Sabato 28 Marzo 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > italia

Tutti con la maglia di Coldiretti

Dopo che la politica è divenuta serva di questa innominabile organizzazione, ora, anche alcune grandi aziende private stanno inseguendo la scia. Si va sempre dove si gestisce il potere, in Italia. Nulla avviene per caso. Cosa sta realmente accadendo? Cosa c'è dietro? Cosa accadrà all'insaputa di tutti? Stupisce tra l'altro l'adesione, proprio in questi giorni, dell'azienda Maccarese, proprietà della famiglia Benetton, come pure dei fratelli Beretta, per i salumi, e, addirittura, per il vino, dell'azienda Bellavista, proprietà del costruttore Vittorio Moretti, produttore di bollicine in Franciacorta. Tutt'e tre queste aziende hanno lasciato Confagricoltura per passare a Coldiretti

Alfonso Pascale

Tutti con la maglia di Coldiretti

Mentre passano con grande enfasi sui quotidiani le bufale sulle abitudini alimentari degli italiani sfornate da Coldiretti e avallate da Roberto Weber, a capo di una piccola agenzia di sondaggi, Ixè, si tace sulla "campagna acquisti" di questa organizzazione.

Hanno aderito in questi giorni alla Coldiretti: l'azienda Maccarese di proprietà della famiglia Benetton che una volta apparteneva all'IRI, le aziende produttrici di salumi dei fratelli Beretta e l'azienda Bellavista che è il più grande produttore di Franciacorta. Tutt'e tre queste aziende hanno lasciato Confagricoltura per passare a Coldiretti.

Qualche anno fa anche Paolo Scarpa Bonazza Buora, titolare di grandi aziende di famiglia nel Veneziano ed ex sottosegretario al ministero dell'Agricoltura, aveva fatto un analogo passaggio di squadra. E così Federico Vecchioni, ex presidente nazionale di Confagricoltura: entrò nel consiglio d'amministrazione di Consorzi Agrari d'Italia per guidare la cordata che ha acquistato Bonifiche Ferraresi da Bankitalia. Si tratta della più grande azienda agricola italiana, con 5.400 ettari, ed è ora amministrata da Vecchioni.

Forse si sta preparando una cordata per qualche altra grande privatizzazione di terreni pubblici all'insaputa di tutti? Staremo a vedere.

Nulla di male che la "campagna acquisti" metta insieme questi nomi con quelli di Carlo Petrini e Giancarlo Caselli. Sono fatti loro. Ma come tutto questo si tenga insieme con la retorica del chilometro zero è uno dei grandi misteri d'Italia che finora nessuno è mai riuscito a smascherare...

Alfonso Pascale - 27-10-2016 - Tutti i diritti riservati

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

Nuovo prodotto. Guido Novaro, erede di una delle storiche famiglie dell’olio italiano, quella che ha dato luogo all’Olio Sasso, ha lanciato un nuovo prestigioso olio che ha chiamato Tao in omaggio a una memorabile tradizione familiare e al genio del bisnonno Mario Novaro, primo filosofo taoista italiano

GIRO WEB
La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

È disponibile on line il web site della società del sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Ora è tutto più immediato, snello, intuitivo e comprensibile. All’interno delle varie macro aree, si segnalano le sottosezioni “Prezzi e analisi”, “Commissioni Uniche Nazionali” e “Mercati telematici” 

OO VIDEO

Anche l’aceto si può assaggiare

Quasi tutti pensano che solo l’aceto balsamico sia possibile assaggiarlo, in realtà tutti gli aceti possono essere degustati, sia lisci, in purezza, sia come bevanda, sia utilizzato nei cocktail, una nuova idea che combina la parte alcolica con quella acida. L’intervista a Elda Mengazzoli nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

BIBLIOTECA OLEARIA
Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

È stato aggiornato e reso disponibile a tutti, dalla redazione di InfoXylella, l'opuscolo con le informazioni sulle misure necessarie per contrastare l'epidemia di olivi in Puglia. Questo batterio da solo non si ferma e diviene pertanto ancor più fondamentale informare capillarmente al fine di contrastare la diffusione del contagio