Lunedì 25 Maggio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > cultura

Ecco Oliocentrico 5

Il nuovo numero del mensile edito da Olio Officina interamente dedicato alle recensioni degli oli, con uno spazio ai ristoranti e alle ricette oliocentriche, e ad altre storie affini. Una pubblicazione per tutti, che va al cuore del prodotto olio per raccontarlo a chi dovrà fruirne in cucina

OO M

Ecco Oliocentrico 5

Il numero 5 di Oliocentrico, ottobre 2019 recensisce le seguenti aziende: Agrolio-Radici di Puglia, Bastide du Laval, Almazaras de la Subbètica, Azienda Agricola Boggioli, Extra-Olio Roi & Anselmo, Guido 1860, Il Roccolo Bertazzi, Le Creve, Tanit Mediterraneum, Tenuta Regaleali-Tasca d’Almerita, Terre dell’Etruria.

L’editoriale del direttore Luigi Caricato lo potete leggere anche qui: Per me è stato come smuovere un carro armato senza cingoli.

A seguire la sezione “Saggi Assaggi”, quindi un’altra interessante rubrica, “Lo produco, lo racconto”, ovvero la auto recensione questo mese affidata a Keith Henry Richmond: Life on a Tuscan hill farm.

Un’altra rubrica che a noi piace molto ha per titolo “Ritratto di oleofili”, e vede questa volta protagonisti i due fratelli tunisini di Hammamet Aymen e Sahbi Bichiou, di Tanit Mediterraneum.

Quindi a seguire abbiamo la rubrica “Le Forme dell’Olio”, questo mese dedicata a “Oleum”, di Tuum. Una bottiglia ricca di molti messaggi, non solo bella e fascinosa, ma insolita nella formula con la quale viene proposta.

C’è poi la rubrica “Altre storie”, ddicata a prodotti paralleli, in qualche modo legati all’olivo, alle olive o all’olio. In questo caso si tratta del Taggiasco ExtravirGin. Sì, proprio cos1i, un superalcolico in cui c’è lo zampino di Olio Roi.

Esiste anche la rubrica “Il libro del mese”, perché, anche se gli italiani odiano leggere e odiano chi legge, non si può fare a meno di leggere, perché la lettura è come l’ossigeno per respirare, fondamentale, almeno per noi. Ed ecco pertanto il libro recensito da Silbia Ruggieri, edito guarda un po’ da Olio Officina, di cui sono autori i fratelli Cristina e Federico Santagata. Il libro ha per titolo Una famiglia per l’olio, e lo potete anche acquistare, come tutti gli altri libri editi da Olio Officina.

Dopo di ciò, esiste tutta una sezione, intitolata “DOOF (Food back to front)”, dove potete leggere le pagine dedicate alla rubrica “Ristoranti oliocentrici” (e qui abbiamo i ristoranti: Cantina con uso di cucina, Orto di Santa Chiara, Modica Landolina aperitives, di cui ha scritto il protagonista di questi locali, Alessandro Modica).

La rubrica della “Ricetta oliocentrica” (zuppetta di cece nero della Murgia con sarago affumicato e olio Poesia Igp Toscano di terre dell’Etruria) è firmata dalla chef Sara Latagliata

Chi ha firmato il numero 5 di Oliocentrico? In ordine alfabetico: Francesco Caricato, Luigi Caricato, Renzo Ceccacci, Alessia Cipolla, Sara Latagliata, Cécile Le Galliard, Alessandro Modica, Keith Henry Richmond, Silvia Ruggieri, Maria Carla Squeo.

 

NON HAI ANCORA LETTO I NUMERI PRECEDENTI DEL MENSILE OLIOCENTRICO?

PUOI FARLO CLICCANDO DI SEGUITO:

Oliocentrico 1, giugno 2019

Oliocentrico 2, luglio 2019

Oliocentrico 3, agosto 2019

Oliocentrico 4, settembre 2019

Oliocentrico 5, ottobre 2019

LEGGI LE ALTRE RIVISTE DI OLIO OFFICINA: QUI

 

 

 

 

 

OO M - 22-10-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Casa Coricelli 100% italiano

Il Casa Coricelli 100% italiano

Il punto di forza e di novità è nella tracciabilità certificata, ben evidenziata in etichetta. Il numero di lotto rimanda a una materia prima pugliese, e in particolare proveniente dalle province di Taranto e Brindisi. Sapidità, armonia, morbidezza, una nota dolce persistente al primo impatto, il gusto che ricorda il carciofo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Ecco il miglior Aceto Balsamico di Modena Igp

Ecco il miglior Aceto Balsamico di Modena Igp

L’organizzazione tedesca Stiftung Warentest, nota per la propria indipendenza e imparzialità, ha reso noto, attraverso le pagine della sua rivista Test, i risultati di una serie di analisi effettuate su ben 19 aceti balsamici di Modena. A guadagnare il più alto gradino sul podio è stato l’Igp “5 Grappoli invecchiato” dell’Acetaia Giuseppe Cremonini di Spilamberto

GIRO WEB
Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Si chiama “Lavora con agricoltori italiani” ed è una iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani. Si tratta, per l'esattezza, di un portale di intermediazione per mettere in contatto lavoratori e aziende agricole. Ora però si attendono misure concrete da parte delle Istituzioni, la mancanza di manodopera desta non poche preoccupazioni

OO VIDEO

Il sottocosto dell’olio extra vergine di oliva

È un approccio commerciale decisamente sbagliato, perché non attribuisce il reale valore a un olio che vanta invece grandi meriti nutrizionali, salutistici e perfino edonistici. Ne abbiamo parlato con Andrea Carrassi, direttore generale di Assitol, organizzazione da tempo impegnata a contrastare pratiche commerciali che sviliscono un prodotto di alto valore

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Non tutti gli italiani conoscono l'olio extra vergine di oliva. Lo consumano, certo, ma ne ignorano la natura e il valore. Lo si vede da come acquistano l’olio al supermercato, scegliendo sempre quello in offerta al prezzo più stracciato. Ecco allora un utile strumento per acquisire le giuste conoscenze e imparare a impiegare al meglio tutti gli extra vergini > Silvia Ruggieri