Sabato 04 Aprile 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > economia

Il mercato internazionale: le importazioni di olio in Australia

Il Coi, Consiglio Oleicolo Internazionale, ha pubblicato gli ultimi dati della campagna 2018/2019 verificatasi in Australia  

OO M

Il mercato internazionale: le importazioni di olio in Australia

Australia -  Importazioni di Olio d’oliva 

Le importazioni di olio d'oliva vergine e di olio d'oliva in Australia sono aumentate del 2% nell'anno di raccolta 2018/19, raggiungendo 31 897 tonnellate, la cifra più alta degli ultimi 9 anni di raccolta.

 

 

Olio d'oliva e olio di sansa di oliva

L'Australia rappresenta circa il 3% delle importazioni mondiali di olio d'oliva e di olio di sansa di oliva. Le importazioni sono aumentate dell'1,9% nell'annata 2018/19 rispetto all'anno precedente, raggiungendo 32 315 t. Tuttavia, se ci confrontiamo con l'annata 2012/13, quando ha raggiunto le 28 762 t, le importazioni sono aumentate del 12,4%.

La tabella I mostra le variazioni delle importazioni negli ultimi sette anni di coltivazione. Il minimo è stato raggiunto nell'annata 2014/2015, quando il reddito nazionale lordo pro capite era al minimo. I principali fornitori dell'Australia sono la Spagna e l'Italia, che contribuiscono per l'88,7% alle importazioni, seguite dalla Grecia con il 3,7% e dalla Turchia con il 3,1%. I restanti Paesi forniscono meno del 2%. I maggiori incrementi nell'annata 2018/19 sono stati registrati in Turchia, Tunisia e Italia (68,2%, 39,5% e 17,7% rispettivamente).

 


                              Tabella I - Importazioni di olio di oliva e olio di sansa di oliva per Paese di origine (2012/13 - 2018/19) (t)

 

 

Circa il 92,5% delle importazioni proviene dall'Unione Europea. La maggior parte del restante 7,5% proviene dalla Turchia (3,1%), dalla Tunisia (1,5%) e dal Libano (1,1%).

Per quanto riguarda i volumi per categoria di prodotto, il 61,2% delle importazioni totali è sceso sotto il codice 15.09.10 (oli di oliva vergini), seguito dalle importazioni sotto il codice 15.09.90 (oli di oliva) con il 37,5%. Il restante 1,3% corrisponde alle importazioni del codice 15.10.00 (oli di sansa di oliva).

 

L'andamento dell'olio d'oliva vergine e delle importazioni di olio d'oliva ha cominciato a cambiare nell'anno di raccolta 2014/2015. Se si confronta l'annata 2018/2019 con l'annata 2007/2008, quando le importazioni rappresentavano il 46% delle importazioni totali, il volume totale delle importazioni di olio d'oliva vergine è aumentato del 55%.

 

 

 

Olive da tavola

 

L'Australia ha importato circa 17 000 t di olive da tavola nelle ultime 12 campagne di raccolta, raggiungendo 18 487,7 t nella campagna 2018/19, pari al 2,7% delle importazioni mondiali.

La tabella II mostra le importazioni nell'ultima campagna di raccolta per paese di origine. La Grecia si distingue come principale fornitore con il 53,4% del volume importato (9 866,3 t), seguita dalla Spagna con il 31,6% (5 841,1 t), dall'Italia con il 6,3% (1 157,9 t) e dalla Turchia con il 3,2% (587,5 t). I restanti paesi sono sotto il 2%.

Nella sezione I.2 sono riportate le variazioni mensili di questo mercato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OO M - 29-02-2020 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
I cento anni di Monini

I cento anni di Monini

La nota impresa olearia spoletina celebra il proprio anniversario augurando a tutti “Buon Appetito, Italia!” Il primo secolo di vita – si legge in una nota ufficiale - cade in un momento difficile per il Paese, ma attraverso campagne social e televisive, la famiglia Monini dà il via a un Piano di sostenibilità decennale e a una ricerca per il rilancio del settore olivicolo, facendosi portavoce di un messaggio di positività, di condivisione e di futuro

GIRO WEB
La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

È disponibile on line il web site della società del sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Ora è tutto più immediato, snello, intuitivo e comprensibile. All’interno delle varie macro aree, si segnalano le sottosezioni “Prezzi e analisi”, “Commissioni Uniche Nazionali” e “Mercati telematici” 

OO VIDEO

La letteratura per l’olio

 

Francesca Salvagno, veronese, racconta la sua esperienza a Olio Officina Festival 2020, impegnata nella veste di attrice, con una lettura di brani scelti in cui emerge l’olio nella sua piena identità attraverso il ricorso ai nostri sensi, per mezzo dei quali possiamo percepire tutta la bontà. Produttrice,rappresenta la terza generazione frantoiana nell’azienda di famiglia, il Frantoio Salvagno, dove si occupa di produzione e del mercato estero

BIBLIOTECA OLEARIA
Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

È stato aggiornato e reso disponibile a tutti, dalla redazione di InfoXylella, l'opuscolo con le informazioni sulle misure necessarie per contrastare l'epidemia di olivi in Puglia. Questo batterio da solo non si ferma e diviene pertanto ancor più fondamentale informare capillarmente al fine di contrastare la diffusione del contagio