AUTORI

Olio Officina

Olio Officina è una casa editrice che pubblica riviste in versione web, digitale e cartacea, oltre a collane di libri di manualistica, saggistica, narrativa e poesia. È da considerare un osservatorio laico e indipendente sul mondo dell’olio da olive, sulle realtà affini (aceti, condimenti) e su altri mondi paralleli o lontani, tra scienza, tecnica, economia, arte e letteratura. Fondata da Luigi Caricato nel 2010, organizza dal 2012, a Milano, la rassegna internazionale Olio Officina Festival – Condimenti per il palato & la mente, nonché l’evento itinerante Olio Officina Anteprima, il Forum Olio & Ristorazione e altri incontri di formazione, seminari e convegni. Nata come progetto culturale, Olio Officina si è strutturata nel corso degli anni attraverso una ricca serie di attività che comprendono anche incursioni nel fumetto e nel design.

Gli articoli di Olio Officina

Non solo olio per la Pietro Coricelli. L'azienda spoletina entra nel mercato della frutta secca

Speciale Cibus 2022. Un nuovo progetto per la famiglia umbra, giunta alla terza generazione, che estende la propria gamma di prodotti andando oltre il settore oleario e puntando sul marchio Ethnos, brand nato nel 2015 con nove oli biologici, ricercati, di sola spremitura che si ispirano ai sapori esotici del mondo

Olio Officina


La Sardegna olearia protagonista della scena con Olio San Giuliano

Speciale Cibus 2022. La Domenico Manca di Alghero protagonista di un cambiamento radicale dell'olivicoltura italiana. Un progetto pluriennale denominato Novolivo, basato sull’acquisizione di terreni idonei e la relativa piantumazione di olivi, dovrebbe portare - secondo le stime - a una crescita organica che si attesterà su un totale di 600/700 ettari 

Olio Officina


Tre chef per esaltare la bontà degli extra vergini delle sorelle Mela

Speciale Cibus 2022. Il Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia schiera Maurizio Pinto, Stefano Cavada e Federico Sisti per esaltare i propri oli monocultivar Taggiasca e quelli a marchio Dop Riviera Ligure. Ma non ci sono solo gli oli, anche le olive - in salamoia, snocciolate, candite - e poi i patè, il pesto ligure, le verdure sott’olio, le creme, i sughi, i capperi, la pasta, i tartufi. L'olio si apre alla complessità degli ingredienti ed esprime tutta la sua unicità

Olio Officina


Colavita, impresa olearia ambasciatrice dell’extra vergine italiano negli Usa

Speciale Cibus 2022. Con le sue sedi in Italia e in America, l’azienda molisana è un punto fermo del settore oleario. Alla manifestazione fieristica parmense si presenta con i suoi oli extra vergini di oliva in una ricca gamma di proposte

Olio Officina


Il legame tra uomo e territorio nell’extra vergine Costa D’Oro

Speciale Cibus 2022. Schiettamente umbro, così all’azienda piace descrivere uno dei loro Evo, il Dop Umbria non filtrato, e la fiera dedicata al cibo di Parma è il luogo perfetto per capire cosa significhi, quali sapori possono esplodere al momento dell’assaggio

Olio Officina


Xylella, prosegue la ricerca con il progetto Biovexo

Biocontrol of Xylella and its vector in Olive Trees for Integrated Pest Management è l’iniziativa sostenuta dal programma di ricerca Horizon 2020, con l’importante e ambizioso obiettivo di fornire delle soluzioni mirate al batterio. L’International Olive Council, Coi, ha partecipato all’evento per raccogliere informazioni in merito agli sviluppi e ai progressi scientifici finora raggiunti, così da poter adottare nuove strategie alla luce dei bisogni degli olivicoltori

Olio Officina


L’impegno dell’Unità di normalizzazione per una legislazione internazionale dei prodotti olivicoli

I Paesi membri del Coi, International Olive Council, devono rispettare limiti e standard specifici. Così uno degli incarichi principali dell’Unità è l’elaborazione di norme volte a regolare la produzione degli oli da olive e delle olive da mensa, garantendo una maggiore armonia normativa a tutti i mercati produttori

Olio Officina


Anicav e Assitol protagonisti con pane, olio e pomodoro

Speciale Cibus 2022. I tre alimenti tipici della dieta mediterranea in grande evidenza con lo slogan "la bontà è servita". L’Associazione nazionale industriali conserve vegetali e l’Associazione italiana dell’industria olearia insieme per promuovere una sana cultura alimentare e argomentare intorno alle nuove tendenze di consumo legate al benessere

Olio Officina


Sostenibilità e innovazione. I pilastri del Gruppo Salov per un domani consapevole

Speciale Cibus 2022. L’approccio a una economia circolare deve comprendere ogni fase della produzione e deve rispecchiarsi in ogni aspetto del prodotto finale. Così alla manifestazione parmense dedicata al cibo, l’azienda lucchese presenterà gli importanti progressi raggiunti con il Metodo Berio e con il nuovo modo di vestire l’extra vergine, attraverso un packaging interamente ecologico

Olio Officina


Rendere sostenibile il futuro del settore oleario. Una sfida possibile

La Società italiana per lo studio delle sostanze grasse annuncia il tema del congresso 2022: Oli e grassi alimentari: innovazione e sostenibilità nella produzione e nel controllo, in programma a Perugia dal 15 al 17 giugno. Ad attendere il pubblico un ricco e intenso programma. Verranno presentate le ultime tecnologie e i nuovi metodi studiati per ridurre l’impatto delle aziende del comparto sull’ambiente e sugli ecosistemi 

Olio Officina


Un sistema di campionamento olive per giungere a una remunerazione equa degli olivicoltori

Un olio da olive di qualità deve essere venduto a un prezzo che ne riconosca tutto il valore. Lo stesso principio deve avvenire con il pagamento degli agricoltori. Nel 2019, Dcoop ha avviato il progetto Foss allo scopo di migliorare il sistema di campionamento delle olive. I lotti, in questo modo, vengono selezionati preventivamente, prima di essere accettati dal frantoio

Olio Officina


La grande Sicilia olearia protagonista a Parma con la famiglia Bono

Speciale Cibus 2022. Extra vergini del territorio tutti dall’origine certificata. Sono tre le linee di prodotto - Retail, Horeca ed Economy - di cui sarà possibile prendere visione e, per chi lo vorrà, anche degustare. L’obiettivo dell’azienda? Diventare brand icona dell’olio extra vergine di oliva siciliano in Italia e nel mondo”

Olio Officina


L’olio e l’aceto insieme con Santagata 1907 e Re Modena

Speciale Cibus 2022. Due storiche aziende unite da una progettualità comune: la qualità nel segno di una tradizione che sa guardare avanti ed evolversi. A Parma, dal 3 al 6 maggio

Olio Officina


Agresto e Acidulati Wo’t. Il viaggio dell’Acetificio Mengazzoli tra tradizione e nuove visioni

Speciale Cibus 2022. L’azienda mantovana è pronta a presentare, nell’ambito della più grande fiera internazionale del Made in Italy, due importanti novità, entrambe espressione di una accurata ricerca e di una grande voglia di guardare al domani. A Parma, dal 3 al 6 maggio

Olio Officina


L’ approccio della filiera vitivinicola alla sostenibilità raccontato a Simei. Spazio anche alle tecnologie per l’olio extra vergine di oliva

Il settore enologico sta muovendo passi importanti verso lo sviluppo ecologico e sociale. Così il Salone internazionale macchine per enologia e imbottigliamento di Unione italiana vini torna in presenza, a Fiera Milano, con uno sguardo rivolto alla tutela dell’ambiente. Verranno presentate le ultime tecniche e i nuovi metodi adottati sia in campo, sia nelle cantine, e protagoniste degli incontri saranno anche le testimonianze delle Associazioni di categoria coinvolte, quali Assoenologi e le Donne del vino

Olio Officina


Il futuro sostenibile di Olitalia nei nuovi eco-pack e nell’Evo da filiera certificata

Speciale Cibus 2022. Le novità sono tante, e tutte guardano a un nuovo modo di concepire e raccontare l’olio, attento all’ambiente e all’impatto ecologico, ma non solo. All’interno dello stand ci sarà un’area dedicata all’Acetaia Giuseppe Cremonini, dove verrà presentata la nuova brand identity

Olio Officina


Extra vergine, registrato un aumento dell’11% sul prezzo nell’ultimo anno

La guerra in Ucraina è complice, ma non è l’unica causa. Lo conferma l’indagine condotta da Altroconsumo: nel caso specifico dell’olio, un ruolo cruciale è occupato dalle strategie adottate dalle catene distributive. Ad aver subito maggiormente le conseguenze del conflitto è l’olio di semi di girasole, registrando un aumento di prezzo del 15% tra febbraio e marzo 2022, e rispetto allo scorso anno il rincaro è pari al 43%

Olio Officina


Trasformare l’ordinario in straordinario. Il tocco taumaturgico di topylabris

Tutti i possibili modi per riutilizzare la plastica creando qualcosa con un’anima totalmente autentica. “Non ha senso buttare un oggetto, sprecare ulteriori risorse per farlo, sommando a quelle impiegate per la sua realizzazione, quando è possibile dargli una seconda vita”, chiarisce in modo inequivocabile l’artista Ornella Piluso

Olio Officina


Coricelli, la conduzione al femminile segna importanti risultati

Guidata dall’amministratore delegato Chiara Coricelli, l’azienda è stata riconosciuta tra le migliori di questa categoria. La casa olearia umbra si è imposta tra le novanta società premiate del centro Italia per quanto ottenuto in termini di performance di volume, con 45 milioni di litri di olio venduti, e affidabilità finanziaria. Innovazione e nuovi investimenti, che guardino sempre di più a un futuro sostenibile, sono parte fondamentale di questo cambiamento intrapreso dal 2020, e in continua crescita, accolto con grande entusiasmo dal mercato

Olio Officina


Quando diciamo erbe aromatiche diciamo versatilità, sapore e salute

Protagoniste del primo incontro de I giovedì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola, a differenza di tante altre colture risultano molto resilienti anche quando i contesti climatici sono caratterizzati da lunghi periodi di siccità. Il loro impiego, e quella delle spezie, ha trovato sempre più terreno fertile nei piatti della tradizione, e non solo, così grazie alla contaminazione di altre culture gastronomiche la nostra cucina racconta nuovi modi per nutrirsi

Olio Officina


L'olio Monini tra Van Gogh e una bruschetta

Speciale Cibus 2022. La nota azienda spoletina si propone al pubblico dei vistatori alla manifestazione di Parma dedicata al cibo con una limited edition da collezione. Oltrev a presentare l'intera gamma dei propri oli extra vergini, tra cui le monocultivar

Olio Officina


Salvaguardare le risorse fitogenetiche dell’ulivo per la salute nostra e del pianeta

La riunione tenutasi tra il Coi, Consiglio Oleicolo Internazionale, e il Trattato internazionale sulle risorse fitogenetiche per l’alimentazione e l’agricoltura, Itpgrfa, conferma l’obiettivo comune di investire costantemente nella ricerca per ottenere il massimo potenziale dei beni di cui disponiamo. La tutela del nostro patrimonio vegetale è sinonimo di benessere, e occorre lavorare in un’ottica futura per garantire che questo venga trasmesso anche alle nuove generazioni  

Olio Officina


Un segnale importante: il ritorno dell’Iraq al Coi

La conferma dell’ambasciatore della Repubblica dell’Iraq in Spagna, Adel Mustafa Kamil Alkurdi, nel corso di una riunione con Abdellatif Ghedira, direttore esecutivo del Consiglio Oleicolo Internazionale. Discusse le misure amministrative da adottare, il Paese potrà nuovamente collaborare nella riuscita di nuovi progetti e future attività con gli altri membri dell’Organizzazione

Olio Officina


Le sfide dell’olivicoltura contemporanea richiedono un nuovo approccio in campo

Le questioni sono quelle di sempre, ma vanno tuttavia affrontate in una prospettiva differente, secondo Bayer CropScience. Come si può controllare oggi, in modo efficace, il grande problema della mosca dell’olivo? E quello della sputacchina e della cocciniglia? Quali sono i giusti prodotti da utilizzare e con quale dosaggio? Ci sono molti altri aspetti che vanno considerati con estrema attenzione. Il supporto tecnico, in questi casi, diventa di fondamentale importanza. Ecco alcune utili e ben dettagliate informazioni, senza trascurare nel contempo anche la difesa da malattie fungine e batteriche, occhio di pavone, lebbra e rogna. E poi, avete mai sentito parlare di nutrizione funzionale?

Olio Officina


Va tutto “Liscio come l’olio” nelle scuole alberghiere con Santagata 1907

Alla quinta edizione del Forum Olio & Ristorazione riflettori puntati sul concorso nazionale che l’azienda 0learia genovese ha organizzato in collaborazione con l’Istituto alberghiero Nino Bergese di Genova. Undici gli istituti partecipanti

Olio Officina


Una olivicoltura che tuteli la biodiversità è possibile: la mission di Olivares Vivos+ al Salón Gourmets

Redditività degli olivicoltori e recupero della flora e della fauna sono solo alcuni dei pilastri del progetto coordinato da Seo/BirdLife. Nella cornice di una delle più importanti fiere gastronomiche, con sede a Madrid, i visitatori potranno scoprire cosa significhi lavorare attraverso questo preciso modello di agricoltura e quali progetti futuri lo attendono. In questo ambito risulta fondamentale costruire rapporti e dialoghi sia con gli attori della filiera, sia con i consumatori, per diffondere il valore aggiunto di questo particolare tipo di coltura

Olio Officina


L'aggiornamento del Coi sul commercio delle olive da tavola

Nel periodo compreso tra settembre 2021 e gennaio 2022, è stato registrato un calo delle importazioni in alcuni Paesi extra-Ue rispetto alla campagna dello scorso anno, mentre un aumento del 2% è stato riscontrato nel mercato degli Stati Uniti

Olio Officina


Festeggiamo insieme la Giornata mondiale del libro

Si tratta di un giorno importante, ma noi vogliamo che questo giorno sia dilatato fino a estenderlo dal 23 al 30 aprile, in modo da favorire la lettura e il piacere di realizzare una propria personale biblioteca per oleofili. Cosa abbiamo pensato di fare? Proponiamo il volume Il grande libro dell'olio. Guida ragionevole ai migliori extra vergini del mondo in commercio con un forte sconto. Perché, quando si tratta di far festa, occorre festeggiare bene e con gioia

Olio Officina


Gli obiettivi di Federolio secondo il neo direttore generale Andrea Marino

In gennaio c’è stato il cambio al vertice della Federazione nazionale del commercio oleario, dopo una lunga stagione che ha visto protagonista Tullio Forcella. Si prosegue con la collaborazione con Unaprol e Coldiretti, puntando alla costituzione di un’organizzazione verticale di settore. Sarà inoltre dato spazio a realtà come Onaoo, per l’analisi sensoriale degli oli, oltre che al metodo per l’accertamento delle sostanze volatili responsabili del fruttato e dei difetti degli oli di oliva vergini

Olio Officina


L’albero di olivo è un possibile alleato contro l’inquinamento da particolato

Anche le piante di alloro e fotinia lucidum potrebbero costituire la migliore barriera naturale “verde” al diffondersi del Pm10, contribuendo così sia alla pulizia dell’aria, sia a una maggiore comprensione di cause e incidenze della presenza del particolato nell’aria. Tale studio è l’espressione del progetto Veg-Pm10, sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e condotto da un coordinamento scientifico che coinvolge diversi soggetti

Olio Officina


Conosciamo davvero il cibo di cui ci nutriamo ogni giorno?

Ecco un viaggio alla scoperta delle nostre eccellenze culinarie, in una serie di incontri a Bologna. C’è sempre qualcosa che ignoriamo, o che forse diamo per scontato, di quel che giunge nei nostri piatti. Da qui I giovedì dell’Archiginnasio. L’odissea del cibo dal campo alla tavola, progetto dell’Accademia Nazionale di Agricoltura alla sua quarta edizione. Sono da superare disinformazione e luoghi comuni, afferma la professoressa Rosanna Scipioni, coordinatrice dell’iniziativa

Olio Officina


Anche quest’anno il premio Mario Solinas ha i suoi vincitori

Sono 120 i campioni di extra vergini, provenienti da undici Paesi, che sono stati valutati da una attenta giuria internazionale, e riconosciuta dal Coi, per il concorso qualità. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il contest porta con sé l’obiettivo di incoraggiare la commercializzazione di oli dotati di precise caratteristiche, ma vuole anche far avvicinare i consumatori a questo prodotto così importante per la nostra alimentazione e per la nostra salute

Olio Officina


La grande responsabilità dell’Italia nella riforma del Sistema delle Indicazioni Geografiche

Nel corso del seminario organizzato da Origin Italia, in collaborazione con Afidop e Federdop e con il supporto di Fondazione Qualivita, sono stati presentati gli elementi chiave che caratterizzano la proposta, mettendo a fuoco i punti prioritari. La visione strategica che delinea il nostro settore dei Consorzi di tutela - ha spiegato il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli - deve essere portata in Europa da tutti gli attori della filiera. Il modello italiano delle Ig è dotato di una importante struttura, capace di affermarsi e trainare gli altri Paesi per uno scopo comune

Olio Officina


La strategia comune dell’Europa meridionale in risposta all’attuale crisi agroalimentare

Davanti a un quadro così complesso, così difficile, i Paesi devono ragionare come Unione europea e non più come singoli stati, perché è solo attraverso un’ottica condivisa che si potranno fronteggiare i gravi danni derivanti dal conflitto russo-ucraino. Questo è l’invito che il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, ha rivolto a Spagna, Portogallo e Grecia nel corso della riunione da lui promossa, senza tralasciare altri aspetti di primaria importanza quali assicurare la produzione di cibo per una popolazione in costante crescita impattando il meno possibile sull’ambiente

Olio Officina


Importazioni di olio da olive, verso quale direzione si stanno muovendo le tendenze

Le importazioni registrate dall’osservatorio Coi nella campagna 2020/2021 sono diminuite del 9% rispetto a quella precedente. Nonostante questo calo, le importazioni dell’ultima annata restano di 100mila tonnellate al di sopra rispetto alla media degli ultimi anni, un dato sicuramente non trascurabile per comprendere le dinamiche del mercato

Olio Officina


Carapelli for Art, la quinta edizione ha per tema il Rispetto in tutte le sue forme

Il premio internazionale per le arti visive quest’anno avrà come protagonista uno dei valori fondanti dell’azienda olearia toscana, costantemente impegnata nell’ambito della cultura e dell’arte. L’ampio significato che questo concetto porta con sé, verrà espresso attraverso le visioni personali sia degli artisti professionisti, sia degli studenti delle Accademie di Belle Arti. Sabato 2 aprile si sono aperte le iscrizioni, e tutti gli interessati avranno modo di mandare la loro candidatura entro domenica 10 luglio 2022

Olio Officina


Sostenibilità, innovazione e digitalizzazione. Per un volto nuovo dell’agricoltura

I tre pilastri di Bayer CropScience nelle parole di Matteo Colombo e Marc Aupetitgendre. L’agricoltura ha oggi necessità di punti fermi. Gli strumenti digitali danno la possibilità di aggregare i dati e poter fare sempre meglio, sostenendo così le scelte degli agronomi. Con Climate FieldView sarà possibile vedere il proprio campo attraverso quattro mappe diverse e scegliere dove intervenire e dove invece non farlo, in un’ottica di risparmio e di rispetto per l’ambiente

Olio Officina


AAA cercasi ristoranti oliocentrici

A dire la verità sono pochi, finora, i ristoranti con un taglio così mirato, ma esistono, ed è già una bella notizia, e quelli che ci sono hanno anche successo. È il caso esemplare di “Aurevo”, di Palazzo di Varignana, tanto per fare un esempio, ma non è certamente l’unico. Noi vogliamo trovarne altri. Aiutateci a scovarne di nuovi. Il nostro appello è rivolto alle aziende olivicole e olearie che all’interno delle proprie strutture hanno realizzato ristoranti o trattorie, o altre forme di ricezione, in cui l’olio extra  vergine di oliva è protagonista di primo piano

Olio Officina


La qualità degli extra vergini d’eccellenza va protetta con confezioni di qualità

Non basta produrre oli di alto profilo qualitativo, occorre anche spedirli nelle migliori condizioni possibili. Si tratta di un prodotto di per sé fragile, va dunque protetto. Di recente, oltretutto, sono state studiate soluzioni ad hoc, per soddisfare le esigenze dei produttori d’olio, offrendo anche un servizio per il trasporto delle latte in banda stagnata. Ogni imballo affronta un crash test specifico per assicurare che i prodotti resistano alle cadute e ai vari ambienti che possono incontrare nel corso dei vari tragitti. È il caso degli imballaggi Perbacco 

Olio Officina


La selezione dei migliori extra vergini per la terza edizione del Milan International Olive Oil Award. Si parte

Ultimi giorni per partecipare. Prende intanto il via il lavoro della valutazioni degli oli finora pervenuti. C'è tempo fino al 22 aprile per aderire al concorso. Le premiazioni lunedì 30 maggio a Milano

Olio Officina


C’è un posto dove i packaging di lusso si scoprono e si raccontano. A Milano

In maggio ci attende Packaging Première, l’evento che mette in dialogo le tante figure che ruotano attorno al mondo del design e i produttori del luxury e beauty packaging, in sinergia con Pcd Milan. Sarà possibile vedere con occhi nuovi un mondo in continuo cambiamento. Sostenibilità e innovazione sono i temi portanti, e prenderanno forma all’interno della Art Gallery attraverso opere realizzate con uno sguardo creativo e originale. Con il progetto Avant-Garde, invece, gli espositori presenteranno le novità del settore, quelle che hanno saputo andare oltre segnando un importante punto di svolta

Olio Officina


Il nuovo volto dell’agricoltura 4.0 con l’impiego di GranoScan

Nata per rispondere alle esigenze degli agricoltori, e di attori della filiera quali tecnici e agronomi, l’applicazione è il frutto della collaborazione tra Barilla, l’Istituto per la BioEconomia, Cnr-Ibe, l’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione, Cnr-Isti, e Yoo-no Lab. Il suo uso è immediato, infatti dopo aver scattato una fotografia, da smarphone o da device, vengono identificati i principali stress del frumento, permettendo così di agire con interventi mirati. Inoltre, è dotata di un sistema di allerta che segnala l’insorgenza di fitopatie e la possibilità di contrastare per tempo il problema iniziale

Olio Officina


L’inquinamento olfattivo? È un indicatore della qualità della vita

Non si tratta solo di odori forti e relativi fastidi. Un odore molesto può compromettere la salute, rilasciare sostante nocive per l’ambiente e per l’uomo. La realizzazione del saggio Molestie olfattive. Studi metodi e strumenti per il controllo è stata curata gli istituti Isac e Isp del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Cnr, l’Istituto Superiore di Sanità, le Università di Trieste e di Bari e l’Arpa delle regioni Sicilia, Puglia e Marche. Il problema è molto complesso, caratterizzato dalla sua stessa imprevedibilità, generando forti preoccupazioni anche per il settore del turismo, perché sebbene non si tratti solo di rischi tossicologici, il disagio che ne deriva è molto ampio e tocca più aspetti

Olio Officina


Salmonella e Campylobacter: sono state registrate forti resistenze ad alcuni antibiotici

Da un rapporto pubblicato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, Ecdc, e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare, Efsa, è emerso che i batteri in questione resistono in modo elevato alla somministrazione di ciprofloxacina, un antibiotico fluorochinolone, e di antibiotici appartenenti alla classe dei chinoloni. A questi dati, però, se ne aggiunge un altro molto significativo: la resistenza simultanea a due antibiotici di importanza primaria resta comunque molto bassa

Olio Officina


Made in Italy, necessarie maggiori tutele per l’agroalimentare

Il presidente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, Giorgio Cantelli Forti nel corso dell’inaugurazione per il 215° Anno Accademico ha esposto le problematiche che si celano dietro a uno dei comparti più importanti per la nostra economia. Sono noti i molti casi in cui vi è un uso improprio del marchio italiano, eppure la tracciabilità d’origine dei singoli componenti del prodotto finale non è ancora normata. Bisogna, quindi, fare sistema e investire nella ricerca scientifica per una maggiore competitività

Olio Officina


In Spagna si punta a una commercializzazione mirata e strategica delle olive da tavola

Sono sempre più numerose le catene con le quali Dcoop sta consolidando nuove collaborazioni, ampliandole non solo alle piattaforme tradizionali ma avvicinandosi anche alle opportunità offerte dall’e-commerce: la presenza del marchio su Amazon garantisce alle olive da mensa un’importante visibilità. Al contempo, in un’ottica di marketing, non può essere secondaria l’offerta garantita nei negozi fisici, così è stato dato forte rilievo alle produzioni regionali, introducendo nei supermercati Carrefour le olive biologiche verdi intere e denocciolate

Olio Officina


Sostenibilità e attenzione ai bisogni. Marca del Distributore risponde a una società in continuo mutamento

Un’evoluzione necessaria e costante ha permesso al marchio di incontrare un consenso sempre maggiore da parte delle famiglie. Da una ricerca condotta da European House – Ambrosetti, articolata in due momenti, è emerso l’elevato livello di riconoscibilità tra i consumatori italiani, e uno su quattro ha dichiarato che la scelta del proprio punto vendita è determinata dalla proposta dei prodotti Mdd. Inoltre, l’81 % degli intervistati ritiene che l’offerta, negli ultimi dieci anni, sia progressivamente migliorata, in termini di qualità ma anche per l’impegno verso temi etici e legati all’ambiente

Olio Officina


È di Lavinia Fagiuoli l'illustrazione della quinta edizione del Forum Olio & Ristorazione

L'artista veneta per la seconda volta consecutiva ha realizzato la creatività con cui stiamo lanciando l'evento che si svolgerà il prossimo 30 maggio a Milano

Olio Officina


Extra vergini da inviare entro il 22 aprile. Per il Milan International Olive Oil Award

È il nuovo termine entro il quale partecipare. Tutte le indicazionbi utili per chi vorrà partecipare

Olio Officina


La passione per la ricerca nel concorso I giovani e le scienze

Giovani, giovanissimi. Alla 33° edizione della selezione italiana del prestigioso contest europeo hanno partecipato studenti e studentesse di età compresa tra 14 e i 20 anni che hanno saputo presentare interessanti lavori volti a proporre soluzioni innovative per la tutela dell’ambiente. Il tema, molto sentito dalle nuove generazioni, ha messo in moto le menti di tutta Italia, e sono numerosi i progetti che la giuria ha accolto con molto interesse e curiosità

Olio Officina


Iscriviti alle
newsletter