17 Dicembre 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

Jesi, Olea inaugura il proprio Laboratorio di analisi sensoriale con annessa sala assaggio

OO M

Jesi, Olea inaugura il proprio Laboratorio di analisi sensoriale con annessa sala assaggio

OLEA, la storica e tra le più rappresentative scuola di assaggio di caratura internazionale, cresce sempre più e guadagna nuovi consensi, al punto da inaugurare un importante spazio operativo.  

OLEA, acronimo di Organizzazione Laboratorio Esperti e Assaggiatori, si è costituita nel 1995 per volontà di un gruppo di assaggiatori, e venerdì 15 dicembre, alle ore 14.30, in via Brodolini 5 a Jesi, in provincia di Ancona, presenta ufficialmente il Comitato di assaggio professionale, con e la inaugurazione del Laboratorio di analisi sensoriale con annessa Sala di Assaggio.

In tutto ciò la evidente soddisfazione da parte del Presidente OLEA Renzo Ceccacci, del Capo panel  Giorgio Sorcinelli e del Vice Capo panel Lorenzo Cerretani, come pure dei panelisti Beciani Mara, Fenucci Beatrice, Signoretti Giacomo, Bruni Luigino, Gabrielloni Elisabetta, Taddei Paolo, Brunori Carlo, Gattanella Nicola, Tombari Massimo, Ceccacci Renzo, Gregorini Graziano, Turchi Gabriele, Cerretani Lorenzo, Luzi Paolo, Urbinati Eleonora, Cerreti Roberto, Montanari Monica, Zannotti Giuliano, Cespuglio Gianluca, Paialunga Bruno, Zenobi Elvio, Cottini Danilo, Rinaldi Massimo, Di Lecce Giuseppe e Rossetti Monica.

Si tratta di un momento importante per Olea, avendo ottenuto il riconoscimento ufficiale Mipaaf in data 23 ottobre 2017, con protocollo ministeriale Mipaaf n. Prot. n. 42130. 

OO M - 02-12-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Estrarre un olio di altissima qualità con la sola pressione meccanica e senza utilizzo di acqua in fase estrattiva. Una piccola realtà siciliana, nata dal basso, si sta presentando come il futuro dell'estrazione olearia, nel pieno rispetto dell'ambiente. Al Maker Faire di Roma l'azienda proprietà della famiglia La Greca, ha presentato BioSpremi®, un progetto dell'estrazione ecosostenibile che resta in linea con gli attuali standard di produttività

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

La genesi dell'oliva

In un video emozionale e insieme documentaristico l'azienda veneta Frantoio Fratelli Turri di Cavaion Veronese, fa comprendere a chi non ha confidenza con il frutto dell'oliva, come si forma e si struttura il frutto ne corso dei mesi e come alla fine nasca l'olio extra vergine, quello a marchio Garda Dop Turri di varietà Casaliva

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2018, le migliori selezioni

Evooleum 2018, le migliori selezioni

Pur essendo alla sua seconda edizione, si è imposta all’attenzione come se si trattasse della guida di riferimento per tutti i buyer, chef ma anche per gli stessi estimatori del prezioso succo di olive. È non a caso la guida più importante e autorevole, tra quelle finora editate nel mondo. Si concentra solo sui 100 migliori extra vergini, vantando una giuria di esperti di altissimo livello > Luigi Caricato