Il primo giorno di Olio Officina Festival

Un ricco programma, anche quest'anno. Uno sforzo titanico per organizzare i tre giorni dell'evento; e il tutto sarà disponibile via web gratuitamente, visibile direttamente qui, sul portale di Olio Officina

Olio Officina

La storia della democrazia attraverso la storia dell'olivo

Un monologo dello scrittore Antonio Pascale la sera della prima giornata di Olio Officina Festival diventa un gradito omaggio del noto narratore, saggista e agronomo per i dieci anni dell'evento. Peccato per l'emergenza sanitaria che non ci consenta di organizzare gli incontri in presenza, ma resta il fatto che abbiamo comunque una decima edizione con ogni certezza fuori dal comune

Olio Officina


Arriva il Premio Olio Officina Cultura dell’Olio 2021

Anche in questa decima edizione del festival, così inusuale per via dell’emergenza sanitaria, nella giornata di giovedì 4 febbraio vedremo sulla scena le personalità di spicco del nostro tempo che ritireranno il riconoscimento assegnato dalla nostra rivista. Tra questi il virologo vegetale Giovanni Martelli (alla memoria), e, a seguire: un accademico, tra i massimi esperti di tecnologia alimentare; due ricercatori; un imprenditore; un giornalista; e, come di consueto ogni anno, anche un narratore

Olio Officina

Paccheri, pomodori secchi, gamberi con pane povero e olio Dop Garda

RICETTA OLIOCENTRICA. Con questa proposta andiamo idealmente a Gardone Riviera, fascinosa località sul lago di Garda, già nota sul finire dell’800 quale meta internazionale per ospiti desiderosi di relax e raffinatezze. Lo chef del ristorante “Il Giglio”, Marco Zamboni parte da un extra vergine ottenuto da olive Casaliva, Frantoio e Leccino, piacevole per i suoi sentori di mandorla e carciofo

Olio Officina


La cosmesi all'olio della famiglia Turri

LA RECENSIONE. Non basta dire cosmesi, occorre che le preparazioni siano efficaci. Si parte con una crema viso idratante, con proprietà nutritive ed emollienti. L’olio extra vergine di oliva, si sa, nutre anche la pelle, e, di conseguenza, la scelta dell’olio diventa fondamentale. Un olio non vale l’altro

Maria Carla Squeo

Visioni

Storia di vita quotidiana. In Toscana

LO PRODUCO, LO RACCONTO. In campagna c’è sempre qualche bella novità da raccontare, ma anche altrettanti imprevisti da dover affrontare. L'agricoltura ha le sue incertezze, ma è anche questo l’elemento di maggior fascino. L’olio prodotto a Porciano Lamporecchio dall'azienda agricola Antico Colle Fiorito è verde dai riflessi dorati, limpido. I profumi  rimandano all’oliva fresca, verde. Al naso sentori erbacei e rimandi al cardo e al carciofo

Roberta Maccioni


Lo stato del comparto oleario al 31 dicembre 2020

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore sono in tutto 20.626 per un totale di 336.404 tonnellate di oli da olive in giacenza, con aumento del 14,9% rispetto al 30 novembre 2020 (292.797 t). Le giacenze di olio continuano a essere superiori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+12,4%)

Olio Officina

Contest

2020
Le bottiglie Rocchi

Le bottiglie Rocchi

Nuovo design, all’insegna dell’unicità e dell’originalità, per dare una identità forte e carattere alla gamma che comprende le referenze di olio extra vergine di oliva Italiano (origine: 100% italiano), Classico (origine: Unione europea), Delicato (origine: Unione europea), Primitivo (non filtrato; origine: Unione europea) e, infine, anche l’olio di oliva, il Delizioso. È un investimento sull’intera gamma quello dell’oleificio di Lucca

2019
Day & Night

Day & Night

Un olio extra vergine di oliva declinato in due distinte versioni, da una idea creativa di Cabello X Mure per Nobleza del Sur, marchio dell'azienda spagnola Aceites Castellar di Jaén. Una eccellenza nel contenuto e nella elegantissima grafica e qualità dei materiali e in particolare dell'etichetta. Primo premio a Le Forme dell’Olio 2019 nella categoria “oli da scaffale”, nonché Premio speciale Le Forme dell’Olio 2019 nella categoria “Luxury scaffale”

2020
Dop e Igp Primoli

Dop e Igp Primoli

Modernità, riconoscibilità e armonia. Emerge l’utilizzo del codice colore quale elemento distintivo di ogni singola origine, esaltato dalla presenza di un tassello colorato. È la gamma commerciale che l'azienda ligure Primoli ha realizzato per dare evidenza e valore agli extra vergini con attestazione di origine. Un bel progetto, encomiabile in quanto si è dimostrato coraggio nell’intraprendere una strada nuova e difficile, valorizzando la territorialità. 

Pics

Il lato femminile dell'olio

Dite un po': non è veramente bella la copertina del numero 12 di OOF International Magazine, la rivista in edizione cartacea bilingue italiano/inglese edita da Olio Officina? Non sono da meno i contenuti. Si tratta di una monografia, quella che sarà presentata in occasione di Olio Officina Festival, interamente dedicata alle donne, con uno spazio che comprende anche il mondo degli aceti, oltre a quello degli oli extra vergini di oliva. Per la prima volta  in copertina una foto, anziché una illustrazione. A essere ritratta è la celebre pianista Beatrice Rana, fotografata la scorsa estate durante un concerto tra gli ulivi nel Salento. Il pianoforte? In legno di ulivo, naturalmente

Olio Officina

Posti fantastici dove mangiare

Carlo Romito

Abbiamo lasciato il 2020 con il numero 17

Olio Officina

L’anno nuovo come sarà?

Olio Officina

Quando Filosofia e Biochimica ragionano sulla “coscienza”

L’anima rimanda al nucleo profondo del nostro essere, alla nostra intimità mai pienamente misurabile, riconducibile a calcolo. La scienza cognitiva e le neuroscienze ci offrono tuttavia rilevanti posizioni teoretiche, ipotesi promettenti, costrutti teorici fecondi proprio sul tema cruciale del rapporto tra mente (anima) e corpo. Ed effettivamente la coscienza è una proprietà biologica emergente del cervello, ma costituisce un hard problemirrisolvibile se ricondotta alle sole spiegazioni neurofisiologiche o funzionaliste

Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli


Ballando nudi nel campo della mente, insieme con lo scienziato Kary Mullis

Premio Nobel per la chimica nel 1993, è stato anche un impareggiabile scrittore e uno sportivo amante del surf.  Ma è stato nel contempo tra i pochi uomini di scienza ad aver raccontato di un possibile incontro ravvicinato con gli alieni e aver sperimentato su di sé massicce dosi di Lsd per descriverne le sensazioni

Paola Cerana

Oliocentrico

Oliocentrico N. 17

Oliocentrico N. 17

In questo numero gli oli prodotti da Agridè, Domenico Manca-San Giuliano, Fontana dei Santi, Masserie di Sant’Eramo e Poldo. Per il design, l’olio delle sorelle Mela di Imperia; per i condimenti, il pesto di basilico genovese Dop di Guido 1860. La ricetta oliocentrica è di Massimo Occhinegro, il ristorante oliocentrico è l’Agrobistrot di Pantaleo Agricoltura

Oliocentrico N. 16

Oliocentrico N. 16

In questo numero gli oli prodotti da Primoli, Felice Bitetti, Frantoio Anteata, Mil & Un Verd, Azienda Agricola Mazzola, Cab Terra di Brisighella, Eremo San Giorgio. Per il design I Dedicati di Olitalia e per i condimenti l'aromatizzato al tartufo di Provenzani. La ricetta oliocentrica? È a firma di Salvatore e Vincenzo Butticè

Oliocentrico N. 15

Oliocentrico N. 15

In questo numero gli oli prodotti da Agricola Piano, Azienda agricola Mazzola, Domaine Nafissa, Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia, Frantoio Galantino, Oblica, Olitalia e Scirocco. Il ristorante oliocentrico è il Decanter Cantina Pop, la ricetta oliocentrica dello chef Pasquale Torrente del Ristorante Al Convento

Oliocentrico N. 14

Oliocentrico N. 14

In questo numero si è scritto degli oli di Agrestis, Azienda Agricola Stefano Cupellini, Sabino Basso, CostadiSole, Domenico Manca – San Giuliano, Galateo & Friends, Jacoliva, Masserie di Sant’Eramo,  del design di Olio Sasso, del ristorante The Lord Nelson di Chiavari e di un libro della casa editrice Èquateurs

Olio Officina Festival 2021, la decima edizione

Seguiteci via web. La decima edizione di OOF 2021 sarà in diretta da Milano, nella sede della Redazione di Olio Officina, dal 4 al 6 febbraio 2021. In presenza ci saranno solo i relatori, quanto meno la gran parte di essi. L’emergenza sanitaria d’altra parte detta legge e ci si adegua ben volentieri, anche perché è giusto e opportuno osservare ogni forma di prevenzione utile. Nei tre giorni dell’evento, spazio a temi riguardanti il design, l’architettura, l’economia, le scienze, la tecnologia, l’arte gastronomica e, non ultima, l’oleologia con annessa l’arte e la scienza dell’assaggio, ma anche spettacoli, mostre d’arte e altro ancora

Olio Officina


Quale e come sarà il punto vendita del futuro?

ANTICIPAZIONI OOF 2021. Tutto ciò che si prosetta sul fronte del retail, dell’e-commerce e delle politiche di prezzo e di marca. La Gdo conoscerà delle dinamiche future diverse rispetto a quelle attuali? E il mondo del del food service come si relazionerà sul piano commerciale con il mondo dell'olio? I relatori di questi temi a Olio Officina Festival? Mario Gasbarrino, ad di Decò Italia, e Giorgio Santambrogio, ad del Gruppo VéGé; e Mario Benhur Tondini, presidente di Cateringross, e Luigi Franchi, direttore del magazine di ristorazione sala&cucina

Olio Officina

Gotha Alimentare

Leonardo Colavita

Leonardo Colavita

Amministratore delegato della Colavita Holding, società che detiene il 100% delle quote della Colavita Spa, storico marchio italiano specializzato nella produzione di olio extra vergine di oliva, è tra i fondatori di Assitol, di cui è stato presidente e al cui interno ancora oggi è impegnato nella tutela del settore

Noureddine Ouazzani

Noureddine Ouazzani

Figura chiave per il mondo olivicolo-oleario del Marocco, è ingegnere agronomo e docente-ricercatore presso la scuola agronomica di Meknes, nonché fondatore e direttore dell’Agro-pôle Olivier di Meknès. Primo Dottore di Stato sulla genetica dell'olivo, nel 2015 ha ricevuto a Milano il Premio Olio Officina – Cultura dell’Olio 

Matteo Frescobaldi

Matteo Frescobaldi

Dopo studi a Londra, Torino e Berlino, e varie esperienze lavorative nel campo della finanza straordinaria e dei fondi di investimento privati, dal 2018 lavora nell’azienda di famiglia di cui è il più giovane rappresentante della trentesima generazione, come Brand Manager del Laudemio Frescobaldi

 

Tullia Gallina Toschi

Tullia Gallina Toschi

Coordinatrice di progetti di ricerca internazionali, collabora con numerosi atenei e diversi istituti europei. Docente presso l'Università di Bologna, è nella commissione di esperti chimici degli oli di oliva della Commissione europea e del Consiglio oleicolo internazionale

Estero

  • Grecia
  • Tunisia
  • Spagna
  • Marocco

Italia

  • Andria
  • Bitonto
  • SUD PUGLIA

 

Iscriviti alle
newsletter

Video

L’olio può davvero cambiare i connotati di un piatto?

Speciale Forum Olio & Ristorazione 2020. Ogni olio extra vergine di oliva ha la sua caratteristica ed è determinante nella preparazione delle varie ricette. Intervista a Domenico Virgilio, chef e patron del ristorante “La Barca” a Rho, nonché socio della Federazione italiana cuochi

Massimiliano Bordignon

Un olio per pochi, fatto bene. Per chi sa apprezzare

Massimiliano Bordignon

Terra Nuda

Prosegue la raccolta degli oli in concorso al Milan International Olive Oil Award

Il MIOOA è una iniziativa di Olio Officina in collaborazione con l'Onaoo. Si può partecipare con una o più differenti referenze. Per poter partecipare è necessario inviare i campioni di olio tassativamente entro il 31 marzo 2021. Tutti gli oli extra vergini di oliva saranno esaminati rigorosamente alla cieca da parte di un panel di esperti assaggiatori professionali e, a seguire, i giudizi di una serie di giurie selezionate accuratamente in base ai gruppi di appartenenza: ristoratori, chef, buyer, consumatori, giornalisti, sommelier

Olio Officina


nota stampa

Rigenerazione olivicola nel Salento, Cia Agricoltori Italiani sostiene che molte imprese ne siano rimaste escluse

C'è preoccupazione per tutte le aziende agricole che non hanno ottenuto un immediato finanziamento

Olio Officina

Corso Italia 7

La città dei ragazzi feriti

RilettureUn romanzo di uno tra i più autentici narratori italiani, che quando uscì nel 2008 rimase inspiegabilmente fuori dai premi più conosciuti e pubblicizzati di quell'anno. Eppure in questo libro Eraldo Affinati ha raccontato in maniera penetrante i sentimenti cruciali che fondano l’essere umano e lo rendono compiuto in se stesso, davvero adulto

Daniela Marcheschi


Il giornalismo è finito?

"Alberto Sinigaglia, uno dei nostri giornalisti più autorevoli, e che noi ammiriamo molto per il valore del suo lavoro, il 30 dicembre 2020 ha pubblicato l'articolo Il giornalismo è finito?, che non può essere ignorato". È quanto sostiene Daniela Marcheschi, direttrice di Corso Italia 7, che rilancia...

Alberto Sinigaglia