Giovedì 24 Gennaio 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > italia

Dop Garda, gli oli al top

Ecco i tanto attesi risultati del concorso unico L'Oro del Garda 2018, giunto quest’anno alla sua sesta edizione. Vincono Le Videlle nella categoria fruttato leggero e Agraria Riva del Garda nella categoria fruttato medio. L'elenco completo delle eccellenze

OO M

Dop Garda, gli oli al top

 

Arrivano dalla sponda bresciana e da quella trentina i migliori oli extra vergini Garda Dop della campagna olivicola 2017.

Sono l’Azienda Agricola Le Videlle di Raffa di Puegnago (Brescia) con il Garda Bresciano Dop, per la categoria fruttato leggero, e l'Agraria Riva del Garda di Riva del Garda (Trento) con il Garda Trentino Dop, per la categoria fruttato medio.

È questo il risultato della premiazione della sesta edizione del Concorso unico L’Oro del Garda. La serata di premiazione si è svolta mercoledì 23 maggio 2018, presso l’Azienda Agricola Madonna delle Vittorie di Arco (Trento).

La giuria di assaggiatori professionisti del Laboratorio Dogane di Verona ha esaminato trenta oli extra vergine Garda Dop della campagna olearia 2017.

Ecco i riscontri dettagliati.

Nella categoria fruttato leggero prima classificata è stata l’Azienda Agricola Le Videlle di Raffa di Puegnago (Brescia) con il Garda Bresciano Dop; seconda classificata la Speck Stube S.a.s di Malcesine (Verona) con Le Creve Monocultivar Casaliva Garda Dop; terza classificata l’Azienda Agricola La Cavagnina di Salò (Brescia) con il Garda Dop.

Nella categoria fruttato medio, prima classificata l’Agraria Riva del Garda di Riva del Garda (Trento) con il Garda Trentino Dop; seconda classificata la Società Agricola Il Cavaliere di Salò (Brescia) con il Monocultivar Casaliva Garda Dop; terza classificata la società agricola Madonna delle Vittorie di Arco (Trento) con il Garda Trentino Dop. 


Il Concorso L’Oro del Garda è il concorso unico organizzato dal Consorzio di Tutela Olio Garda Dop per premiare i migliori extra vergini tra le tre denominazioni: Garda Bresciano Dop, Garda Orientale Dop, Garda Trentino Dop.

L’Oro del Garda ogni anno premia il miglior olio Garda Dop scelto in un panel test dove assaggiatori professionisti degustano i campioni di olio, opportunamente resi anonimi. La sede della premiazione è itinerante nei tre comuni che, fin dalla nascita del Consorzio, si sono contraddistinti nella tutela dell'olio Garda Dop.

 

Si ringrazia per foto e notizia Claudia Zigliotto di Studio Cru



OO M - 26-05-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Riviera Garda Classico Chiaretto

Riviera Garda Classico Chiaretto

Non solo per l’olio, il Garda è altrettanto apprezzato anche per i suoi vini, il chiaretto in particolare fa la sua bella figura. Come per esempio quello prodotto da Il Roccolo, profumi fruttati e floreali, gusto fresco, fine e sapido

RICETTE OLIOCENTRICHE
Felafel con hummus ai tre oli

Felafel con hummus ai tre oli

Un piatto tipico della cucina libanese, egiziana, greca, siriana, turca e israeliana, che unisce i popoli e le tradizioni alimentari del Mediterraneo e del Medio Oriente, riproposto per l’autunno che verrà da Oleificio Zucchi. Cosa ha di speciale questa ricetta oliocentrica? Una perfetta combinazione tra olio di semi di sesamo, olio di semi di arachide e, immancabile, l’olio extra vergine di oliva

EXTRA MOENIA
È Claudio Sadler il Premio Laudemio 2019

È Claudio Sadler il Premio Laudemio 2019

Lo chef patron del Ristorante Sadler di Milano è stato il vincitore della seconda edizione con la vincente proposta del Pancotto al Laudemio e rosmarino, tuorlo d’uovo cotto nel ghiaccio, croccante di cereali e tartufo nero

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Il racconto di Olio Officina Festival 2018

A Milano, dall'1 al 3 febbraio 2018, con tema portante "Io sono un albero". Le emozioni attraverso le immagini di una tre giorni interamente dedicata all'olio da olive e ai condimenti

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olivo nell'area mediterranea

L’olivo nell'area mediterranea

Olive Tree in the Mediterranean Area. A Mirror of the Tradition and the Biotechnological Innovation. La tradizione, l'innovazione biotecnologica. È su questi piani che si delinea il volume di cui è autrice principale, e curatrice, Anarita Leva. È un libro che si prospetta davvero interessante per l'industria vivaistica, nonché per quella agrobiotecnologica e cosmetica, oltre che a tutti coloro che sono sempre più legati alla crescente domanda di prodotti naturali e al richiamo dei polifenoli intesi come antiossidanti e stabilizzanti naturali degli alimenti