Forum Olio & Ristorazione. Segui la diretta

L’appuntamento con la preview dell'evento è per lunedì 24 maggio, in collegamento streaming dalle ore 10 con la redazione di Olio Officina, in attesa dell’incontro (in presenza) che si svolgerà il prossimo 11 ottobre a Milano. Tutti i dettagli, i nomi dei relatori e il programma

Olio Officina

La grande sfida del futuro si gioca sull'agricoltura

Ancora stretta nella morsa pandemica, le prospettive di crescita economica dell'Europa si allontanano. L'emergenza sanitaria ha messo in luce l'importanza del nesso tra salute globale umana e salute globale animale, al punto che l’agricoltura, la zootecnia, l’alimentazione, l’ambiente, diventano come tali argomenti strettamente intrecciati con la salute globale. In quest'ordine di idee ll’agricoltura europea potrà fare la sua parte solo se sarà messa nelle condizioni di innovarsi tecnologicamente per produrre il cibo necessario alle popolazioni e, nel contempo, preservare le risorse ambientali a vantaggio delle generazioni future

Alfonso Pascale


Il canto del gallo

Narrazioni. Ode al gallo. Bellissimo, dalla grande cresta, dal piumaggio sgargiante e dal portamento fiero. Il suo canto ti trasporta dal mondo dei sogni, sovente interrompendoli.

Massimo Cocchi

L’addio a Franco Battiato

La sua scomparsa addolora moltissimo, perché è come se fosse stato un padre, un fratello maggiore, un amico. Oltre al musicista, c’è la persona che si impone con grande evidenza e discrezione. La sua riservatezza, la grande sensibilità che lo ha da sempre contraddistinto. Il suo volto pubblico è speculare a quello privato. Una grande perdita

Olio Officina


Come era l’olivicoltura a Bitonto nel XV secolo?

L’olio bitontino godeva già nel Basso Medioevo di particolare fama, essendo un prodotto particolarmente apprezzato sui mercati, come d’altra parte ancora oggi. Per approfondire il tema si consiglia innanzitutto la lettura di un prezioso volume edito da Secop, di cui è autore lo storico Vito Ricci. Mercoledì 19 maggio è possibile assistere alla presentazione del libro nell’ambito delle attività culturali di “Teca del Mediterraneo”, con l’autore che dialoga con Luigi Caricato

Olio Officina

Visioni

Anche la tecnologia agricola diventa più sostenibile

In una conferenza web europea che unisce i costruttori di macchine agricole europei del Cema, si è stabilito che investire in tecnologia e innovazione sia il modo migliore per arrivare a produrre cibo a sufficienza, di qualità, e nel pieno rispetto per l’ambiente.Per tale obiettivo `de fondamentale stabilire un approccio olistico

Marcello Ortenzi


Il giallo del limone, il giallo dell’olio

SAGGI ASSAGGI. È un condimento a base di olio extra vergine di oliva e limoni liguri. A produrlo è il Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia, della famiglia Mela, e il nome con cui è stato immesso in commercio è, sic et simpliciter, Giallo

Maria Carla Squeo

Contest

2021
Doleo

Doleo

È un olio extra vergine di oliva firmato da Tenute Pagano, ottenuto da solo olive Coratina. Prodotto in Puglia, ed esattamente a Terlizzi. A raccontare la genesi di questa originale e inconsueta creatività grafica, come pure del nome prescelto per l'olio, è Francesco Pagano. Tutto parte da una concezione astratta, con un rimando all’artista Jackson Pollock, e un richiamo, quasi immediato, al tronco di un ulivo

2021
Vajze

Vajze

È un cru confezionato in una bottiglia in ceramica dipinta a mano che l'azienda agricola Salvatore Mauro, operativa in Calabria, nella comunità arbëreshe di San Demetrio Corone, ha realizzato in collaborazione con un giovane artista ed espressione del progetto “Radici di bellezza”, non un progetto definito per quest’olio d’autore, ma una continua sperimentazione, che proporrà ogni anno inediti sentori e sapori, descritti da armonia di forme

2021
Rock'n R'Olive

Rock'n R'Olive

Casas de Hualdo, tra le più originali e prestigiose imprese olearie della Spagna, sempre attenta al design, molto curato, come pure a investire su produzioni di alta qualità, si è imposta all’attenzione della ottava edizione del Premio Le Forme dell’Olio meritando sia il Premio Platino Oli Gourmet, sia il Premio Platino Linea commerciale Oli Gourmet. Due versionI: Jazz, da monocultiuvar Arbequina, e Blues, da monocultivar Picual

Pics

Perché un olio Dop Garda ha per nome "Villa"

Il meglio (e il bello) dai social. "Si chiama Villa - spiegano dal Frantoio Fratelli Turri - perché nasce dall’oliveto situato in località Villa, a Cavaion Veronese. Il valore del nostro olio - precisano - si misura anche dalla provenienza e dall’attenzione che rivolgiamo alla lavorazione delle olive: non fosse così, non potremmo avere dei prodotti a marchio Dop Garda"

Olio Officina

Avete sfogliato e letto "Oliocentrico" numero 21?

Olio Officina

Ci vediamo al Forum Olio & Ristorazione

Olio Officina

Promesse di futuro

Olio Officina

Orgoglio di Sardegna

Olio Officina

Il Caffè Centrale di Asolo e i due fratelli (oliocentrici) Botter

CAFFÈ OLIOCENTRICO. Nella celebre cittadina veneta si produce un olio elegante e fine, delicato, e tra i produttori di maggior successo vi sono i Botter, che tra l'altro riservano uno spazio importante all'olio extra vergine di oliva. Anche in cucina

Maria Carla Squeo


Il Biologico di Masserie di Sant'Eramo. È come tale un succo di frutta

SAGGIO ASSAGGIO. Come tutti gli extra vergini, non subisce trasformazioni in quanto è un puro estratto di oliva. In più, la coltivazione biologica lo rende ancora più speciale. Ci sono i sentori della Puglia e delle olive Coratina e Ogliarola barese: note di erba fresca, mandorla verde e una netta punta piccante

Francesco Caricato

Oliocentrico

Oliocentrico N 21

Oliocentrico N 21

Anche il numero di maggio è molto ricco ed effervescente, a partire dall’editoriale di Luigi Caricato, che richiama il valore della complessità degli oli da olive, fino alle recensioni dei vari extra vergini e al racconto di Marcello Favazza e Marco Moltrasio, che presentano il progetto di Tholos. Spazio anche a una nuova rubrica: il negozio oliocentrico. Non so a voi, ma a noi piace molto

Oliocentrico N. 20

Oliocentrico N. 20

Giunge al numero 20 l’unica rivista al mondo interamente dedicata alle recensioni degli oli. Ma, ovviamente, c’è spazio anche per altro: la ricetta oliocentrica, il ristorante oliocentrico, il libro oliocentrico e altro ancora. Non solo, da ben tre mesi a questa parte compare anche una visione acetocentrica della vita con la sezione Oxos: questa volta c'è l'aceto da grattuggiare

Oliocentrico N. 19

Oliocentrico N. 19

Un numero davvero speciale, fuori dall’ordinario, dedicato interamente alle Marche ed espressamente alla ventunesima edizione del concorso regionale “L’Oro delle Marche”. Gli assaggiatori di Olea recensiscono gli extra vergini vincitori, ma poi vi è spazio anche per altre utili segnalazioni, tra cui un super olio e, per la nuova sezione Oxos, l'Agresto

Oliocentrico N. 18

Oliocentrico N. 18

In questo numero l’esordio con una nuova grafica, a firma di Giulia Serafin. La rivista digitale, al suo terzo anno, ospita le recensioni degli oli prodotti da Alberto Galluffo, Bono, Colle San Leo, Fattoria Petrini, Marramiero e Giuseppe Boeri. La ricetta oliocentrica è di Giuseppe Capano. Non un ristorante, ma un caffè oliocentrico, quello dei fratelli Botter ad Asolo

Cinema e arte, quando i due linguaggi si intersecano

Esiste un parallelo fra Volevo nascondermi di Giorgio Diritti e Van Gogh-Sulla soglia dell’eternità di Julian Schnabel: la vita tormentata di pittori unici, identificabili in un loro stile personale d’impatto, la ricerca pittorica, la denigrazione sociale, la solitudine. Solo che al primo interessa l’uomo, molto meno l’artista; il secondo è interessato invece ad entrambi e l'uomo e l'artista si compenetrano

Stefania Morgante


La Dieta mediterranea è un regime alimentare ricco di effetti benefici per l’organismo

La prevenzione cardiovascolare diventa un impegno serio e decisivo per non incorrere in gravi problemi di salute. Occorre stare in guardia ed evitare l'insorgenza dell’obesità gfin dall'età adolescenziale. A dare manforte a questo impegno vi è il progetto "Doctors, teachers, students, film-makers, and journalists allied in cardiovascular prevention", il cui studio, durato dieci mesi, è stato pubblicato sulla rivista Annals of Public Health and Research

Olio Officina

Gotha Alimentare

Biblioteca Storica dell'Agricoltura

Biblioteca Storica dell'Agricoltura

Il patrimonio librario, che fa capo al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, pur essendo specializzato, non è settorializzato e si apre a una visione sociale, giuridica e anche letteraria del fenomeno agricolo. A dominare gli scaffali sono in gran parte i volumi di carattere economico e tecnico

Accademia dei Georgofili

Accademia dei Georgofili

Con sede a Firenze, è la più antica istituzione accademica al mondo a occuparsi di agricoltura, ambiente, alimenti, impegnata sin dal 1753 nel promuovere il progresso delle conoscenze, lo sviluppo delle attività tecnico economiche e la crescita sociale

Accademia Nazionale dell'Olivo

Accademia Nazionale dell'Olivo

Con sede a Spoleto, in Umbria, rappresenta un punto di riferimento nell'ambito della ricerca scientifica in campo olivicolo ed oleario. Fondata nel 1960, ha assunto il riconoscimento di personalità giuridica nel 1982 con la denominazione di "Accademia Nazionale dell’Olivo e dell'Olio"

Elia Fiorillo

Elia Fiorillo

Giornalista, già direttore di diverse testate, ed editorialista per altre, ha ricoperto e tuttora ricopre ruoli sindacali. Sul fronte della rappresentanza nel settore olivicolo e oleario, è stato presidente dell'Unasco, l'Unione nazionale associazioni coltivatori olivicoli, e di Ceq Italia, il Consorzio extra vergini di qualità

Estero

  • Grecia
  • Tunisia
  • Spagna
  • Marocco

Italia

  • Andria
  • Bitonto
  • SUD PUGLIA

 

Iscriviti alle
newsletter

Video

Le relazioni commerciali con il canale Horeca

Come si ripartirà, quando tutto tornerà (si spera presto) alla presunta normalità di un tempo? Il mondo del food service e il mondo dell'olio si interrogano sulle prospettive future e possibili sinergie. Alla decima edizione di Olio Officina Festival, giovedì 4 febbraio sono intervenuti Mario Benhur Tondini, membro del consiglio di amministrazione di Cateringross, e Luigi Franchi, direttore del magazine di ristorazione "sala&cucina"; e, in chiusura, vi è anche il punto di vista del comparto oleario, con Mauro Meloni, direttore di CEQ Italia

Olio Officina

Terra Nuda

Di padre in figlio, la negoziazione nel passaggio generazionale

Una serie di web meeting in cui alcuni nomi dell'imprenditoria, delle libere professioni, delle Istituzioni si incontrano e si confrontano sul tema del giorno, coordinati da Vittoria Poli, ISN Founder and Interdisciplinary training director. Giovedi 20 maggio l’incontro con Nicola De vita, produttore ed esportatore di grano di altissima qualità, Davide Longoni, tra i migliori panificatori italiani, e Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

Olio Officina


nota stampa

I successi di Olio San Giuliano nelle principali competizioni

Cinque medaglie d’oro al Berlin Global Olive Oil Awards e tra i cento migliori extra vergini al mondo con la monocultivar Bosana secondo EvoOleum

Olio Officina

Corso Italia 7

Le celebrazioni dantesche, ieri come oggi

Sembra non essere cambiato nulla. Si assiste a iniziative modeste e autoreferenziali. Si mettono in vista un po' di viscere, si usa un poco di poetese medio

Daniela Marcheschi


Come una Madeleine… La lettera di uno sconosciuto fa rivivere dolcezze e atrocità

Una storia di famiglia strettamente legata ai tristi avvenimenti storici del periodo nazista, dove c’è di che perdersi, tra luoghi che evocano storia e letteratura, e tra il rigore di certa umanità e di certe famiglie in cui tutti i membri vengono chiamati a collaborare. A distanza di molti anni, emerge l’esigenza di raccontare le proprie vite. Ne nasce un libro, Hôtel Terlinck 1936, attraverso il quale Sabina Mignoli ha voluto narrare insieme con Filippo Senatore un passato di cui resta sempre viva la memoria

Mariapia Frigerio