Giovedì 28 Maggio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > formazione

Olivicoltori dilettanti a scuola

Mentre a breve torna in scena la ottava edizione del concorso “Olio di famiglia.  Oli preziosi da olivicoltori dilettanti”, gli stessi organizzatori - l'associazione Terrasud - lanciano una vera e propria scuola agricola. Gli incontri previsti sono pari a sette e saranno realizzati tra novembre 2018 e marzo 2019. Le lezioni saranno rivolte a un numero massimo di 20 partecipanti

 

OO M

Olivicoltori dilettanti a scuola

Ebbene sì, le idee non mancano e i risultati alla fine verranno. Perché per cambiare volto al Paese ci vogliono idee, prima di tutto, tutto il resto viene dopo, perché è secondario. L’iniziativa è di Terrasud.

La Scuola Agricola si rivolge agli olivicoltori dilettanti con l’obiettivo di fornire informazioni tecnico scientifiche utili a dare corpo e sostanza alla loro passione di olivicoltori. 

Le lezioni avranno lo scopo di accrescere il bagaglio culturale olivicolo e informare i partecipanti sui principi fondamentali delle buone pratiche agroambientali. 

Le ore scolastiche previste serviranno a focalizzare il processo che va dalla coltivazione dell’olivo alla conservazione dell’olio, passando attraverso la raccolta e la trasformazione. 

Saranno inoltre previste lezione sulle normative olivicole regionali, nazionali e comunitarie, nonché sugli assaggi amatoriali degli oli. Tutti gli argomenti saranno trattati da esperti del settore con lezioni in aula e in campo.

Gli incontri previsti sono pari a sette e saranno realizzati tra novembre 2018 e marzo 2019. Le lezioni saranno rivolte ad un numero massimo di 20 partecipanti e ogni incontro avrà la durata massima di 2 ore. 

 

IL PROGRAMMA DELLA SCUOLA AGRICOLA PER OLIVICOLTORI DILETTANTI

 

1^ lezione

Introduzione e finalità della scuola agricola per olivicoltori dilettanti 

Storia e territorio rurale 

Relatori: Anna Neglia, Mimmo Lavacca , Achille Chillà

 

2^ lezione

La coltivazione dell’oliveto le buone pratiche agroambientali

Relatori: Anna Neglia 

 

3^ lezione

La potatura, gli innesti e l’aratura

Relatori: Achille Chillà, Costantino Solimando 

 

4^ lezione

La trasformazione delle olive, la produzione dell’olio e lo stoccaggio

Relatori: Antonella Rotondo, Maurizio Laghezza

 

5^ lezione

Le analisi chimiche dell’olio – come leggere e interpretare le analisi

Relatore: Valentina Cardone

 

6^ lezione

Assaggi amatoriali degli oli, conservazione del prodotto e etichettatura

Relatore:  Anna Neglia, Mimmo Lavacca

 

7^ lezione

Vademecum per un’impresa agricola 

Relatore: Gianvito Schena

 

 

INFORMAZIONI

Responsabile Scientifica: prof.ssa Anna Neglia

Organizzazione e segreteria: Mimmo Lavacca

La 3^ e 4^ lezione saranno realizzate in campo.

Le lezioni si svolgeranno dalle ore 18,30 alle ore 20 presso lo Studio Schena in via Arenazza n.152 a Monopoli

La partecipazione alla Scuola Agricola è  rivolto ad un massimo di 20 partecipanti

A fine anno scolastico sarà rilasciato un diploma di partecipazione

 

 

L'illustrazione di apertura è di Terrasud

 

OO M - 16-10-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Casa Coricelli 100% italiano

Il Casa Coricelli 100% italiano

Il punto di forza e di novità è nella tracciabilità certificata, ben evidenziata in etichetta. Il numero di lotto rimanda a una materia prima pugliese, e in particolare proveniente dalle province di Taranto e Brindisi. Sapidità, armonia, morbidezza, una nota dolce persistente al primo impatto, il gusto che ricorda il carciofo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

L’olio San Giuliano, il noto marchio sardo di Alghero, si aggiudica quattro ori all’International Olive Oil Competition di New York. Nel corso di quest'anno ha inoltre ricevuto molti altri prestigiosi riconoscimenti, a Los Angeles e a Zurigo, come pure in Italia. Il tutto a partire dai 167.495 ulivi di proprietà

GIRO WEB
Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Si chiama “Lavora con agricoltori italiani” ed è una iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani. Si tratta, per l'esattezza, di un portale di intermediazione per mettere in contatto lavoratori e aziende agricole. Ora però si attendono misure concrete da parte delle Istituzioni, la mancanza di manodopera desta non poche preoccupazioni

OO VIDEO

L’olio musicale

È un olio che racconta la passione della famiglia Mela per la musica ed è dedicato ai 70 anni del Festival di Sanremo. A raccontarlo, a Olio Officina festival 2020, Serena Mela, dell’azienda imperiese Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Non tutti gli italiani conoscono l'olio extra vergine di oliva. Lo consumano, certo, ma ne ignorano la natura e il valore. Lo si vede da come acquistano l’olio al supermercato, scegliendo sempre quello in offerta al prezzo più stracciato. Ecco allora un utile strumento per acquisire le giuste conoscenze e imparare a impiegare al meglio tutti gli extra vergini > Silvia Ruggieri