Giovedì 14 Dicembre 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > incursioni

Energia! Olio in movimento

Luigi Caricato

L’appuntamento con la sesta edizione di Olio Officina Festival ha luogo, come sempre, nelle sale e nel chiostro di Palazzo delle Stelline, a Milano, da giovedì 2 a sabato 4 febbraio 2017. 

Il tema portante, “Energia! Olio in movimento”, prende le mosse dalla parola energia, intesa come forza, vigore, capacità di dare una svolta, andando oltre la fin troppo abusata affermazione “quieto come l’olio”.

Energia è parola che evoca potenza fisica (dal tardo latino energīa, in greco enérgheia), composta da energhḗs, che sta per “attivo, efficace”, e da érgon, “opera”.

L’energia, per sua intima natura, è sempre associata al movimento, ma è da intendersi anche come forza di carattere e come intenzione, voglia di cambiare. Energia, dunque, non solo in senso letterale, ma anche sul piano metaforico quale atto di fermezza e capacità di essere incisivi senza mai demordere.

L’olio, in tutto ciò, oltre a essere alimento e condimento, è anche, e soprattutto, energia, in quanto fonte di calorie in grado di imprimere una spinta propulsiva e dinamica all’organismo.
Assumendo l’olio – per via interna, come alimento, o per via epidermica, sotto forma di unguento che nutre la pelle – si guadagna in prestanza fisica, forza, efficienza. Non è un caso che nella dieta degli sportivi il ricorso all’olio da olive sia essenziale, in quanto alimento nutraceutico e functional food.

Per il suo alto contenuto calorico, l’olio si traduce in forza di muscoli e nervi, in vigore fisico ed efficienza psicofisica. Allo stesso modo, diventa materia preziosa nell’ambito di una dieta pensata per i bambini. Da corpo vegetale solido che si tramuta in corpo vegetale liquido, l’olio ricavato dalle olive è per tutti il “carburante” che garantisce uno stato di benessere fisico, come pure spirituale.

È l’alimento determinante non solo per chi deve possedere prestanza fisica, ma anche per chi desidera che la forza fisica non venga mai meno: diventa per questo il giusto e necessario “propellente” nella dieta di chi non è più giovane; ha anche il vantaggio di restituire l’appetito a chi l’ha perso, conferendo maggiore palatabilità ai cibi.

“Energia! Olio movimento” è il punto fermo della sesta edizione di Olio Officina Festival: potenza fisica, vigore e, ancora, impulso ad agire con fermezza e determinazione, per dare uno scossone a un comparto produttivo che appare fin troppo statico.

Energia, inoltre, guardando al passato, per rievocare l’impiego non solo alimentare dell’olio. Grandi quantitativi erano infatti destinati alla necessità di illuminare gli ambienti e, attraverso l’impiego in liturgia, a illuminare le anime, quale simbolo di benedizione e prosperità, concedendo pure forza e guarigione dalle invisibili ferite dell’anima.

Buon Olio Officina Festival a tutti.

Luigi Caricato - 31-01-2017 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Un nuovo metodo estrattivo, che riprende l'antico metodo per pressione

Estrarre un olio di altissima qualità con la sola pressione meccanica e senza utilizzo di acqua in fase estrattiva. Una piccola realtà siciliana, nata dal basso, si sta presentando come il futuro dell'estrazione olearia, nel pieno rispetto dell'ambiente. Al Maker Faire di Roma l'azienda proprietà della famiglia La Greca, ha presentato BioSpremi®, un progetto dell'estrazione ecosostenibile che resta in linea con gli attuali standard di produttività

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

La genesi dell'oliva

In un video emozionale e insieme documentaristico l'azienda veneta Frantoio Fratelli Turri di Cavaion Veronese, fa comprendere a chi non ha confidenza con il frutto dell'oliva, come si forma e si struttura il frutto ne corso dei mesi e come alla fine nasca l'olio extra vergine, quello a marchio Garda Dop Turri di varietà Casaliva

BIBLIOTECA OLEARIA
Evooleum 2018, le migliori selezioni

Evooleum 2018, le migliori selezioni

Pur essendo alla sua seconda edizione, si è imposta all’attenzione come se si trattasse della guida di riferimento per tutti i buyer, chef ma anche per gli stessi estimatori del prezioso succo di olive. È non a caso la guida più importante e autorevole, tra quelle finora editate nel mondo. Si concentra solo sui 100 migliori extra vergini, vantando una giuria di esperti di altissimo livello > Luigi Caricato