Giovedì 19 Luglio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

Prende il via il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata

Giunge alla sesta edizione “Food Wine & Co.”, il seminario di formazione in sei Master Class organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’ateneo romano. Anche quest’anno dedicherà tre giornate all’attrattività dei territori italiani e all’eccellenza dei prodotti del nostro Paese, ricchezze strategiche in ottica di crescita e sviluppo sostenibile: il 23 e 24 novembre 2017, presso gli storici Studios di Cinecittà e il 25 novembre, presso la Fiera di Roma

OO M

Il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma “Tor Vergata”organizza Food, Wine & Co. – Food Innovation, VI Edizione, nei giorni 23-24-25 novembre 2017, in partnership con Istituto Luce - Cinecittà e con il patrocinio di Ferpi e Ansa.

Il tema approfondito in questa edizione sarà la Food innovation, dal settore agroalimentare, eno-gastronomico, al marketing e alla comunicazione innovativa. Tre intense giornate formative in cui cibo, vino, gastronomia e birra, daranno vita a dibattiti e stimolanti riflessioni sul settore industriale del food & beverage e dei suoi operatori. Un appuntamento per analizzare e comprendere, da un punto di vista manageriale, un mercato che dimostra un crescente potenziale innovativo e di sviluppo, se accompagnato da attente strategie comunicative e di marketing.

Sei originali Master Class – frequentabili anche singolarmente – si susseguiranno nel corso delle prime due giornate: Product Innovation; Sector Innovation, Marketing and Communication Innovation I e II; Media Innovation; Events and Festival Innovation.

Alle Masterclass si alterneranno show-cooking con chef stellati e la visita a “Cinecittà Si Mostra” (Studios e area museale). Diversi anche i momenti stimolanti con laboratori, presentazioni, dimostrazioni e degustazioni di cibi e bevande appositamente selezionati e presentati da esperti e responsabili di aziende partner o sponsor dell’evento.

Nella terza giornata di lavori, organizzata in collaborazione con Mercato Mediterraneo – Cibi, Culture, Mescolanze, progetto autonomo di Fiera di Roma dedicato alla filiera agro-alimentare e finalizzato a valorizzare il cibo, si approfondirà il ruolo dei mega eventi per lo sviluppo con un focus sulle grandi fiere nei paesi del Mediterraneo.
I partecipanti alle Master Class saranno candidati ad un contest operativo con in premio un viaggio e partecipazione alle Fiere in Europa nel 2018.
Una tre-giorni in cui gusto e innovazione si incontreranno per comprendere al meglio come si sta evolvendo il settore enogastronomico, approfondendo i sapori accompagnati da una comunicazione efficace.


Il concept è stato ideato da Simonetta Pattuglia, Professore Aggregato di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media – Dip. Management e Diritto, Università di Roma Tor Vergata, Responsabile Scientifico e Organizzativo Food Wine & Co e da Paola Cambria, Giornalista e sommelier, Direttore di Comunicazione e Immagine.

LE DATE E I LUOHI

23-24 novembre, Studi di Cinecittà - Sala Fellini e “Il Caffè di Cinecittà” - Via Tuscolana, 1055 – 00173 Roma

25 novembre, Mercato Mediterraneo – Fiera di Roma - Via Portuense, 1645 Roma



PROGRAMMA COMPLETO

OO M - 06-11-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Sono Matteo Grandi, chef e patron del ristorante De Gusto Cuisine (San Bonifacio, in provincia di Verona), Claudio Sadler, chef e patron del Ristorante Sadler (Milano) e Antonello Sardi, chef del ristorante La Bottega del Buon Caffè (Firenze) i tre finalisti della seconda edizione del Premio Laudemio, rispettivamente nelle categorie “secondo piatto”, “primo piatto” e “antipasto”

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio è elemento cardine

In cucina non si può prescindere dalla scelta di un ottimo olio extra vergine di oliva. Il principio ispiratore deve essere riconducibile al territorio: gli oli del territorio con gli alimenti del territorio. Nostra intervista allo chef Vincenzo Butticè, del Ristorante “Il Moro” di Monza, nell’ambito della prima edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese