Mercoledì 15 Agosto 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > marketing

C’è una Olivetta per te

 I concept della quinta edizione del Premio Le Forme dell’Olio. Andando oltre il mondo agricolo in senso stretto, muovendosi tra design, arte della ceramica e cultura dell'olio. I coniugi Mazzilli, titolari dell’azienda agricola pugliese, si sono imposti all’attenzione per un design molto originale ed elegante, presentandosi con una linea di cocci completamente dedicata al wedding e alla regalistica. Protagonista la Coratina (3. continua)

 

OO M

C’è una Olivetta per te

Eccoci nuovamente a mettere in evidenza una delle aziende partecipanti al concorso Le Forme dell’Olio, giunto alla sua quinta edizione. Dopo alcuni mesi dalla premiazione, avvenuta nel corso di Olio Officina Festival, lo scorso 2 febbraio 2018, riprendiamo il percorso di valorizzazione delle varie aziende premiate, le quali ci raccontano in prima persona i concept che stanno dietro alle loro bottiglie d’olio. 

Questa settimana è la volta dell’azienda Murgia Dei, una realtà agricola fondata nel 2012 e che rappresenta, nelle intenzioni di Luigi e Claudia Mazzilli la sintesi perfetta di un sogno. Loro si sono imposti con la linea “Bomboniera Gastronomica” Olivetta riservata ai matrimoni e alla regalistica.

Un bouquet d'olivo

MENZIONI D’ONORE CATEGORIA OLI DA REGALISTICA

Murgia Dei, Olivetta, Corato (Bari), Italia

"Il “progetto Olivetta” nasce dalla passione dei coniugi Mazzilli per l'artigianato tipico della loro regione, la Puglia,  e soprattutto per l'amore tramandato dai nonni per i frutti della loro terra, che li ha portati nel 2012 a metter su un'azienda agricola. È proprio così che nasce l'idea di editare una linea di cocci completamente dedicata al wedding e alla regalistica. 

Olivetta si pone l'obbiettivo di evadere dal mondo agricolo e imporsi nel mercato di nicchia del wedding nonché del design. Un perfetto ricordo di nozze, un oggetto che può dare carattere a una stanza. Forma e sfumature ricordano quella di un'oliva, ma dal segno decisamente più contemporaneo, ricercato, poetico e al contempo rispettosa dell'antica lavorazione manuale. Tra design, arte della ceramica e cultura dell'olio. In questo progetto hanno creduto in tanti, a partire dal product manager Giancarlo Sarcina che ha voluto accanto a sé i migliori professionisti del settore web e grafico, e che ha curato l'immagine, il brand e il marketing Olivetta a tutto tondo; fino al grafic design Valerio Vernice che si è occupato con accurata ricercatezza del packaging Olivetta e del suo riutilizzo creativo, appoggiando l'idea di ecosostenibilità dell'azienda. 

Il coccio Olivetta, rigorosamente realizzato al tornio, racchiude al suo interno il pregiato olio extravergine d'oliva di monocultivar coratina, proveniente dagli uliveti della Murgia, estratto a freddo con un delicato processo naturale. Dal profumo intenso, fruttato alle mandorle, dal retrogusto amarognolo e piccante, e dal colore giallo-verde.

Ci sono gioielli della produzione gastronomica italiana che meriterebbero l’onore di diventare bomboniere: Olivetta è uno di questi."

Luigi e Claudia Mazzilli

 

LEGGI ANCHE

Forme dell’olio 2018, i premiati

 

I CONCEPT

1. Riserva del Presidente, Coricelli

 2. Quest’olio è Coltofranto, Morettini

 

La foto di apertura è di Gianfranco Maggio. Le restanti foto sono dell'azienda Murgia Dei

OO M - 05-06-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Sossio Giametta
L'INCURSIONE

SOSSIO GIAMETTA

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Gli oli

Gli oli "speciali" fanno crescere in Italia la Pietro Coricelli Spa

Il primo semestre si chiude con un fatturato di circa 63 milioni di euro e un aumento del 20% rispetto allo scorso anno. Una linea di successo, "Ethnos", che comprende Chia, Cocco, Argan, Avocado, Sesamo, Noce, Zucca, Canapa e Lino. Ma vi sono anche gli oli certificati Vegan OK, biologici e di sola spremitura, scelti dalle maggiori catene distributive italiane 

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Il progetto Dedicati

Innovare nel comparto olio da olive non è semplice, ma è proprio a partire dal mondo della ristorazione che si può dar luogo a una decisiva e significativa svolta al prodotto. Nostra intervista ad Anna Baccarani, Trade Marketing Manager di Olitalia, durante i lavori della prima edizione (28 maggio 2018) del Forum Olio & Ristorazione 

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese