18 Agosto 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > turismo

Oliveti Aperti al pubblico

Il 15 e 16 giugno prende il via una iniziativa che porta la Liguria olivicola e olearia al centro delle attenzioni. Con “Oliveti Aperti” è possibile scoprire cosa vi è dietro una bottiglia d'olio Dop Riviera Ligure, semplicemente percorrendo la campagna coltivata a olivi. Sono tante le proposte, tra degustazioni, trekking, corsi di cucina e una serie di itinerari culturali

OO M

Oliveti Aperti al pubblico

È un appuntamento da non perdere. Segnatelo pure sull'agenda. Noi lo consigliamo a occhi chiusi, soprattutto perché ne abbiamo sentito parlare già da molto tempo e ne conosciamo tutti gli sviluppi. L'intento è di portare il consumatore sui luoghi dell'olio Dop Riviera Ligure, per conoscerne la natura e la bellezza, quanto la difficoltà e l'asprezza del territorio che tutto rende difficile, ma nello stesso tempo unico, perché produrre olio Dop in Liguria è anche un atto di amore e di eroismo. L'oliveto ligure è una conquista di civiltà, e lo si vede benissimo dai muretti a secco. Ed ecco dunque come viene presentata questa iniziativa dagli stessi organizzatori.

Il 15-16 giugno, dunque, il Consorzio di tutela dell’Olio Dop Riviera Ligure, con la collaborazione della Fondazione Qualivita e il supporto della Regione Liguria, lancia la nuova iniziativa “Oliveti Aperti”, un evento nazionale per coinvolgere cittadini e turisti all’interno della tradizione dell’olivicoltura eroica ligure.

Un ricco programma di iniziative e attività che permetterà di scoprire i segreti di uno dei prodotti d’eccellenza di questo territorio e visitare luoghi ed elementi storici come i ‘muretti a secco’ - dichiarati Patrimonio dell'umanità dall’ Unesco, nel 2018 -  simbolo di un’intera area geografica.

I partecipanti potranno scegliere di entrare negli oliveti e visitare i frantoi delle 32 aziende di produzione dell’olio Riviera Ligure Dop diffuse da Ponente a Levante, prendere parte a laboratori e scoprire luoghi d’arte poco ‘battuti’ dal turismo, immersi in paesaggi mozzafiato, con tante occasioni per assaggiare i sapori della vera cucina ligure. 

Ogni esperienza sarà segnata da incontri con gli uomini e le donne che producono Olio Riviera Ligure DOP e da tappe che toccheranno i luoghi dove questa eccellenza prende forma da secoli. Un viaggio fuori dai tradizionali itinerari che sarà accompagnato da un ospite di eccezione, il conduttore televisivo Patrizio Roversi, che guiderà i “Turisti per Olio” alla scoperta del mondo rurale Ligure.

Obiettivo finale delle tante iniziative proposte di “Oliveti Aperti” è mostrare le risorse di un’olivicoltura, quella ligure, che punta sull’apertura e la condivisione del proprio patrimonio per vincere la scommessa per il futuro, per la salvaguardia del territorio, della tradizione e dell’ambiente.

OO M - 28-05-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
I migliori Oli di Famiglia

I migliori Oli di Famiglia

In Puglia c'è un concorso speciale, rivolto ai non professionisti, ovvero agli olivicoltori dilettanti. L'idea è partita quasi per caso, ma c'era comunque  tutta una visione dietro e una progettualità. Le recensione di un olio spagnolo e di un olio italiano > Mimmo Lavacca

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Anche la seconda edizione del concorso è andata molto bene. Si è registrato infatti uno straordinario numero di candidature, oltre a un altissimo livello delle opere candidate. C'è grande attesa: i vincitori saranno annunciati nel mese di settembre. Il montepremi complessivo messo in palio dal concorso è di 12 mila euro, suddivisi tra le categorie "Open" e "Accademia"

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo