Giovedì 21 Marzo 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

Euro-Toques, Derflingher presidente. Riconferma al vertice, cambia il direttivo

Durante la decima edizione del Premio Italia a Tavola, si è svolta l'assemblea generale dell'associazione i cuochi si sono riuniti al Saps Agnelli Cooking Lab di Lallio. Tra i tanti punti all'ordine del giorno, il più importante è stata l'elezione dei vertici. Sono oltre 200 gli associati per la delegazione Italia

OO M

Euro-Toques, Derflingher presidente. Riconferma al vertice, cambia il direttivo

Nota stampa Euro-Toques Italia. Enrico Derflingher è anche presidente Euro-Toques International, rieletto durante l'assemblea internazionale svoltasi a giugno 2017 al CastaDiva Resort di Blevio (Co).

Insieme all'elezione del presidente, centrale era anche la questione del direttivo dell'associazione, che ha visto dopo l'assemblea alcune modifiche. Ora il vicepresidente è Maurizio Urso del Ristorante Edoardo - Hotel Parco delle Fontane Siracusa; segretario generale è Filippo Sinisgalli (Il Palato Italiano); consiglieri Gianni Tarabini (La Preséf - una stella Michelin) e Fabio Silva (Derby Grill - Hotel De La Ville).

«Sono molto contento - ha dichiarato Derflingher - di poter continuare a guidare un'associazione che in questi anni è uscita da un periodo di difficoltà tornando a crescere e diventando sempre più numerosa e impegnata in eventi in tutta Italia e non solo. Continuerò, come già ho fatto durante il mio scorso mandato, a portare avanti iniziative non solo a livello nazionale ma anche europeo, coinvolgendo tutti gli associati sia in eventi di solidarietà che di alta cucina, sempre nel rispetto dei valori che i nostri padri fondatori, tra cui ricordo Gualtiero Marchesi e Paul Bocuse, ci hanno lasciato in eredità».

La sera del 6 aprile, giorno precedente all'assemblea, i cuochi Euro-Toques si sono ritrovati al Ristorante Collina di Mario Cornali ad Almenno San Bartolomeo (Bg), anch'egli membro Euro-Toques, per una cena organizzata in collaborazione con Italia a Tavola.

Alla serata, tra gli altri, hanno partecipato i membri Euro-Toques Ciccio Sultano, del Duomo di Ragusa (due stelle Michelin), Annie Féolde dell'Enoteca Pinchiorri (tre stelle Michelin di Firenze) e Umberto Bombana dell'Otto e mezzo Bombana a Hong Kong (sette stelle Michelin in 4 diversi ristoranti, di cui quello a Hong Kong ne conta tre, rendendo così il ristorante di Bombana l'unico tristellato italiano all'estero). Durante la cena sono state anche consegnate delle targhe ai nuovi soci Euro-Toques, tra cui lo stesso Cornali.

 

Nella foto di apertura Enrico Derflingher, Umberto Bombana, Mario Cornali e Annie Féolde

OO M - 10-04-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: Falanghina del Sannio 2017, di Mastrobernardino

Il vino della settimana: Falanghina del Sannio 2017, di Mastrobernardino

Da una cantina di riferimento della Campania, un vino non pienamente espresso a livello olfattivo, ma decisamente più convincente al gusto, per acidità e corpo, sapidità e rotondità > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
Le colture no food?

Le colture no food?

L'altra via dell'agricoltura. Esiste ORA un network internazionale, denominato Panacea, nato per diffondere la conoscenza delle colture non alimentari tra gli agricoltori e favorire di conseguenza i principi della bioeconomia. C'è spazio per bioplastiche ottenute da scarti agricoli, lubrificanti, materiali da costruzione, prodotti farmaceutici, bioenergia, biocarburanti. Il tutto derivante da piante oleaginose (camelina, ricino), lignocellulosiche (canapa, canna comune), carboidrati (sorgo, barbabietola da zucchero) e tante altre colture > Marcello Ortenzi

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’assaggio delle olive da tavola

L’assaggio delle olive da tavola

Un libro che ci introduce alla degustazione delle olive da mensa, scritto da Roberto De Andreis, noto esperto di analisi sensoriale, fa parte del gruppo olive da tavola del Consiglio oleicolo internazionale. È inoltre presidente del Comitato Promotore Taggiasca Dop, nonché capo panel presso il Laboratorio chimico merceologico della Camera di Commercio Riviere di Liguria