Giovedì 18 Ottobre 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

L’olio extra vergine di oliva Dop Riviera Ligure sostiene Alvitrail 2018

Sono ben 400 km di percorso in otto sole tappe con un dislivello positivo di 17 mila metri. Si corre lungo l’Alta Via dei Monti Liguri, dal 9 al 16 giugno

OO M

Nota stampa. Alvitrail torna e raddoppia. Si parla di una competizione ultra-trail che abbraccia tutta la Liguria e pertanto patrocinata dalla Regione stessa. A livello fisico, basti un dettaglio: 400 km di percorso in 8 sole tappe con un dislivello positivo di 17000 metri. Si corre lungo l’Alta Via dei Monti Liguri, dal 9 al 16 Giugno. Siamo dunque in piena competizione. E il numero dei partecipanti è raddoppiato rispetto alla prima edizione, segno dell’interesse degli appassionati per una prova estrema che unisce alla prestazione il piacere di muoversi in uno scenario incomparabile: montagna, sì, ma spesso e volentieri con vista a perdita d’occhio sul mare. Un incontro tra gli elementi che ha rari eguali. Quest’anno il percorso si fa in direzione invertita rispetto al 2017: si parte da Dolceacqua, si arriva a Portovenere. L’emozione è sempre uguale, si vive la Liguria verticale e per questo giunge puntuale il supporto delle eccellenze regionali. Non manca il supporto materiale dell’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure. Tutti i partecipanti avranno la loro dotazione di olio DOP all’interno del ricercato pacco gara. E sempre lo stesso olio scorrerà sulle vivande delle cene di gruppo tappa dopo tappa, quando i trailers si ritrovano e condividono emozioni e sfide di giornata. Del resto appaiono evidenti le opportunità fornite da un evento come Alvitrail: unisce idealmente il territorio regionale, cui fanno riferimento le tre menzioni in cui è suddivisa la produzione dell’olio DOP Riviera Ligure. Il quale, da par suo, risulta come alimento fondamentale per lo sportivo, con il suo fondamentale apporto nutritivo, il suo ineguagliabile complesso vitaminico, l’aiuto all’intero organismo con il suo carico di fenoli e di antiossidanti. Quindi, olio DOP Riviera Ligure e tutti pronti a correre ! Segui Alvitrail su alvitrail.com 

OO M - 12-06-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Riviera Garda Classico Chiaretto

Riviera Garda Classico Chiaretto

Non solo per l’olio, il Garda è altrettanto apprezzato anche per i suoi vini, il chiaretto in particolare fa la sua bella figura. Come per esempio quello prodotto da Il Roccolo, profumi fruttati e floreali, gusto fresco, fine e sapido

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
Deoleo e Confagricoltura, l'accordo entra nella fase operativa

Deoleo e Confagricoltura, l'accordo entra nella fase operativa

Tre incontri programmati in Sicilia, Calabria e Puglia. L'obiettivo? Aumentare produttività, qualità e sostenibilità. "La produzione dell’olio di oliva destinato ad extra vergine in Italia è notoriamente insufficiente a soddisfare il fabbisogno dell’industria di trasformazione e del consumo – fa notare Pierluigi Tosato, Presidente e AD Carapelli Firenze SpA, gruppo Deoleo"

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio secondo Vittorio Sgarbi

Nostra intervista al celebre critico d’arte e opinionista su una materia prima, l'olio extra vergine di oliva, tra le più significative e determinanti per una sana e corretta alimentazione. La produzione dell'olio è una operazione dell'uomo. Si tratta, in quanto tale di una operazione diretta della natura, ed essendo l'olio un elemento primario, è prova che Dio è uno solo

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Evooleum 2019, la miglior guida del mondo

Anche se vi sono in commercio altre pubblicazioni analoghe in cui si segnalano i migliori extra vergini, nessuna finora ha raggiunto i medesimi livelli di qualità e stile. Primo valore con cui si contraddistingue: la trasparenza. Non meno importante è anche la grafica con cui è stata confezionata. Non poteva essere diversamente, con una guida che propone non una quantità smodata di oli, ma solo i migliori cento > Luigi Caricato