Le forme dell'olio

OliveTROTTER

2018
OliveTROTTER

Questa selezione di quattro monocultivar di extra vergini di una celebre azienda spagnola si è imposta all’attenzione della giuria delle Forme dell’Olio nel 2018, nella categoria “oli da viaggio”. Un nome, una garanzia: Casas de Hualdo

L'azienda, Casas de Hualdo, è ubicata a El Carpio de Tajo,Toledo, in Spagna. Gli oli che produce sono eccellenti. Una selezione di quattro extra vergini monocultivar – ciascuno di essi rispettivamente ottenuti da olive Picual, Arbequina, Cornicabra e Manzanilla – è stata sapientemente collocata in una elegante e pratica confezione - denominata OliveTotter - che si rivela molto utile, quanto sicuramente molto appropriata e comoda per quanti vogliano affrontare un viaggio in ogni angolo del mondo senza per questo dover rinunciare a un ottimo olio extra vergine di oliva. 

La scatola, dalla bella e accattivante grafica, ha il dono di essere leggera quanto, insieme, robusta, si può pertanto viaggiare senza tanti patemi d'animo.

È un invito al viaggio. E la stessa azienda lo scrive in maniera chiara ed esplicita nel proprio sito aziendale, dove si può anche acquistare nell'area shop: "¡Despierta tu espíritu más viajero con OliveTROTTER! Todo viaje es un reto. La curiosidad es el verdadero motor de nuestra evolución como especie".

Tra l'altro, oggi, in tempi di coronavirus, questa confezione può essere preziosa per la ristorazione, con la possibilità di scegliere tra diverse proposte sensoriali.

 

La confezione, che si è guadagnata la considerazione della giuria del concorso Le Forme dell'Olio 2018, è composta da quattro bottigliette da 25 ml cadauna, ed è disponibile al prezzo di euro 4,95.

Questa azienda ha esordito nel 1986, a opera di Francisco Riberas, tra i più solidi e rappresentativi uomini d'affari spagnoli. Tutto è partito con l'acquisizione della tenuta La Ventilla, a El Carpio de Tajo (Toledo), e da qui ha avuto inizio tutta una serie di impegni sul fronte  agricolo, tanto che dieci anni più tardi, nel 1996, decise di compere il grande salto, piantando ben 300 mila alberi di olivo. L'olio di Casa de Hualdo è tra i più prestigiosi tra quelli in commercio. 

 

Iscriviti alle
newsletter