Giovedì 19 Luglio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > olio

Guida istruttiva all'olio

Per quanti desiderano essere informati sugli aspetti burocratici e amministrativi, il portale Sian ha reso possibile consultare la Guida pratica all’etichettatura degli oli d’oliva, redatta da Roberto Ciancio e da Roberta Capecci, ispettori dell’Icqrf, con grande esperienza operativa e teorica alle spalle. Si tratta di uno strumento utile per gli operatori, oltre che per i cittadini, in modo da “decifrare” concretamente i limiti da rispettare per una corretta etichettatura degli oli d’oliva

OO M

Guida istruttiva all'olio

La normativa sull’etichettatura - si legge nell'introduzione alla Guida pratica all’etichettatura degli oli d’oliva, redatta da Roberto Ciancio e da Roberta Capecci - ha l’obiettivo di assicurare che il consumatore sia adeguatamente informato sul prodotto affinché possa effettuare degli acquisti consapevoli. Lo stesso Reg. (UE) n. 1169/2011 evidenzia come, per ottenere un elevato livello di tutela della salute dei consumatori e assicurare il loro diritto all’informazione, sia opportuno garantire che i consumatori siano adeguatamente informati sugli alimenti che consumano.

L’etichetta, secondo gli autori della guida, è una sorta di “carta d’identità dell’alimento”. Allo stesso tempo il marketing utilizza messaggi comunicativi che devono attrarre l’attenzione del consumatore, enfatizzando caratteristiche del prodotto che non sono solo quelle obbligatoriamente previste dalla legge.

L’etichettatura, e con essa intendiamo qualunque menzione, indicazione, marchio, immagine o simbolo che si riferisce a un alimento - si legge sempre nell'introduzione al volume - è il punto d’incontro di due esigenze: quella del produttore, che vuole promuovere adeguatamente il proprio olio differenziandolo dagli altri, e quella del consumatore, che vuole conoscere esattamente ciò che sta acquistando. La normativa in materia è molto articolata proprio perché non è facile coniugare le esigenze dell’informazione puntuale e quelle del marketing.

Gli operatori troveranno le istruzioni e gli esempi per predisporre un’etichetta corretta per il loro olio mentre i consumatori potranno trovare utili informazioni per una scelta sempre più consapevole.

PER  CONSULTARE E SCARICARE LA GUIDA CLICCARE QUI

 

 

 

 

L'illustrazione di copertina è di Angelo Ruta ed è tratta dal volume Il racconto dell'olio. Breve guida alla scelta e all'acquisto, di Luigi Caricato, edita da Noesis per l'Unione europea

OO M - 14-09-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Sono Matteo Grandi, chef e patron del ristorante De Gusto Cuisine (San Bonifacio, in provincia di Verona), Claudio Sadler, chef e patron del Ristorante Sadler (Milano) e Antonello Sardi, chef del ristorante La Bottega del Buon Caffè (Firenze) i tre finalisti della seconda edizione del Premio Laudemio, rispettivamente nelle categorie “secondo piatto”, “primo piatto” e “antipasto”

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio è elemento cardine

In cucina non si può prescindere dalla scelta di un ottimo olio extra vergine di oliva. Il principio ispiratore deve essere riconducibile al territorio: gli oli del territorio con gli alimenti del territorio. Nostra intervista allo chef Vincenzo Butticè, del Ristorante “Il Moro” di Monza, nell’ambito della prima edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese