16 Giugno 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

The secret Garden, un eden che offre rifugio dalla vita di tutti i giorni e promette un’esperienza polisensoriale

Fuori Orticola, Milano. Dall’8 al 19 maggio, nel chiostro ottocentesco delle "Gallerie d’Italia" un allestimento green in collaborazione con Marie Claire Maison

OO M

The secret Garden, un eden che offre rifugio dalla vita di tutti i giorni e promette un’esperienza polisensoriale

In occasione di FuoriOrticola, il chiostro ottocentesco delle Gallerie d’Italia – Piazza Scala di Milano, trait d’union tra le preziose opere della collezione dell’Ottocento lombardo di Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo, viene aperto al pubblico trasformato in “The secret Garden”, un allestimento il cui concept è a cura di Cinzia Felicetti, direttore di Marie Claire Maison.

The Secret Garden sarà un giardino di meditazione concepito come oasi di quiete dove ritrovare un senso di pace nel cuore di Milano. Un eden in cui la sacralità della natura offre rifugio dalla vita di tutti i giorni e promette un’esperienza polisensoriale che oltre ad appagare lo sguardo nutre ladimensione più emozionale con sollecitazioni olfattive e uditive.

A ispirare The Secret Garden, il racconto Favola d’Amore, scritto da Hermann Hesse nell’autunno del 1922, pochi mesi dopo lastesura di Siddharta. Una metafora del mistero della vita, suggerita dal sentimento del poeta tedesco nei confronti della cantante Ruth Wenger, diventata successivamente sua moglie. Nel chiostro delle Gallerie d'Italia tale incanto si traduce in una radura fiabesca, che traduce il suo “sole” nella scultura Disco in forma di rosa del deserto, di Arnaldo Pomodoro, punto focale del layout. L’invito aimmergersi in questa dimensione meditativa arriva anche da una “colonna sonora naturalistica” - soavi cinguettii, zampilli acquatici, fruscio di foglie - realizzata ad hoc per il progetto dal compositore Alberto Maria Gatti e da una suggestione olfattiva affidata a note boschive e candide corolle.

Tributo al giardino romantico, oltre le vetrate del chiostro che ne esaltano la forma mettendo in evidenza il colonnato, prende vita una narrazione vegetale di piccoli arbusti, erbacee perenni e petalinivei, che incorniciano l’opera di Arnaldo Pomodoro e creano un’elegante “liaison cromatica” con ilvicino Giardino di Alessandro Manzoni. Con questa scenografia immersiva, il chiostro di Galleried’Italia promette di essere un frammento di paradiso terrestre in miniatura che si lega alla perfezionea quell'angolo di verde su cui si affaccia lo studio del poeta e drammaturgo, appassionato di botanica, spesso intento a sperimentare colture, scegliere specie rare e osservare innesti nel suo piccolo eden.

Il pubblico potrà accedere al giardino segreto dall’8 al 19 maggio, con ingresso da Piazza Scala 6 negli orari di apertura del museo, e con ingresso gratuito da Via Manzoni 10 nelle ore serali dalle 19.30 alle 21.30 il 14 maggio e dal 16 al 19 maggio.

Oltre alla collezione permanente delle Gallerie d’Italia – Piazza Scala, negli orari di apertura del museo, fino al 12 maggio 2019 è inoltre possibile vedere anche la più̀ grande opera realizzata da Giacomo Balla, Genio Futurista, un imponente olio su tela d’arazzo di cm 279x381 appartenente alla Collezione Biagiotti.

 

OO M - 05-05-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
L'extra vergine Dop Garda Orientale dei Fratelli Turri

L'extra vergine Dop Garda Orientale dei Fratelli Turri

L'avete mai provato? È l'espressione delle olive Casaliva (nella quasi totalità: 60%) e, per la restante parte, Leccino, Pendolino, Raza e Moraiolo. L'azienda ha sede in un luogo altamente vocato, a Cavaion Veronese, nel Veneto > Silvia Ruggieri

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Frantoio Millennio e Leccino Millennio

Frantoio Millennio e Leccino Millennio

Sono le due nuove varietà di ulivo brevettate dall’Università di Pisa. Si tratta di cultivar che si contraddistinguono per i numerosi vantaggi in termini di produttività e qualità dell’olio rispetto alle varietà standard, date in concessione esclusiva a Co.Ri.Pro-Olivi di Pescia

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olio spiegato alle mie figlie

L’olio spiegato alle mie figlie

Un libro dell'oleologo Lorenzo Cerretani per le edizioni Olio Officina, da avere assolutamente con sé. Pensato per i giovanissimi, è adatto anche agli adulti. Un linguaggio semplice, proprio per questo utilissimo per apprendere tutto, ma proprio tutto, sull'olio da olive, il pregiato succo