Sabato 24 Agosto 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > lex

L’obiettivo del Testo Unico

Per il comparto vitivinicolo esiste il cosiddetto Testo Unico della vite e del vino, dove, in un corpus di soli 91 articoli, si trova semplificata e raccolta, in maniera organica, la normativa del settore. Sarebbe auspicabile un lavoro analogo per il comparto olivicolo e oleario. Le considerazioni del Centro Studi Diritto Alimentare-Food Law 

Giorgia Antonia Leone

L’obiettivo del Testo Unico

 

IL TESTO UNICO DELLA VITE E DEL VINO 

Con la Legge n. 238 del 12 dicembre 2016 che entrato in vigore il 12 gennaio 2017, è stato promulgato il T.U. della vite e del vino, costituito da soli 91 articoli, per la coltivazione della vite e la produzione e la commercializzazione del vino.

Questa legge organica è nata al fine di semplificare la normativa preesistente, di snellire la burocrazia, di strutturare regole più semplici per produrre, vendere, promuovere il vino, di semplificare e rafforzare il sistema dei controlli, con, nello specifico, l'introduzione del principio del raccordo tra le diverse autorità che operano nel sistema dei controlli e l'introduzione del Ruci-Registro unico dei controlli ispettivi. Oltre a nuovi strumenti di tracciabilità del vino tramite sistemi telematici di controllo soprattutto sui vini Dop e Igp.
Anche il sistema sanzionatorio è stato semplificato e innovato, con l'introduzione della diffida e del principio del ravvedimento operoso.

Il T.U. si apre ad un modello innovativo di informazione del consumatore, nelle etichette, collegato a nuove tecnologie. Contestualmente, però, assicura e rafforza la continuità delle tradizioni prevedendo specifiche disposizioni per la tutela dei vigneti storci o eroici, attraverso interventi di ripristino, recupero e salvaguardia di quei vigneti che si trovano in aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico e con particolare valenza paesaggistica.

 

Per quanti desiderino contattare il Centro Studi Diritto Alimentare-Food Law, è possibile farlo scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: avvocati.csda@libero.it

 

 

La foto di apertura è di Francesco Caricato

Giorgia Antonia Leone - 29-09-2018 - Tutti i diritti riservati

Giorgia Antonia Leone

Avvocato patrocinante in Cassazione, fa parte del Centro Studi Diritto Alimentare.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Dop Riviera Ligure Riviera di Levante Olea albero della vita

Il Dop Riviera Ligure Riviera di Levante Olea albero della vita

Prodotto da Lucchi & Guastalli a Santo Stefano Magra, in provincia di La Spezia. I meriti di Marco Lucchi?Aver avuto un ruolo importante nella rinascita dell’olivicoltura del Levante ligure e di essere “l’uomo che ha sconfitto la taggiasco dipendenza” > Francesco Bruzzo

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Anche la seconda edizione del concorso è andata molto bene. Si è registrato infatti uno straordinario numero di candidature, oltre a un altissimo livello delle opere candidate. C'è grande attesa: i vincitori saranno annunciati nel mese di settembre. Il montepremi complessivo messo in palio dal concorso è di 12 mila euro, suddivisi tra le categorie "Open" e "Accademia"

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo