18 Agosto 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > italia

Il cibo del futuro

Produrre, distribuire, comunicare. Tecnologie e new media stanno profondamente cambiando le abitudini del consumatore, in termini di scelta dei prodotti, canali di acquisto e customer experience Così, nell’Anno del Cibo Italiano 2018, la Camera di Commercio di Genova con le Associazioni di categoria hanno invitato esperti di rilievo nazionale per fare il punto della realtà

OO M

Il cibo del futuro

Interrogarsi sul presente per capire meglio il futuro, non ci si può mai fermare. Genova vuol fare la sua parte ed essere protagonista attiva del cambiamento. Il futuro è nel presente, non va atteso, occorre lavorarci prima per entrarci da subito.

La Camera di Commercio di Genova con le Associazioni di categoria hanno deciso proprio per questo di invitare degli esperti di rilievo nazionale per fare il punto su alcuni dei temi di maggiore attualità del settore agroalimentare. L’obiettivo, proprio nell’Anno del Cibo Italiano 2018, è approfondire i trend di mercato e i comportamenti sociali, individuandone rischi come pure le opportunità. 

Il tutto si svolge mercoledì 3 ottobre 2018, nella Sala delle Grida di Palazzo della Borsa di Genova.

 

IL PROGRAMMA

9.00 

Registrazione 

9.30 

Saluti delle istituzioni 

9.45 

Tavola rotonda
Presente e futuro della Grande Distribuzione: come cambiano gli scenari alla luce delle nuove prospettive di comunicazione 

Intervengono: 

Lucia Bruzzone, Digital Manager Sogegross

Mario Gasbarrino, Amministratore Delegato Unes

Alessandro Masetti, Responsabile F&B Coop Italia 

Mauro Cocchieri, Industry Head Retail Facebook Italia 

 

Moderatore: Eugenio Puddu, socio Deloitte & Touche, coordinatore del progetto Why Liguria Deputy Sector Leader Consumer Products 

 

Tavola rotonda 

Food e new media: comunicare l’innovazione. Imprese storiche che hanno innovato la tradizione 

Intervengono: 

Diego Bosoni, titolare Cantine Lunae

Sefano Bruzzone, titolare e Responsabile acquisti Il pesto di Prà

Mattia Noberasco, Amministratore delegato Noberasco

Savino Muraglia, Managing Director Antico Frantoio Muraglia 

 

Moderatore: Rosanna Piturru, giornalista

 

Tavola rotonda 

Il cibo come tradizione, identità, valore culturale ed economico 

 

Intervengono: 

Maurizio Sentieri, docente e saggista

Carlo Radicci, Ceo di Casa Radicci

Mauro Ricciardi, Chef Alla locanda dell’Angelo, 1 stella Michelin 

Ivano Ricchebono, Chef The Cook, 1 stella Michelin

 

Moderatore: Luigi Caricato, giornalista, editore di Olio Officina

 

12.00 

Gara Eliminatoria di Pesto Genovese al Mortaio valida per l’VIII Campionato Mondiale 

a cura dell’Associazione Culturale Palatifini, con la partecipazione di Roberto Panizza 

 

Seguirà light lunch a cura di Genova Liguria Gourmet e dell’Istituto Alberghiero Nino Bergese 

La partecipazione è gratuita; per motivi organizzativi si prega di confermare la propria adesione. Confindustria Genova: tel. 010 8338 475/426 - eventi@confindustria.ge.it

 

OO M - 24-09-2018 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
I migliori Oli di Famiglia

I migliori Oli di Famiglia

In Puglia c'è un concorso speciale, rivolto ai non professionisti, ovvero agli olivicoltori dilettanti. L'idea è partita quasi per caso, ma c'era comunque  tutta una visione dietro e una progettualità. Le recensione di un olio spagnolo e di un olio italiano > Mimmo Lavacca

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Anche la seconda edizione del concorso è andata molto bene. Si è registrato infatti uno straordinario numero di candidature, oltre a un altissimo livello delle opere candidate. C'è grande attesa: i vincitori saranno annunciati nel mese di settembre. Il montepremi complessivo messo in palio dal concorso è di 12 mila euro, suddivisi tra le categorie "Open" e "Accademia"

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo