31 Maggio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > italia

I concorsi di Olea 2019

Ecco tutte le informazioni per partecipare alle selezioni della decima edizione de “L’Oro d’Italia" e all’ottava edizione del Premio internazionale “L’Oro del Mediterraneo”. C'è tempo fino a venerdi 8 febbraio

Giorgio Sorcinelli

I concorsi di Olea 2019

In dirittura di arrivo la scadenza della consegna dei campioni di olio per produttori che vorranno partecipare alla edizione 2019 dei Concorsi 10° Premio Nazionale L’ORO D’ITALIA e 8Premio internazionale L’ORO DEL MEDITERRANEO. 

Gli oli dovranno arrivare entro Venerdi 8 Febbraio 2019, a O.L.E.A. c/o I.I.S. "A. Cecchi", via Caprile, 1- 61121 PESARO.

Le selezioni si terranno dal 13 al  al 16 Febbraio. Le premiazioni entro il mese di Aprile 2018.

I Concorsi e gli eventi in programma sono promossi e organizzati da O.L.E.A. - Organizzazione Laboratorio Esperti Assaggiatori.

Le manifestazioni, nelle varie edizioni, hanno ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, delle Regioni: Puglia, Marche ed altre, di Enti vari e del Comune Fano (PU), sede operativa di O.L.E.A. 

Con vario ruolo hanno contribuito e collaborato l’Istituto d’Istruzione Superiore “A. Cecchi” di Pesaro, l'Associazione Viandanti dei Sapori, il Comitato di assaggio professionale O.L.E.A., Olivicoltori di Puglia, la Coldiretti di Lecce, il CEA Posidonia e altre Istituzioni e Associazioni. Media partner Olioofficina Magazine.

 

IL PREMIO NAZIONALE "L'ORO D'ITALIA"

Il 10° Premio nazionale "L'Oro d'Italia®2019"intende promuovere la cultura e rafforzare l’immagine dell’olio extravergine di oliva, farne conoscere e apprezzarne le caratteristiche, migliorarne la qualità e favorirne la commercializzazione. L'Oro d'Italia® mette a confronto gli oli nella vasta gamma della variabilità degli "extravergini", “DOP” e “IGP”, “monocultivar", "biologici" italiani e gli “oli extremi” cioè prodotti nel nord-Italia oltre il 45° parallelo. Nell'anonimato garantito da un pubblico ufficiale, valuta gli oli una Giuria costituita da assaggiatori professionisti nazionali ed esteri, coordinati da O.L.E.A. che, da anni, attiva e conduce concorsi che riscuotono apprezzamenti per la serietà e favoriscono un significativo ritorno d’immagine.

 

IL PREMIO INTERNAZIONALE “L’ORO DEL MEDITERRANEO”

Al fine di promuovere scambi culturali e favorire la promozione degli oli prodotti negli Stati bagnati dal Mediterraneo è indetto anche l'8° Premio Internazionale “L’Oro del Mediterraneo 2019” a cui è possibile partecipare alle stesse condizioni di cui al Regolamento de L'Oro d'Italia.

 

LE ATTIVITÀ PROMOZIONALI

PREMIAZIONI E GRAN GALÀ DELL'OLIO ITALIANO

La proclamazione dei vincitori del 10° Premio nazionale "L'Oro d'Italia® 2019" e dell'8° Premio internazionale “L’Oro del Mediterraneo 2019”, si terranno entro il mese di aprile 2018, in data e luogo da stabilire, nell'ambito del Gran Galà dell'Olio Italiano. Momenti culturali, incontri tematici, promozionali e gastronomici, vedranno la partecipazione di produttori, esperti, assaggiatori e consumatori. Il programma è in via di definizione.

L'OLIO AMBASCIATORE

Visti i consensi ottenuti nelle precedenti edizioni, O.L.E.A. intende proseguire l’iniziativa che ha assunto un notevole significato promozionale. Gli oli giudicati di alta qualità saranno fusi in un blend che, confezionato in bottiglie numerate e vestite con l’etichetta celebrativa de “L’Oro d’Italia 2019”, diventerà l’“Olio Ambasciatore” dell’Italia olearia.O.L.E.A., a nome dei Produttori, ne farà dono ad Autorità e personalità di cultura e spettacolo.

 

EVENTI PARALLELI

L'OLIO DELLA SOLIDARIETÀ

Concluso il concorso, la serie di bottiglie conservate per eventuali verifiche e/o non utilizzate per le selezioni, le degustazioni e le iniziative promozionali, a nome dei produttori partecipanti, verranno donate ad Istituzioni benefiche.

5° RADUNO NAZIONALE - ASSAGGIATORE DAY

Tra i momenti clou della manifestazione saranno le giornate riservate agli assaggiatori degli oli di oliva vergini, italiani e stranieri, i quali potranno partecipare agli incontri tecnici e alle giornate di assaggio per degustare e apprezzare il meglio della produzione italiana e internazionale.

CONCORSO REGIONALE PREMIO “L’ORO DELLA PUGLIA®” Riservato ai produttori della Puglia interessati, è indetto l'11° Concorso regionale “L’Oro della Puglia®”. 

La consegna dei riconoscimenti avverrà in data e luogo da destinarsi in Puglia o in occasione delle premiazioni de “L’Oro d’Italia 2019”. Gli oli utilizzati saranno quelli inviati per L’Oro d’Italia.

 

PREMIO ANTONIO RICCI

Si svolgerà inoltre la 3^ edizione del Premio “Antonio Ricci”dedicato alla memoria e alla figura del nostro compianto Amico, famoso giornalista del settore, agronomo e già vice presidente di O.L.E.A.Il premio è riservato a ricercatori, neo-laureati o giovani imprenditori olivicoli partecipanti al concorso, impegnatisi o distintisi nel campo dell'innovazione elaiotecnica e olearia, scelti dal Comitato Organizzatore.

IL REGOLAMENTO DEI CONCORSI E LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE / SCHEDA AZIENDALE (All. 1 e 2)

Sono scaricabili dai siti web www.olea.info-  www.oroditalia.info  |  o richiesti alla e.mail: segreteria@olea.info.

 

 

In apertura una foto di Giorgio Sorcinelli

Giorgio Sorcinelli - 28-01-2019 - Tutti i diritti riservati

Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Casa Coricelli 100% italiano

Il Casa Coricelli 100% italiano

Il punto di forza e di novità è nella tracciabilità certificata, ben evidenziata in etichetta. Il numero di lotto rimanda a una materia prima pugliese, e in particolare proveniente dalle province di Taranto e Brindisi. Sapidità, armonia, morbidezza, una nota dolce persistente al primo impatto, il gusto che ricorda il carciofo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

L’olio San Giuliano, il noto marchio sardo di Alghero, si aggiudica quattro ori all’International Olive Oil Competition di New York. Nel corso di quest'anno ha inoltre ricevuto molti altri prestigiosi riconoscimenti, a Los Angeles e a Zurigo, come pure in Italia. Il tutto a partire dai 167.495 ulivi di proprietà

GIRO WEB
Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Si chiama “Lavora con agricoltori italiani” ed è una iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani. Si tratta, per l'esattezza, di un portale di intermediazione per mettere in contatto lavoratori e aziende agricole. Ora però si attendono misure concrete da parte delle Istituzioni, la mancanza di manodopera desta non poche preoccupazioni

OO VIDEO

L’olio musicale

È un olio che racconta la passione della famiglia Mela per la musica ed è dedicato ai 70 anni del Festival di Sanremo. A raccontarlo, a Olio Officina festival 2020, Serena Mela, dell’azienda imperiese Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Non tutti gli italiani conoscono l'olio extra vergine di oliva. Lo consumano, certo, ma ne ignorano la natura e il valore. Lo si vede da come acquistano l’olio al supermercato, scegliendo sempre quello in offerta al prezzo più stracciato. Ecco allora un utile strumento per acquisire le giuste conoscenze e imparare a impiegare al meglio tutti gli extra vergini > Silvia Ruggieri