Mercoledì 24 Aprile 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > marketing

Forme dell’olio 2018, i premiati

La quinta edizione del concorso riservato al packaging e al visual design applicato agli oli da olive ha i suoi vincitori nelle distinte categorie. Ci sono gli "oli da regalistica", gli "oli da scaffale" e, da quest’anno, anche l’inedita sezione degli "oli da viaggio”. Vince la bellezza e la funzionalità, dando luogo a una serie di riconoscimenti speciali e alle menzioni d’onore. Nel complesso, cresce sensibilmente la qualità dei contenitori. Migliorano sensibilmente anche i modi di presentarsi e di raccontare l’olio e l’azienda. Il Premio Le Forme dell’Olio vuole essere un omaggio e un riconoscimento alle imprese più innovative e coraggiose

Maria Carla Squeo

Forme dell’olio 2018, i premiati

1 ex aequo) Filippo Berio 150 Years (Dop Lucca), Filippo Berio, Lucca, Italia

I risultati del concorso Le Forme  dell’Olio 2018, competizione giunta alla sua quinta edizione, offrono un quadro d’insieme alquanto lusinghiero.

Le imprese olearie stanno investendo tantissimo nel packaging e nel visual design. Non si limitano più a curare la sola qualità del contenuto, attraverso la bontà dei loro oli extra vergini di oliva.
In molti stanno via via scoprendo anche l’importanza e la necessità di abbigliare bene la veste esterna, l’involucro, l’etichetta con cui presentare il proprio olio, come pure la tipologia, funzionalità ed ergonomia dei contenitori e delle confezioni.

La qualità deve essere totale, non può fermarsi unicamente alla ricchezza di profumi, alla freschezza e bontà che si percepiscono al gusto o alle sensazioni tattili e chinestetiche che si riscontrano quando l’olio incontra il palato e gli altri alimenti.

C’è da continuare a investire sull’abbigliaggio: migliorandolo, perfezionandolo, rendendolo più attrattivo. Perché, oltretutto, si vende anche ciò che appare, non solo la sostanza e qualità del contenuto. La cifra distintiva di ciascun olio extra vergine di oliva va saputa comunicare: va raccontata attraverso un’operazione in cui i protagonisti sono anche i designer, non solo i produttori, i selezionatori, i confezionatori o i commercianti d’olio.

Il Premio Le Forme dell’Olio ha il suo momento celebrativo venerdì 2 febbraio 2018, nell’ambito di Olio Officina Festival, dove avverrà la consegna dei premi e degli attestati.

La Giuria, presieduta dal compasso d’oro, il designer Gianni Pasini, è stata composta dal direttore e ideatore del Premio Le Forme dell'Olio Luigi Caricato; da Gianluca De Leo, graphic designer; Francesco Di Donato, event manager; Beatrice Forner, architetto e designer; Marisa Fumagalli, giornalista del quotidiano Corriere della Sera; Gianfranco Maggio, fotografo e artista; Mauro Olivieri, designer; Paola Pagani, giornalista della rivista Imbottigliamento; Ornella Piluso, artista; Daniele Tirelli, professor at IULM University, Milan, nonché presidente del Retail Institute Italy; Chiara Tomasi, marketing manager di Arconvert.

 

PREMI LE FORME DELL’OLIO 2018

1 ex aequo) Re-Present, Southwalker SL, Jaén, Spagna


PREMIO CATEGORIA OLI DA REGALISTICA

1 ex aequo) Re-Present, Southwalker SL, Jaén, Spagna
1 ex aequo) Filippo Berio 150 Years (Dop Lucca), Filippo Berio, Lucca, Italia

2) Emilio, Frantoio Gabrielloni, Recanati (Macerata),Italia

3) Evooleum, OliveClub, Siviglia, Spagna

4) Oliove, Azienda Agricola Scirocco, Menfi (Agrigento),Italia

5) Viaggiolio, Mia Italia, Spello (Perugia),Italia

 

1) Oro Verde, Carapelli Firenze, Tavernelle Val di Pesa (Firenze), Italia

 

PREMIO CATEGORIA OLI DA SCAFFALE - AZIENDE DI MARCA

1) Oro Verde, Carapelli Firenze, Tavernelle Val di Pesa (Firenze), Italia

2) Monocultivar Frantoio del Poggiolo Monini, Monini Spa, Spoleto (Perugia), Italia

3) Cuor d’Olivo Fruttato, San Giuliano, Domenico Manca Spa, Alghero, Italia

4) Carapelli Non Filtrato, Carapelli Firenze, Tavernelle Val di Pesa (Firenze), Italia

5) Gentile, Bertolli, Inveruno (Milano), Italia

 

1) Le Terre di Vito, Soc. Agr. Vernera di Spanò & C. Snc, Buccheri (Siracusa), Italia


PREMIO CATEGORIA OLI DA SCAFFALE - AZIENDE AGRICOLE

1) Le Terre di Vito, Soc. Agr. Vernera di Spanò & C. Snc, Buccheri (Siracusa), Italia

2) Le Case di Lavinia, Soc. Agr. Vernera di Spanò & C. Snc, Buccheri (Siracusa), Italia

3) Orci Pop Art, Frantoio Muraglia, Barletta (Barletta- Andria- Trani), Italia

4) Knolive Epicure, Knolive Oils SL, Priego de Córdoba (Córdoba), Spagna

5) Trasparenza Marina, Mate, Salvore (Umago-Istria), Croazia

 

1) Evooleum, OliveClub, Siviglia, Spagna


PREMIO CATEGORIA MIGLIOR ETICHETTA

1) Evooleum, OliveClub, Siviglia, Spagna

2) Filippo Berio 150 Years (Dop Lucca), Filippo Berio, Lucca, Italia

3) Le Terre di Vito, Soc. Agr. Vernera di Spanò & C., Buccheri (Siracusa), Italia

4) Le Case di Lavinia, Soc. Agr. Vernera di Spanò & C., Buccheri (Siracusa), Italia

5) Laudemio Frescobaldi, Marchesi Frescobaldi, Firenze, Italia

 

1) Viaggiolio, Lui, Lei, L’Altro, Mia Italia, Spello (Perugia), Italia

PREMIO OLI DA VIAGGIO

1) Viaggiolio, Lui, Lei, L’Altro, Mia Italia, Spello (Perugia), Italia

2) Blend riserva Italiano (100 ml), Palazzo di Varignana, Bologna, Italia

3) Favola, Monocultivar Moresca e Tonda Iblea, Opunzia blend di Nocellara Etnea e Cerasuola, Azienda Agricola Oliva, Solarino (Siracusa), Italia

4) Olive Trotter, Casas de Hualdo SL, Madrid, Spagna

 

ALTRI RICONOSCIMENTI “LE FORME DELL'OLIO” 2018


PREMIO SPECIALE IDEA INNOVATIVA

The Legend, Barbuto Natural, Tarxien (Malta) / Sicilia, Italia

 


PREMIO SPECIALE ORIGINALITÀ STILISTICA

Orci Pop Art, Frantoio Muraglia, Andria (Barletta-Andria-Trani), Italia

 


PREMIO SPECIALE LINEA COMMERCIALE

Monocultivar Frantoio del Poggiolo Monini, Monini Spa, Spoleto (Perugia), Italia


PREMIO SPECIALE PER IL VALORE SOCIALE ED EDUCATIVO

Lady Exceptional, Millones de gotas hacen un océano, colaboras con la investigación del cáncer, Southwalker SL, Jaén, Spagna


“LE FORME DELL’OLIO" 2018, LE MENZIONI D’ONORE


MENZIONI D’ONORE CATEGORIA OLI DA REGALISTICA


Cofanetto tre cultivar, Palazzo di Varignana, Bologna, Italia
Blend Riserva (500 ml), Palazzo di Varignana, Bologna, Italia

MO, Jacoliva, Pozuelo de Zarzón (Cáceres), Spagna

Taste our Tastes, Special Edition, Ranieri, Città di Castello (Perugia), Italia

Anfitrite, Pujje, Palagiano (Taranto), Italia
Rea, Pujje, Palagiano (Taranto), Italia

L’Evolio, L’Evolio, Grotta Porcina (Vetralla), Italia

La Riserva del Presidente, Pietro Coricelli Spa, Spoleto (Umbria), Italia

Ca’ Rainene, Paolo Bonomelli Boutique Olive Farm, Torre del Benaco, (Verona), Italia

La Samiaja, Escua Hostelería y Restauración SL, Archidona (Málaga), Spagna

Olivetta, Corato (Bari), Italia

Aurum, Gabrielloni, Recanati (Macerata), Italia

L’Olio del Salento, San Demetrio, Specchia (Lecce), Italia

Le Monocultivar, Guglielmi, Andria (Barletta), Italia

Deortegas, Almazara Deortegas, Yecla (Murcia), Spagna

Organic Coupage, Señoríos de Relleu SL, Alicante, Spagna

Olio Le Ferre (ceramica, confezione con bicchiere per l’assaggio), Le Ferre, Castellaneta (Taranto), Italia

Casaliva, Soc. Agr. Il Cavaliere, Salò (Brescia), Italia

Olio et Amo, Azienda Agricola Tierre, Roma, Italia

 

MENZIONI D’ONORE CATEGORIA OLI DA SCAFFALE

Gran Riserva Fruttato Italiano, Accademia Olearia -Tenute Fois, Alghero, Italia
Fruttato Dop Sardegna, Accademia Olearia - Tenute Fois, Alghero, Italia

Cento Grand Cru, Congedi, Ugento (Lecce), Italia

Il Margarito, Azienda Agricola Fiordoliva, Montefano (Macerata), Italia


Carlo Antonio Coppola (olio vergine di oliva), Cantina Coppola 1489, Gallipoli (Lecce), Italia
Santo Stefano (olio extra vergine di oliva), Cantina Coppola 1489, Gallipoli (Lecce), Italia

Monovarietali Le Ferre, Le Ferre, Castellaneta (Taranto), Italia

Antico Frantoio Di Perna (ceramica), Antico Frantoio Di Perna, Potenza, Italia

Terraliva, Terraliva, Siracusa, Italia
Cherubino, Terraliva, Siracusa, Italia

Svevo, Mancino, Gioia del Colle (Bari), Italia

Passione Olio (Bio), Bonanno, Campobello di Mazara (Trapani), Italia

190, Olio Extravergine di Oliva, Famiglia Mela dal 1827 (Monocultivar Taggiasca), Frantoio Sant’Agata d’Oneglia, Imperia, Italia

Aromatici, Frantoio Muraglia, Andria (Barletta-Andria-Trani), Italia

Coltofranto, Morettini, Monte Sansavino (Arezzo), Italia

Hispasur Gold, Knolive Oils SL, Córdoba, Spagna

Asaro (Bio), Asaro, Trapani, Italia
Asaro(Igp), Asaro, Trapani, Italia

L’Olio di Tenuta Chiaramonte, Tenuta Chiaramonte, Ragusa, Italia

L’Oro dei Martelli, Azienda Agricola Marta Martelli, San Baronto (Pistoia), Italia

Aromatici Roi, Olio Roi, Imperia, Italia

Novello, Frantoio Oleario Pace, Pietragalla (Potenza), Italia

 

Maria Carla Squeo - 09-01-2018 - Tutti i diritti riservati

Maria Carla Squeo

Si è occupata di organizzazione di eventi, tra cui le edizioni del grande happening Olio Officina Food Festival a Milano, in qualità di assistente alla direzione e coordinatrice. Collabora con il progetto Olio Officina sin dal suo esordio nel novembre 2010.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: Schiava 2017, di Tiefenbruner

Il vino della settimana: Schiava 2017, di Tiefenbruner

Un vino alto atesino di una storica azienda attiva sin dal 1675, ottenuto da un vitigno autoctono di grande qualità che andrebbe rivalutato. Le prime sensazioni sono di frutta rossa matura, leggermente speziato, pepe bianco, lampone, fragoline di bosco, prugna con note balsamiche > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Costolette d'agnello irlandese con salsa di prezzemolo e timo

Costolette d'agnello irlandese con salsa di prezzemolo e timo

La Pasqua si avvicina e non ci si può sottrarre alle consuetudini. Questa volta l'Irlanda, attraverso Bord Bia, viene da noi, con una ricetta in cui tra l'altro anche l'olio extra vergine di oliva è presente. Tanti gli ingredienti, ma la carne, quella proposta in questa preparazione, è rigorosamente Irish, da animali allevati secondo la più autentica tradizione irlandese e che pascolano in piena libertà, alimentandosi per oltre l’80 per cento di erba fresca

EXTRA MOENIA
Unire le varietà per dare vita al nuovo. Torna il concorso Carapelli For Art

Unire le varietà per dare vita al nuovo. Torna il concorso Carapelli For Art

È stato presentato in occasione del World Art Day, lo scorso 15 aprile, la seconda edizione del premio internazionale per le arti visive. Al centro, il legame perfetto tra la maestria del brand nell’esaltare le diverse varietà di olivi che danno luogo ai diversi oli da olive e la capacità dell’arte di armonizzare le diversità di pensiero, forma e materia

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’assaggio delle olive da tavola

L’assaggio delle olive da tavola

Un libro che ci introduce alla degustazione delle olive da mensa, scritto da Roberto De Andreis, noto esperto di analisi sensoriale, fa parte del gruppo olive da tavola del Consiglio oleicolo internazionale. È inoltre presidente del Comitato Promotore Taggiasca Dop, nonché capo panel presso il Laboratorio chimico merceologico della Camera di Commercio Riviere di Liguria

VISIONI

Il mondo è un bellissimo posto / per nascere

Lawrence Ferlinghetti