Olio Officina Festival. La qualità si fa ovunque, il territorio la caratterizza