Sabato 20 Aprile 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > mondo

Il gala dell'olio a Madrid

La capitale spagnola ha ospitato lo scorso 21 gennaio la cerimonia degli Evooleum Awards, dando grande risalto alla omonima guida ai migliori extra vergini del mondo, consegnando un totale di 36 premi ai migliori produttori del mondo, Best of Class, i premi internazionali. Inoltre, la chef María José San Román ha ricevuto il premio per la promozione e la diffusione degli Evo

OO M

Il gala dell'olio a Madrid

EVOOLEUM - il Premio internazionali per la qualità dell'olio extra vergine d'oliva - è un concorso promosso da due entità con una lunga esperienza nel settore, il gruppo editoriale Mercacei e l'associazione spagnola delle municipalità olivicole. In sole tre edizioni tale progetto si è consolidato per la fama e l'apprezzamento generale che ha ricevuto. I premi, basati sulla valutazione di una giuria composta da 23 tra i migliori assaggiatori del mondo - attraverso una degustazione esauriente e rigorosa degli oltre 700 campioni provenienti da ben 17 paesi - sono stati presentati quest'anno - in una cerimonia di premiazione lo scorso 21 gennaio presso il Kitchen Club di Madrid, in un grande evento presentato dalla giornalista Cristina Villanueva. Produttori di tutto il mondo, giornalisti gastronomici, sommelier e chef sono stati alcuni dei partecipanti presenti in questo gala.

Cristina Villanueva e Juan Peñamil editore della Guida EVOOLEUM

Tutti i vincitori sono riflessi, punteggiati e perfettamente dettagliati con il loro foglio di degustazione nella Guida EVOOLEUM 2019 degli oli extra vergine d'oliva del mondo TOP100 nel mondo. Tra i TOP10 ci sono otto spagnoli spagnoli di Cordoba, Jaen e Granada, mentre gli altri due corrispondono all'azienda italiana Monini, premiata con 10 riconoscimenti, tra cui "Absolute Best EVOOLEUM 2018".

Ed ecco la lista esclusiva dei premi EVOOLEUM Best of Class

Monini, S.p.A. (Italy): Their EVOO Monini Monocultivar Coratinahas won the Absolute Best EVOOLEUM 2018, EVOOLEUM TOP10, Best Monovarietal, Best Blend Green and Mature Fruity, TOP3 Organic Production, Best EVOO of Italy and Best Coratina. Another of their juices, Monini Monocultivar Frantoiohas been recognized as EVOOLEUM TOP10, TOP3 of Organic Production and Best Frantoio.

Almazaras de la Subbética (Spain): Their Rincón de La Subbéticajuice has obtained awards in the categories EVOOLEUM TOP10, Best Green Fruity, Best EVOO in Spain, Best PDO Spain, Best Hojiblanca and TOP3 Organic Production. On the other hand, Almaoliva Bio, another of the extra virgins belonging to this firm, is also part of the prestigious EVOOLEUM TOP10 (9th).

Aceites Oro Bailén Galgón 99 (Spain): Oro Bailén Reserva Familiar Picual has risen with the third place in the EVOOLEUM TOP10 (2nd) and also with the recognition of the Best Picual.

Torres Morente (Spain): Maeva & Toro Virgen Extrais part of the EVOOLEUM TOP10 (5th) and has won the Best Coupage award.

Sánchez Fernández de Rute (Spain): Their organic EVOO LivesOlivesobtained the sixth place in the EVOOLEUM TOP10.

Aceites Mirasol (Spain): Conde de Mirasol,stands in the seventh place of the EVOOLEUM TOP10.

Muela-Olives (Spain): With Venta del Barón,occupies the eighth position in the EVOOLEUM TOP10, while its Mueloliva Picudahas also achieved the title of Best Picuda.

Aceites Hacienda El Palo (Spain): Bravoleum Selección Especial de Aceites Hacienda El PaloVariedad Picualhas closed the prestigious EVOOLEUM TOP10 with its monovarietal of the picual variety.

Elaia (Portugal): Its Oliveira da Serra Selecçâo Ourohas been crowned as Best of Portugal.

Monte Rosso (Croatia): Monte Rosso Premiumhas been chosen Best of Croatia.

Tirosh-Premium Olive Oil (Israel): Tirosh-Picholinehas won a recognition as Best of Israel.

Oléa Capital (Morocco): Elyxus Prestigehas been recognized as Best of Morocco.

Aziende Agricole Di Martino (Italy): Their Schinosajuice has been awarded the Best DOP in Italy.

Mas Montseny (Spain): Mas Montseny Premiumhas turned out to be the Best Arbequina and the Best Mature Fruity of the competition.

COLIVAL, Sociedad Cooperativa de Valdepeñas (Spain): Their Valdenvero Organic Cornicabrajuice is considered the Best Cornicabra of this edition.

Almazara As Pontis-Agropecuaria Carrasco (Spain): Vieiru Ecológico DOP Gata-Hurdeshas been chosen as Best Manzanilla Cacereña.

Tenuta Romano (Italy): Frantoio Romano Picholinehas been crowned as Best Picholine.

 

Grande risalto è stata espresso nei confronti di María José San Román, chef del ristorante Monastrell - con 1 stella Michelin - tra le grandi signore della cucina spagnola.  A lei, Pandora Peñamil Peñafiel, direttrice della Guida EVOOLEUM, ha consegnato una statuetta molto speciale, il premio EVOOLEUM per la promozione e la diffusione di EVOO per promuovere le virtù dell'extra vergine e per aver sempre dedicato a questo alimento un ruolo speciale nella sua cucina.

Juan A. Peñamil, direttore della Guida EVOOLEUM, ha sottolineato, da parte sua, l'altissimo livello degli EVO vincitori, assicurando che si tratta di "un grande successo che ci rende orgogliosi e che merita un grande plauso speciale".
Peñamil ha anche evidenziato come oggi "l'olio EVO viva un tempo di grande splendore", e, allo stesso tempo,   ha chiesto ai rappresentanti dei media di partecipare alla diffusione e alla promozione delle eccezionali proprietà dell'olio. "L'olio EVO - ha detto - è versatile, moderno, gustoso e, che ci crediate o no, non fa ingrassare: ha 9 kcal./gr come qualsiasi altro grasso e questo, a differenza degli altri, è il più salutare e il più efficace a livello gastronomico".
 
Dopo la cerimonia di premiazione, una degustazione dei 10 migliori EVO del mondo è stata realizzata da José María Penco, direttore del concorso EVOOLEUM; mentre Manu Urbano, chef del ristorante La Malaje, ha offerto uno showcooking accompagnato da un cocktail mediterraneo in cui questi stessi succhi erano i veri protagonisti.

Manu Urbano chef de La Malaje nel corso del cooking show di EVOOLEUM

La Guida EVOOLEUM 2019 è distribuita in due mila ristoranti con stelle Michelin, che fanno parte di "I 50 migliori ristoranti del mondo", nonché di importatori e distributori in tutto il mondo, resort e negozi specializzati. Questa pubblicazione unica, rivolta a curiosi e professionisti, amanti della gastronomia e che desiderano immergersi nella stimolante cultura extra vergine, può essere acquistata su Amazon e tramite il sito www.evooleum.com al prezzo di 19,50 euro, oppure scaricando la app su iOS e Android.

OO M - 29-01-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Maria Carla Squeo
L'INCURSIONE

MARIA CARLA SQUEO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana: il Verdicchio di Matelica 2016 di Borgo Paglianetto

Il vino della settimana: il Verdicchio di Matelica 2016 di Borgo Paglianetto

Un grandissimo vino marchigiano. Una qualità decisamente sopra la media, con un’acidità che dà freschezza e lunghezza al gusto. Al naso è un continuo evolvere, con la presenza di numerosissimi profumi. L'azienda, tra l'altro, ha deciso di passare dall’agricoltura convenzionale all’agricoltura biologica > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
Costolette d'agnello irlandese con salsa di prezzemolo e timo

Costolette d'agnello irlandese con salsa di prezzemolo e timo

La Pasqua si avvicina e non ci si può sottrarre alle consuetudini. Questa volta l'Irlanda, attraverso Bord Bia, viene da noi, con una ricetta in cui tra l'altro anche l'olio extra vergine di oliva è presente. Tanti gli ingredienti, ma la carne, quella proposta in questa preparazione, è rigorosamente Irish, da animali allevati secondo la più autentica tradizione irlandese e che pascolano in piena libertà, alimentandosi per oltre l’80 per cento di erba fresca

EXTRA MOENIA
Unire le varietà per dare vita al nuovo. Torna il concorso Carapelli For Art

Unire le varietà per dare vita al nuovo. Torna il concorso Carapelli For Art

È stato presentato in occasione del World Art Day, lo scorso 15 aprile, la seconda edizione del premio internazionale per le arti visive. Al centro, il legame perfetto tra la maestria del brand nell’esaltare le diverse varietà di olivi che danno luogo ai diversi oli da olive e la capacità dell’arte di armonizzare le diversità di pensiero, forma e materia

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’assaggio delle olive da tavola

L’assaggio delle olive da tavola

Un libro che ci introduce alla degustazione delle olive da mensa, scritto da Roberto De Andreis, noto esperto di analisi sensoriale, fa parte del gruppo olive da tavola del Consiglio oleicolo internazionale. È inoltre presidente del Comitato Promotore Taggiasca Dop, nonché capo panel presso il Laboratorio chimico merceologico della Camera di Commercio Riviere di Liguria

VISIONI

Il mondo è un bellissimo posto / per nascere

Lawrence Ferlinghetti