Perché l’ICQRF non cambierà né nome né modello organizzativo

Le aziende, onde evitare problemi e incorrere in sanzioni, non potranno usufruire di un servizio che invece le agevolerebbe, attraverso un “visto si stampi” da parte dell’ICQRF. A confermarci tale impossibilità è il sottosegretario alle Politiche agricole Giuseppe L’Abbate, da noi intervistato.Il quale tra l’altro ci spiega anche il motivo per cui non vi è alcuna intenzione, almeno finora, nel cercare di snellire l’attuale acronimo eliminando l’antipatica e spaventevole dicitura “repressione frodi”

Luigi Caricato

Piano “Salva ulivi” al via. In corsa per creare una cintura di sicurezza a Monopoli

La Xylella fastidiosa avanza ed è una certezza che nessuno può smentire. Occorre far presto, perché troppo tempo si è perso lasciando che il contagio in sette anni inesorabilmente si è spostato verso nord, a una velocità di due chilometri al mese. Ora la Puglia si avvale della nomina del nuovo Assessore all’Agricoltura Donato Pentassuglia

Roberto De Petro


E se tornasse HAL?

Tutto parte da HAL 9000, il supercomputer di bordo della celebre nave spaziale Discovery.  Ricordate il flm di Stanley Kubrick e il libro di Arthur C. Clarke? C'è da osservare che parole come autorevolezza scientifica, salute, libertà, diritti garantiscono sempre eccellenti maschere retoriche per coprire nefandezze di ogni tipo

Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli

Il superbonus 110% per le abitazioni rurali

È senza dubbio una misura di grande interesse, quella introdotta con il Decreto Rilancio per ridare fiato all’economia in tempo di Covid-19. Nel dettaglio, tutti i soggetti che potranno beneficiarne

Marcello Ortenzi


Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 14 ottobre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono  24.217, per un totale 26.322 stabilimenti attivi, dove sono in giacenza 253.467 tonnellate in giacenza di oli da olive, con una riduzione del 1,5% rispetto al 7 ottobre scorso (257.421 t). Giacenze, va evidenziato, che continuano a essere molto alte, superiori del 54,9% rispetto al 15 ottobre 2019

Olio Officina

Visioni

Ante e post Covid-19

Luigi Caricato

Tornare alla natura dopo la pandemia?

Sante Ambrosi


Gli oli di sansa fonti di antiossidanti: realtà o fake news?

Non si tratta affatto di oli di scarsa qualità, come molti erroneamente credono. Uno studio commissionato dall’azienda olearia Pantaleo di Fasano all’Università di Udine, e presentato a Olio Officina Festival, mette in luce le proprietà degli oli ricavati dalla sansa delle olive. In questa ricerca vengono tra l'altro presentati alcuni dati relativi al contenuto di tocoferoli in alcuni campioni di olio di sansa, campionati in differenti stadi della raffinazione

Lanfranco Conte, Paolo Lucci, Ornella Boschelle


L'olio pensato su misura. Per la sala e la cucina di un ristorante

Direttamente dalla terza edizione del Forum Olio & Ristorazione, vi proponiamo una delle tante sessioni della giornata di approfondimento, quella a cura di Olitalia, con un tema di grande attualità, che serve a far comprendere quanto sia importante mantenere oggi una stretta relazione tra chi produce l'olio e chi ne fruisce professionalmente al ristorante, in sala e in cucina (prima puntata)

Olio Officina

Contest

2018
Riserva del Presidente

Riserva del Presidente

La bottiglia e la confezione, targata Pietro Coricelli, si è imposta all’attenzione del Premio Le Forme dell’Olio dell'edizione 2018. Lo sviluppo del packaging per l'azienda spoletina è stato curato direttamente e in prima persona dalla stessa Chiara Coricelli, con il prezioso apporto del creative director Antonio Mele e lo sviluppo grafico di Patrizio Rossi

2019
Lavorò

Lavorò

La bottiglia è da 500 ml e contiene un extra vergine espressione di un blend di varie cultivar. L'azienda agricola Lavorò, di Andrea Minelli, spiegando il concept che ha dato origine al progetto di design, partendo da un’ispirazione di un quadro di Vincent van Gogh “Mezzogiorno – Riposo dal lavoro” (a sua volta ispirato da Jean-François Millet, pittore realista nato qualche anno prima), ha cercato di dare una nuova connotazione al dipinto

2019
Villa Uva

Villa Uva

La scelta del bag in box da parte di Emidio Alvisi, titolare del marchio Villa Uva, produttore in Puglia, nell'Alto Tavoliere, è legato a ragioni ecologiche e di qualità. Il packaging - ammette - è sicuramente partecipativo e rinnovabile, audace e innovativo, e riprende, nei colori e nelle geometrie, le maioliche moresche del prospetto principale della dimora storica di proprietà, e intende essere fortemente identificativo ed evocativo

Pics

L'incanto dell'olio italiano

Quello che vedete in questa foto è uno tra i volumi più significativi di Luigi Caricato, edito nel 2001 per i tipi della Bibliotheca Culinaria. L'introduzione a firma dello scrittore Giuseppe Pontiggia e, in chiusura, un saggio, che funge anche da postfazione, del cardinale Salvatore De Giorgi. La foto di copertina, e quelle di apertura dei capitoli, sono di Gianni Berengo Gardin

Olio Officina

Relax tra gli olivi

Olio Officina

OOF ante e post covid

Gianfranco Maggio

Taggiasca di Spagna

Roberto De Andreis

L'omaggio di Zona Franca a Olio Officina

Olio Officina

Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 7 ottobre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono 24.217, su un totale di 26.322 stabilimenti attivi, dove sono in giacenza 257.421 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 1,1% rispetto al 30 settembre scorso (260.168 t). Le giacenze di olio continuano a essere molto alte, superiori del 46,0% rispetto al 30 settembre 2019

Olio Officina


Elogio della tristezza

Vi è un aspetto positivo da non sottovalutare, quando questo sentimento subentra in noi: ci permette di osservare il mondo con lenti più reali, senza filtri e, soprattutto, senza l’effetto stupefacente della felicità

Clara Benfante

Oliocentrico

Oliocentrico N. 15

Oliocentrico N. 15

In questo numero gli oli prodotti da Agricola Piano, Azienda agricola Mazzola, Domaine Nafissa, Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia, Frantoio Galantino, Oblica, Olitalia e Scirocco. Il ristorante oliocentrico è il Decanter Cantina Pop, la ricetta oliocentrica dello chef Pasquale Torrente del Ristorante Al Convento

Oliocentrico N. 14

Oliocentrico N. 14

In questo numero si è scritto degli oli di Agrestis, Azienda Agricola Stefano Cupellini, Sabino Basso, CostadiSole, Domenico Manca – San Giuliano, Galateo & Friends, Jacoliva, Masserie di Sant’Eramo,  del design di Olio Sasso, del ristorante The Lord Nelson di Chiavari e di un libro della casa editrice Èquateurs

Oliocentrico N. 13

Oliocentrico N. 13

In questo numero si è scritto delle azienda agricola Fratelli Quarto e Salvatore Mauro, come di Bottles Chelsea, Frantoio Giovanni Batta, Guido 1860, Monini, Nicola Pantaleo, Primoli, Secop Edizioni e della Società Agricola Biorussi. L'oleofilo del mese è il presidente dei sommelier Ais Antonello Maietta

Oliocentrico N. 12

Oliocentrico N. 12

In questo numero si è scritto di Companhia das Lezírias, Consorzio di tutela dell'olio extra vergine di oliva Dop Garda, Domaine Fendri, Fratelli Turri, Il Roccolo, Fabio Maccari di Salov, Mastroserio, Montecappone, Pietro Coricelli, Sommariva Tradizione Agricola, Spaccavento

La Coldiretti specchio dell’Italia assitenzialistica, paternalistica e populista

C’è un libro fondamentale che ci fa conoscere il Paese con il suo popolo. Finora gli studi sulla Coldiretti hanno riguardato solo aspetti parziali o locali, ma con il saggio del professor Emanuele Bernardi emergono con nitore fatti e risvolti mai rilevati dalla storiografia. È la prima volta che uno storico si cimenta in una simile impresa, con un approccio non settoriale. Tante le eclatanti scoperte, tra cui le ragioni per le quali questa organizzazione agricola domini ancora incontrastata la scena con veri e propri spettacoli, organizzati nella forma di adunate oceaniche capaci di impressionare per la loro imponenza

Alfonso Pascale


Torneranno il sole e il sorriso dopo la devastante invasione del fango

Badalucco - nella valle Argentina, in Liguria - per molti è un luogo dell’anima, e ha in Rossella e Franco Boeri, di Olio Roi, un solido punto di riferimento. In questo luogo dove si respira un senso di comunità straordinario e dove la solidarietà è vita quotidiana, di fronte al disastro del torrente impazzito che esondando ha coperto tutto di fango, nessuno si è tirato indietro. Tutti si sono messi a spalare. Sono stati enormi i danni, ma in questo borgo non ci si lascia piegare neanche dalla peggiore catastrofe

Sergio Farinelli

Gotha Alimentare

Antonio Monte

Antonio Monte

Architetto e archeologo industriale, ha recuperato e valorizzato molti trappeti ipogei e semipogei in passato destinati alla produzione dell’olio lampante. Ha curato inoltre il progetto di allestimento del Museo dell'arte olearia "Americo e Anita Coppini" a San Secondo Parmense

Giovanni Martelli

Giovanni Martelli

Accademico tra i più prestigiosi d’Italia, molto apprezzato all’estero per i suoi studi, ha insegnato patologia vegetale all’Università di Bari. A lui va riconosciuto il merito di aver intuito per primo la causa del disseccamento rapido degli ulivi, indirizzando già nel 2013 la ricerca su Xylella fastidiosa

Enzo Fedeli

Enzo Fedeli

Il suo nome è legato alla Stazione Sperimentale per le Industrie degli Olii e dei Grassi, che ha guidato dal 1977 al 1994. Ha inoltre diretto la Rivista Italiana delle Sostanze Grasse e derivati industriali e presieduto il Comitato scientifico del Consiglio Oleicolo Internazionale

Antonio Cimato

Antonio Cimato

Noto per il suo impegno in qualità di esperto mondiale di olivicoltura, dal 1976 ha fatto parte del Consiglio nazionale delle ricerche lavorando nell’ambito dell’Istituto sulla propagazione delle specie legnose. È autore e co-autore di un’ampia documentazione scientifica

Estero

  • Grecia
  • Tunisia
  • Spagna
  • Marocco

Italia

  • Andria
  • Bitonto
  • SUD PUGLIA

 

Iscriviti alle
newsletter

Video

La qualità degli extra vergini non viene compresa

Una sanzione per aver indotto in confusione il consumatore? Si tratta di un abuso di potere. Il valore della trasparenza non viene compreso dai funzionari dell’Icqrf. Tutto ciò accade perché esiste una seria difficoltà, da parte degli organismi di controllo, nel comprendere il valore dell’olio extra vergine di oliva. I burocrati restano ancorati a una visione vetusta e primitiva, ancorata a una veteroburocrazia non più in sintonia con la modernità. La dura presa di posizione di Chiara Del Vecchio, product development food division di Palazzo di Varignana

Massimiliano Bordignon

L’olio della qualità, della fiducia e del desiderio

Massimiliano Bordignon

Più marketing per dare valore agli oli extra vergini di oliva

Massimiliano Bordignon

Terra Nuda

La raccolta di castagne e marroni e l’incognita Covid-19

Ci sono segnali di ripresa per la castanicoltura italiana, con oltre 35 milioni di chilogrammi, ma si è comunque lontani dalle performance del passato, causa danni da cinipide. L’annata si può ritenere comunque soddisfacente in alcune aree e meno in altre, ma la vera questione resta il divieto delle sagre

Marcello Ortenzi


nota stampa

Un globo di pane per celebrare la Giornata mondiale dell’alimentazione

Un peso di 100 chilogrammi per un’altezza di 1 metro e 70 centimetri. Composto dai pani delle venti regioni italiane, è stato presentato ufficialmente, e benedetto, da monsignor Gianantonio Borgonovo, arciprete del Duomo di Milano, per un iniziativa della celeberrima famiglia  di panettieri Marinoni, in collaborazione con Aibi e Assitol. Resterà quindici giorni nel capoluogo lombardo, per poi iniziare un percorso itinerante, nelle chiese delle principali città italiane

Olio Officina

Corso Italia 7

La Meccanica del Tempo

Sergio Serapioni è morto a Montecarlo (Principato di Monaco) il 12 ottobre 2020 all'età di 96 anni. Il nostro Paese ha perduto con lui una delle sue menti più libere e brillanti, per non dire geniali. È stato un imprenditore tra i più lungimiranti e ha speso con passione più di 40 anni della sua vita a studiare intensamente e a elaborare una nuova e suggestiva teoria della Fisica, fino a calcolare l'età dell'Universo

Daniela Marcheschi


Esercizi di poesia

Libri da leggere, perché... I Saggi sulla traduzione d’autore, a cura di Gandolfo Cascio, ci aiutano a riflettere sulle dinamiche storiche e le implicazioni culturali del tradurre e dell’imitare

Daniela Marcheschi