Martedì 16 Luglio 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > sociale

Il miglior olio di famiglia

E’ giunto alla quinta edizione l’illuminante concorso ideato da Mimmo Lavacca per individuare, olivagione dopo olivagione, i più preziosi extra vergini prodotti da olivicoltori dilettanti. E’ una iniziativa dell’associazione TerraSud e di Chemiservice, con la collaborazione del Comune di Monopoli e di Olio Officina Festival. Non si tratta di una quota marginale, visto che circa il 70% delle superfici coltivate in Italia sono espressione di agricoltura famigliare

OO M

Il miglior olio di famiglia

Prendete dunque nota: da novembre 2015 prende avvio la edizione numero cinque dell’ormai noto concorso OLIO DI FAMIGLIA oli preziosi da olivicoltori dilettanti.

Il concorso organizzato dall’Associazione Terrasud e la Chemiservice di Monopoli in collaborazione con il Comune di Monopoli Assessorato all’Agricoltura, Olio Officina Festival di Milano è rivolto ad agricoltori dilettanti, famiglie e singoli cittadini produttori di olio extra vergine di oliva.

Il 70% circa (sono i dati dell’ultimo censimento) delle superfici coltivate e delle produzioni agricole in Italia sono da agricoltura famigliare. All’interno dell’agricoltura familiare italiana abbiamo le produzioni olivicole da agricoltori dilettanti che per piacere e passione coltivano piante di olivo; l’olio extra vergine di oliva prodotto dagli agricoltori famigliari rappresenta una forma di autoproduzione a finalità prevalente o esclusiva di autoconsumo.

L’obiettivo della manifestazione OLIO DI FAMIGLIA è dare importanza al ruolo che svolgono gli olivicoltori dilettanti che con passione coltivano la terra svolgendo di fatto un importante attività economica, sociale e ambientale.

In questa quinta edizione che partirà i primi di novembre 2015 – spiega l’ideatore Mimmo Lavacca – sono state previste una serie di iniziative: un sondaggio sull’acquisto e consumo di olio tra i residenti a Monopoli; un corso di assaggio rivolto ai consumatori; la partecipazione a Olio Officina Festival a Milano; la festa di fine concorso sarà il 28 maggio 2016 presso la Masseria Lama dei Taveri a Monopoli dell’Azienda Agricola Sorelle Barnaba con la proclamazione del vincitore.

Per tutti i dettagli del concorso e le modalità di partecipazione è possibile consultare il sito web www.oliodifamiglia.org o scrivere a info@oliodifamiglia.org.

IL PROGETTO

Il concorso è rivolto alle famiglie e a tutti i cittadini che producono dell’olio extravergine di oliva nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. La manifestazione ha l’obiettivo di valorizzare la produzione dell’olio extravergine di oliva nelle piccole produzioni agricole familiari.

Il modello di agricoltura familiare è un sistema di produzione agricolo centrato sul lavoro e sulle capacità dei nuclei familiari che vivono e lavorano la terra. Questo modello, meglio di altri, può scegliere di assicurare un uso sostenibile delle risorse e delle energie e di promuovere un’agricoltura e un’alimentazione legate alle specificità e alle varietà dei territori.

L’obiettivo oltre a classificare il miglior olio extravergine attraverso una classifica è quello di dare una serie di informazioni utili all’olivicoltore al fine di migliorare il proprio olio e rendere più proficuo il proprio lavoro.

Gli oli che parteciperanno al concorso saranno valutati da una commissione di esperti che si avvarranno di analisi chimiche e di analisi organolettiche eseguite dalla Chemiservice di Monopoli.

All’interno del concorso Olio di Famiglia realizzeremo una serie di iniziative tra cui un sondaggio tra i residenti a Monopoli sull’acquisto e consumo di olio , corso di assaggio rivolto ai consumatori, presentazione dell’iniziativa a Olio Officina Festival a Milano ed infine la festa di fine concorso con la proclamazione del vincitore presso la Masseria Lama dei Taveri a Monopoli dell’Azienda Agricola Sorelle Barnaba.

 

 

 

 

OO M - 02-11-2015 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Coratina del Frantoio del Poggiolo Monini

Il Coratina del Frantoio del Poggiolo Monini

Oli extra vergini di oliva che sorprendono. Ecco la nuova linea di monovarietali della famiglia Monini. La celebre varietà esprime eleganza e finezza, corpo e carattere, sentori erbacei freschi  > Luigi Caricato

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Stefano Bollani entra a far parte della Hall of Fame di Casa Menotti

Stefano Bollani entra a far parte della Hall of Fame di Casa Menotti

La cerimonia, che si è svolta sabato 13 luglio a Casa Menotti a Spoleto, ha visto come protagonista il pianista toscano. Si tratta del primo musicista nella categoria Big a ricevere il Premio Monini “Una Finestra sui Due Mondi”

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olio spiegato alle mie figlie

L’olio spiegato alle mie figlie

Un libro dell'oleologo Lorenzo Cerretani per le edizioni Olio Officina, da avere assolutamente con sé. Pensato per i giovanissimi, è adatto anche agli adulti. Un linguaggio semplice, proprio per questo utilissimo per apprendere tutto, ma proprio tutto, sull'olio da olive, il pregiato succo