Sabato 16 Novembre 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > incursioni

Seguiteci, se volete

Luigi Caricato

Dopo il felice esordio con il numero 1 (CLICCARE QUI), Oliocentrico, la nuova rivista edita da Olio Officina, prosegue con la soddisfazione di tutta la Redazione: pronti con il numero 2, luglio 2019 (CLICCARE QUI).

Abbiamo trovato il tempo per festeggiare, seppure con moderazione. Anche perché non si può lavorare senza un minimo di allegria. Solo bollicine, quelle di Felice Modica, per brindare: SATIS faction, un bianco da uve Nero d’Avola.

Una sola bottiglia, perché poi il lavoro ci insegue e si è sempre in pochi a gestire un’infinità di impegni. Abbiamo il dovere di restare sobri. 

Quanto a noi, non abbiamo mai ricevuto né chiesto finanziamenti dallo Stato, né da poteri occulti, quindi siamo animati da tanta buona volontà, e la nostra unica fonte è la pubblicità, quindi sia sempre la benvenuta, e benedetti siano coloro che scelgono di diventare inserzionisti. 

Il lettore dunque non paga nulla, ma se proprio vuole sostenerci noi non ci rifiutiamo. Si faccia vivo, però. Ci scriva a redazione@olioofficina.it: “voglio sostenere il vostro progetto culturale. Come debbo fare?” 

Noi non abbiamo limiti, accettiamo anche donazioni milionarie. In ogni caso, anche poche decine di euro costituiscono un segno di vicinanza e affetto. 

Giuriamo - su tutti gli angeli che sorvolano il cielo, sì, perché gli angeli sono sempre esistiti - che non butteremo mai i soldi donati per la buona causa di Oliocentrico né in dolci con l’olio di palma (buonissimi!), né in alcol e in altri vizi che non si possono qui citare, perché farebbero arrossire anche i libertini più licenziosi.

Ora però chiudo qui, dicendovi che non sono abituato a paroloni per esaltare un lavoro che ritengo sia fatto bene, molto innovativo per la parte grafica, e certamente nuovo pure nei contenuti, perché non esiste di fatto nessuna rivista al mondo interamente dedicata agli assaggi dell’olio, salvo qualche eccezione per le “altre storie”. Avete capito a cosa alludiamo? 

Seguiteci, se volete. Noi vi ricambieremo con fraterno affetto. 

 

Questo testo di Luigi Caricato è l'editoriale apparso lo scorso 2 luglio sul numero 2 di Oliocentrico.  Potete leggerlo anche CLICCANDO QUI. A giorni sarà disponibile il numero 3, agosto 2019. 

Se volete sfogliare digitalmente sia Oliocentrico, sia tutte le altre riviste edite Olio Officina (ovvero OOF International Magazine e Olio Officina Almanacco) dovete CLICCARE QUI

Diversamente, se amate le pubblicazioni in edizione cartacea, come le amiamo noi, potete abbonarvi CLICCANDO QUI

Oppure, potete altresì acquistare ogni singolo numero delle nostre riviste CLICCANDO QUI

Ma se siete addirittura così sensibili e credete nella cultura di prodotto, allora, sappiate, che abbiamo anche tanti libri pubblicati come Olio Officina Edizioni: sia manuali, sia saggi, sia testi di narrativa e poesia, che potete acquistare CLICCANDO QUI. Insomma, ci siamo, respiriamo come voi, siamo umani e facciamo quotidianamente la nostra parte nel dare un senso e un volto diverso al solito tran tran.

Luigi Caricato - 23-07-2019 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

Avete mai sentito parlare di "ricette oliocentriche"? Si parte dalla materia prima olio e a partire da questa si scelgono gli altri ingredienti per giungere alla costruzione di una ricetta. Ecco allora una pratica dimostrazione con la chef Sara Latagliata. La ricetta è stata realizzata per il numero 9 di OOF International Magazine

EXTRA MOENIA
Nel nome dell’amore

Nel nome dell’amore

A Taranto, presso la Libreria Mondadori, la prima presentazione in anteprima del volume Tu sei per me come questa luna piena, edito da Olio Officina. Il libro segna l’esordio da poeta di Bernardo Campagna. Gli elementi della natura - mare, onda, spiaggia, sabbia, vento, cielo, sole, luna - sono il teatro fisico delle emozioni

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Diminuisce il consumo degli oli da olive

Se da un lato si riduce la quantità d’olio utilizzata nel consumo domestico, dall’altra cresce la quantità di olio prodotto nel mondo. Questo accade nei Paesi tradizionali – Grecia, Italia, Spagna - dove storicamente si è sempre utilizzato l’olio ricavato dalle olive. L’analisi della tecnologa alimentare Daniela Capogna, intervistata nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Disponibile la nuova guida “Evooleum 2020”

Il gruppo editoriale Mercacei ha reso pubblica la nuova guida della quarta edizione dell'Evooleum World's Top100 Extravergine Olive Oils, in cui sono presentati i migliori 100 oli extra vergine d’oliva ottenuti in base ai risultati nell'ambito dell'Evooleum Awards. In questa guida deluxe, prologo del celebre chef Andoni Adúriz (Mugaritz), il lettore si può imbattere nelle ricette mediterranee dello chef 2 stelle Michelin Paco Roncero, negli articoli sugli usi culinari dell'olio extravergine di oliva, le destinazioni più alla moda, le ultime tendenze nel mondo del packaging e degli abbinamenti e tanto altro ancora